15 punti lasciati contro le piccole. Troppo spreco davanti. Saponara e Falcinelli fermi a 0 gol

26



Sprecona, la Fiorentina. Contro la Spal, la squadra di Pioli, si è divorata una valanga di occasioni e due punti. Sono ben 15 i punti lasciati per strada con le piccole dalla truppa gigliata: le sconfitte contro Hellas in casa e Chievo fuori, a Crotone, il pari di ieri e quello dell’andata contro la Spal, lo 0-0 col Genoa del Franchi.  Quindici punti lasciati per strada e che rischiano di trasformarsi in rimpianti. Molto hanno pesato gli errori sotto porta degli avanti viola. Saponara è ancora fermo a quota 0 reti. E nel 2018 Chiesa è solo a 2 gol. A secco, ancora, anche Falcinelli. Ed anche Simeone, dopo i tre gol consecutivi delle ultime precedenti 3 gare, è tornato sprecone. Dovrà migliorare, se vuole continuare ad inseguire l’Europa, la truppa viola in attacco. Così scrive il Corriere Fiorentino.

26
Commenta la notizia

avatar
12 Comment threads
14 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
18 Comment authors
PetroneWade81claudeWalter, FirenzeEmiliosud Recent comment authors
ultimi più vecchi più votati
Petrone
Ospite
Petrone

Si tratta di centimetri. Per pochi centimetri Simeone ha mancato due palle che avrebbero deciso la partita. Altre volte invece è andata bene. Pur con molte più palle goal a disposizione Icardi a volte ha lo stesso problema, fatte le debite proporzioni.
La partita con la Spal poteva benissimo finire 3-0 per noi ed allora avremmo tutti osannato il Cholito e gli altri. Adesso siamo a recriminare per un attacco che non va.
E’ il calcio, per chi non lo sapesse.

Walter, Firenze
Ospite
Walter, Firenze

Se a queste considerazioni si aggiungano i dati statistici riportati qui sotto: ” 20 tiri della gara contro la Spal la Fiorentina sale così a 428 tiri in campionato, con la miseria di 44 gol segnati. Che vuol dire 1 gol ogni 9,7 tiri. 1 gol ogni 4,8 volte che è stato centrato lo specchio. Con il numero di tiri fuori dallo specchio della porta che con oggi è arrivato a 221.” significa che con un innesto giusto (per ex: Diabatè del Benevento) molti di quei tiri sarebbero diventati gol e di conseguenza punti in classifica. Non ci sono ragioni… Leggi altro »

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

Quello che sconcerta nella fase di attacco è che non è solo un giocatore che non vede la porta,, ma tutti, Chiesa,, Biraghi, Gil Dias,, Benassi. Simeone,, è proprio una carenza tecnica. .Ma allenamenti specifici li fanno?.Altro aspetto che ho rilevato, è l’incapacità di toccare la palla meno di due volte, ciò penalizza una velocità di gioco che può essere determinante per una squadra non ricca di talenti Quello che è positivo invece, è che è migliorata di molto la compattezza della squadra, l’agonismo e l’umiltà. Grazie Davide.

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Dai, è chiarissimo: siamo pieni di segnamai. La difesa a tre stopper è fortissima, se ne accorgono ora, tutti gli altri, gli avversari, e cascano dal pero… “ohhh”; il centrocampo è buono,ma l’attacco insufficiente. Non tanto per Simeone, lui fa il suo, ma non è ne un Icardi ne un Immobile, per lo meno in questo ambito. E’ che tutta la fase di attacco non funziona! Ma mentre coi tre stopper alti e furenti abbiamo messo a posto la difesa, e non passa nessuno, e nel centrocampo-rifinitura, con Dabo e Sapoponara abbiamo risolto molto, nell’attacco non cambia nulla. Da sempre!… Leggi altro »

Fabio
Ospite
Fabio

I veri punti persi sono stati 1 in casa con la Samp, 1 a Crotome, 1 a Verona con il Chievo, 3 a Firenze con il Verona e dei 4 pareggi in casa con Genoa, Milan, Inter e Spal, partite tutte dominate, bisognava fare almeno 2 vittorie e quindi 4 punti in più. Totale 10 punti che ci avrebbero consentito di lottare per la Champions senza fare alcun tipo di impresa ma tutti risultati “normali”, certo si è vinto a Roma con la Roma e pareggiato a Roma con la Lazio ed a Napoli, ma si è anche perso a… Leggi altro »

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Non c’è niente da fare: questa squadra va rafforzata con un paio di attaccanti VERI e PRONTI, due esterni difensivi di maggior livello rispetto a Laurini e Biraghi (tutt’al più buone riserve) e almeno un centrocampista di spessore (due se dovesse partire Badelj).

claude
Ospite
claude

non condivido per niente. dove sono i terzini meglio di biraghi e laurini°? l’inter gioca con santon,il milan con rodrigeuz costato una fracca di soldi…non mi paiono dei mostri, il fatto e’ che non ce ne e’ in giro.manca un attaccante velenoso in area ma il cholito puo’ sfondare da un momento all’altro. il grande batti il primo anno a firenze se non ricordo male fece gli stessi goal e non sono paragonabili.

Wade81
Ospite
Wade81

Uno si chiama Piccini. E pensa un po’, era pure nostro e quest’estate si ricomprava per due milioni. Titolare in una squadra di Champions, ma vabbè, sarà sicuramente meglio Laurini che qualche inguaribile ottimista qui ha definito miglior terzino destro della serie A dopo Hysaj. Gli stessi ottimisti che dicono che Simeone è più forte di Icardi…

I picca della Canova
Ospite
I picca della Canova

Sì crea tanto ma si spreca anche tanto. …. Lo spirito c è senza ombra di dubbio…lottano sempre e non mollano mai…Ci sono delle lacune ma ci sono anche delle buonissime basi… continuiamo a sostenerli poi alla fine vedremo Dove siamo

Ponzio
Tifoso
ponzio

Che discorsi… tutte le squadre possono recriminare per i punti persi contro quelle che inseguono. La Samp ha perso a Benevento e in casa con il Sassuolo, la DEA ha perso in casa contro il Cagliari, vado a memoria e mi fermo qui, insomma discorso utile solo per alimentare la polemica. E’ vero la Fiorentina contro le squadre che si chiudono ermeticamente non riesce ad essere cinica. Vi garantisco che succede anche ad altre blasonate formazioni. Semmai c’è il rammarico di aver perso contro il Verona (anche un punto adesso servirebbe) e a Chievo dove un pareggio era meritato.

Calabria
Tifoso
Toni

Se è vero che il problema più evidente è un’anemia realizzativa che investe il nostro attacco ritenere che il rimedio possa essere un più che modesto Falcinelli o un Thereau all’epilogo di una carriera che,comunque, non lo ha mai consacrato un goleador, è una macroscopica illusione. Lo stesso Simeone accusa molte pause sia per il lavoro massacrante cui è sottoposta, ma anche per una crescita ancora acerba ( quei cross perfetti di Chiesa meritano ben altra tempestività rispetto al ritardo con cui arriva il cholito. In Primavera c’e un certo Gori che dimostra di avere qualità ben superiori a quelle… Leggi altro »

Dogma
Ospite
Dogma

Sono diversi anni che grazie alle mkilanesi andare in Champions é abbastanza facile con un minimo di spesa fatta bene. Il nostro problema é che, come disse la stessa dirigenza, la Champions costa.. Quindi si fa di tutto x evitarla.. Se guardi i punti persi solo con la vittoria col Verona, col Crotone e di ieri eri a 2 punti dalla Champions. Se tenevi kalinic che qui segnava perché con meno pressioni e titolare sicuro eri li con Roma e Lazio. Basterebbe poco ragazzi x il 3/4 posto… o almeno per provarci, ma se s aspetta di Molto poi tornano… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

È quello che qui non capiscono in tanti. Col livello generale del campionato sempre più basso basterebbe poco e fino a due anni fa si poteva battagliare ad armi pari con tutte tranne Juve e forse Napoli. Ora rispetto alle prime cinque siamo parecchio più indietro eppure c’è gente che dice che Corvino ha fatto un’opera d’arte. Guai a sollevare qualche dubbio o qualche critica, piovono insulti e pollici versi….

Dogma
Ospite
Dogma

Se solo avessimo vinto con Chievo, Crotone e Verona eravamo a 1 punti dalla Champions..
Qui il salto di qualità non si fa mai perché hanno paura della Champions i nostri dirigenti.. andarci non sarebbe coso difficile spendendo meglio.
Onore comunque ai ragazzo che stanno dando il doppio di quello che valgono!!
Bravi bravi bravi

zinzo
Ospite
zinzo

SE AVESSIMO DAVVERO AVUTO UNA SQUADRA DECENTE !!! CHIEVO CROTONE VERONA E ALTRE SI BATTEVANO ALLA GRANDE !!! MA SICCOME ABBIAMO UNA SQUADRETTA MEDIOCRE DOVE VUOI ANDARE ???? LE COPPE FALLE FARE AGLI ALTRI !! A NOI BASTA GIà LE BRUTTE FIGURE CHE FACCIAMO IN ITALIA !!! NON IMPORTA FARLE ANCHE IN GIRO PER L’EUROPA !!!

IlMilanese
Tifoso
il milanese

Hai perfettamente ragione!
Se si mettono a guardare questo sito sai come si sganasciano dal ridere leggendo i commenti della …..”tifoseria”??!
Evitiamo queste figure in Europa!!

beppe
Ospite
beppe

Se i mi nonno aveva le ruote e un carretto. Ma basta con questi discorsi queste polemiche del cavolo. Fin qui buona stagione. Il prossimo anno alzare il tiro. Lo sto riprendendo da mesi la squadra c’è l’allenatore capace pure (non una prima donna come il fenomeno portoghese). Qualche aggiustata al centro campo e in panca e potremmo ritornare in pianta stabile in Europa

Dogma
Ospite
Dogma

Il fatto é che da anni ormai il tiro abbassa…. Se si migliorasse sempre qualcosina ora eravamo più su.

Ponzio
Tifoso
ponzio

se costruisci una squadra cambiando 7/11 e mantieni quasi gli stessi punti dell’anno precedente hai fatto un miracolo. Perdere partite giocando male soprattutto nella prima parte del campionato era ampiamente prevedibile. Nelle ultime 20 partite hai sbagliato solo a Genova contro la Samp e in casa contro il Verona. Pensate che le altre squadre non sgarrino mai? Persino la juve ha pareggiato contro la Spal e il Napoli ha vinto 1-0 all’ultimo minuto.

beppe
Ospite
beppe

Lode a te Ponzio uno dei pochi qua dentro che commenta con obbiettività. Sottoscrivo il tuo commento in pieno

Dogma
Ospite
Dogma

Quest anno con le piccole abbiamo lasciato lì ti quasi a tutte… le grandi é andata bene solo con Roma e Torino ( si perché é la seconda squadra più forte da noi battuta).
Se siamo qui é perché io campionato é stra mediocre. Lo dimostrano i 7 risultasti utili di una squadra in lotta x la B e 3 doppiette di fila del Benevento…

Wade81
Ospite
Wade81

Io ricordo una squadra che chiuse la stagione prima con 46 punti ad un passo dalla B e l’anno dopo, cambiata per 9/11 dal nuovo DS, finì quarta in classifica a 70 punti, 24 punti in più. Se non ricordo male era sempre la Fiorentina…

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Ma che squadretta mediocre del piffero.. non si vince a Roma dominando e concedendo poche occasioni, precipitose e difficili, contro una squadra che ha schiantato il Barça ! Abbiamo una difesa ed un centrocampo che in questa configurazione, con un attacco da Champions, sarebbero da Champions! Metti Dzeco e il vecchio Quagliarella in questa squadra, e vedi dove siamo!!! ma anche Simeone e Quagliarella… Ma anche Simeone e Chiesa, libero di stare in area a realizzare, se non come un Salah, almeno come Quagliarella, invece che fare il viottolo all’esterno e tanti assist per nessuno! Impotentia couendi, se nessuno la… Leggi altro »

Gherardo
Tifoso
Gherardo

Non ci siamo ancora resi conto che Falcinelli non è un giocatore di calcio ? Non è che non ha segnato, è che non ha mai tirato. E non tirerà mai perché la palla non la tocca ……….. Ha fatto un miracoloso colpo di tacco (in mischia) qualche partita addietro e ieri un rimpallo che qualcuno ha definito assist. Potrebbe farsi valere solo in una partita scapoli/ammogliati. Quando esce Simeone, mettiamo dentro uno qualsiasi degli altri in rosa anche se fuori ruolo, farà senz’altro meglio. Seguo le partite di calcio da quasi 60 anni e non mi è mai capitato… Leggi altro »

Alicanteviola1
Tifoso
Alicante viola

C´é poco da fare con le piccole ci sono meno grinta e motivazioni, e si perdono punti preziosi. Ieri si é persa un´occasione coi baffi per sistemare al meglio la classifica. Su questo Pioli e la societá devono intervenire con dureza, sempre che non sia giá arrivato l´inevitabile calo físico.Comunque: FORZA VIOLA SEMPRE!!!!

Tifoso
Ospite
Tifoso

Siamo sinceri, le carenze tecniche della maggior parte della rosa le conosciamo bene e non è che per una serie di congiunzioni astrali (ed anche una dose di fattore C) perché se ne è vinte 6 di fila, Biraghi è diventato Marcelo, Saponara Rui Costa e Simeone Bati. Rimangono sempre i soliti di prima e ieri contro una Spal tignosa e ben chiusa dietro sono ritornati tutti i limiti tecnici nonostante secondo me si sia giocato meglio che in altre partite, è mancato solo il goal per le ragioni di prima.

Articolo precedenteThereau scalpita: potrebbe rientrare già mercoledì. Badelj spera per il Napoli
Articolo successivoTanti Auguri a Vincent Laurini e mamma Linda per la nascita di Diego
CONDIVIDI