Vargas: “Nel 2011 vicino al Real. Non sempre sono stato un professionista”

8



vargas verona

Il peruviano Juan Manuel Vargas, attuale giocatore dell’Universitario di Lima, ha parlato al sito Marketingregistrado.com, tornando a ricordare un aneddoto avvenuto nella sessione estiva del calciomercato 2011, quando era preteso dal Real Madrid di José Mourinho, che aveva pronto un contratto a 3,5 milioni per cinque anni. Queste le sue parole:” Mi volevano in tanti. Ma non so se l’interesse fosse reale o no. Credo che su una percentuale di cento, l’ottanta era vero. Alla fine non si concretizzò. Ma le cose succedono sempre per una ragione. Alla fine ognuno riceve quello che si merita”. El loco continua poi soffermandosi su aspetti extracalcistici della sua carriera:”Alcune volte, all’inizio della mia carriera non mi comportavo da vero professionista. Esageravo e questi errori poi si pagano successivamente. Da queste cose s’impara”.