12ª trasferta senza perdere in Europa e prima squadra a portar via punti da Kiev

    0



    babacar gol dinamoÈ stata una battaglia. Una partita giocata praticamente a senso unico (perché l’ha fatta la Fiorentina in tutto e per tutto). Ma la Dinamo Kiev, fino al 92’, stava vincendo per 1-0. Nonostante lo svantaggio, sembrava incredibile che Salah & Co. uscissero sconfitti dall’Olimpico di Kiev, perché stavano giocando troppo bene. Dominando. Creando occasioni su occasioni. E dimostrando una netta superiorità tecnica. Quello che è piaciuto, oltre all’atteggiamento mostrato fin dal primo minuto di gioco, è stato proprio il fatto che l’undici viola non ha mai mollato. Non si è fatto prendere dallo scoramento. Ed è giunto al più che meritato pareggio proprio allo scadere con il neo entrato Babacar. E pensare che, se la Fiorentina fosse stata un po’ più fortunata, le sarebbe stato stretto anche il pareggio…

    Ma il risultato finale è stato: Dinamo Kiev-Fiorentina 1-1. E passaggio del turno che le due compagini si giocheranno a Firenze. Intanto, c’è da sottolineare come la Fiorentina continui la sua imbattibilità in trasferta, in Europa (ora, le gare senza perdere sono diventate ben 12 su 12). Ma soprattutto, come la squadra di Montella sia stata la prima, in questa stagione, a portar via punti dall’Olimpico di Kiev, in Europa League. Prima che i viola fermassero la corsa della Dinamo, gli ucraini avevano ottenuto 5 vittorie su 5 partite. E ogni vittoria con almeno due gol di scarto: 15 le reti segnate in 5 partite casalinghe in questa competizione prima del match contro la Fiorentina, 16 reti in 6 partite dopo il match contro i viola.

    Adesso, dopo questa nuova piccola impresa gigliata, l’appuntamento (con la storia) è per giovedì 23 aprile. Sarà lì, che gli uomini di Montella si giocheranno il passaggio alle semifinali. Sarà lì, che dovranno costruire il proprio futuro, sempre contro la Dinamo che, nelle 5 partite giocate in trasferta in Europa, ne hanno vinte 2 e perse 3… I giochi sono aperti. Sta alla Fiorentina chiuderli.