01 Aprile…ACCADDE OGGI… Due sconfitte su nove gare giocate

    0



    LjajicUn’unica sconfitta su otto gare giocate il 1° aprile. Si tratta di quella subita a Torino contro la Juventus nel 1984, quando i bianconeri vinsero nel più classico dei modi a loro congeniale: il rigore al 90°! Quel pomeriggio lo segnò Vignola.
    Dal 1951 al 1979 la Fiorentina ha disputato quattro gare il 1° aprile e tutte quante sono terminate con la vittoria Viola senza subire gol. La prima, nel 1951, in casa contro la Sampdoria, con reti di Roosenburg, Dalla Torre e ancora Roosenburg. Nel 1956 la Fiorentina del primo scudetto vinse a Torino contro i granata per 1 a 0 con gol di Montuori, successo che si ripeté sempre con lo stesso avversario e sullo stesso campo anche nel 1962, quando però si impose per 2 a 0 con reti di Petris e Milani su rigore. Nel 1979, infine, una rete di Sella dopo pochi minuti regalò la vittoria contro l’Avellino.
    Il 1° aprile è pareggio casalingo contro il Bologna, nel 2000: al vantaggio di Signori rispose Batistuta, ma i rossoblu replicarono con Andersson. Dopo una serie di occasioni sfumate, anche per una buona dose di sfortuna, arrivò il pareggio ancora grazie ad una rete di Batigol.
    L’ultima gara giocata il 1 aprile è nel 2012, al Franchi arriva il Chievo Verona e la Fiorentina per 2-1: al 24′ Pellissier porta in vantaggio i clivensi, Ljajic pareggia al 71′, ma a due minuti dal termine arrivava il gol vittoria di Rigoni.