Mencucci e la Fiorentina Womens’s: “Vincere non è mai facile, ma ci credevamo. Ora la Champions”

2



Dopo il trionfo della Fiorentina Women’s nella serata di ieri contro il Brescia e la conseguente vittoria della Coppa Italia, è intervenuto in esclusiva su Radio Blu Sandro Mencucci, il Presidente della squadra viola. Queste le sue parole: “Vincere? E’ una sensazione ottima anche perché  quando vinci la cosa difficile è riuscirsi a ripetersi nel breve periodo. Confermarsi dopo un mese con un’altra vittoria contro una squadra come il Brescia, una delle più importanti nel campionato italiano, ti da’ la sensazione di aver iniziato a vincere. Champions?

“Noi partiamo con il ranking più basso possibile ed incontreremo squadre di grandissimo blasone come Psg, Barcellona. Sarà bello anche constatare a che livello siamo in confronto al calcio femminile europeo, anche perché ormai abbiamo appurato di esser arrivati al top nel calcio italiano. Forse siamo ancora un po’ indietro ancora ma questo lo sapremo comunque ad ottobre”.

“Ad inizio stagione c’era comunque la certezza di aver allestito un’ottima squadra, anche perché io avevo già dichiarato di voler vincere lo Scudetto. Ho corso un bel rischio che forse nemmeno i grandi manager del calcio maschile si permettono. Quando vinci 2-1 in casa del Brescia nel girone di ritorno, allora lì hai la conferma di avere un gruppo forte. Poteva esserci il rischio di aver già “la testa al mare” e sbagliare l’approccio alla gara. Alla fine l’1-0 ci sta anche stretto anche perché nel primo tempo abbiamo avuto almeno due-tre palle gol. Non abbiamo grandissimi problemi. Giocatrice fondamentale? Guagni è una ragazza straordinaria fiorentina. Non amo fare frasi fatte ma credo che nel gruppo sia stata la ragazza più importante”.

“Il futuro della squadra maschile? Il Dg Corvino è determinato e a mio giudizio non sta sbagliando un colpo, andando a sistemare una nuova squadra con un mix di esperienza e gioventù. Sono nomi che nemmeno io conosco ma a volte si pensa che se il giocatore non è conosciuto allora non è bravo. Penso che stia costruendo un qualcosa che faccia divertire i fiorentini. La Juventus femminile? Sicuramente una cosa positiva per Firenze perché si aggiungeranno anche nel femminile almeno due gare contro i bianconeri”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Mencucci via non si metta anchevlei a dire certe cose e cotradire l’evidenza ,siamo alle dismissioni.

Biba
Ospite
Biba

Nemmeno l”anno scorso ha sbagliato un colpo…vaia vaia Mencucci..

Articolo precedenteAssalto ‘cinese’ ai gioielli viola
Articolo successivoLegaPro presidente Gravina: “Da Firenze lanciare nuovo umanesimo sportivo”
CONDIVIDI