200 giorni dopo…la Fiorentina torna alla vittoria in casa. L’ultima era il 7-1 con la Roma

16



Dopo 200 giorni di astinenza la Fiorentina torna a vincere una gara ufficiale in casa. Primo sorriso per Montella

Una vita dopo la Fiorentina torna a vincere una partita ufficiale al Franchi. Per la precisione a 200 giorni di distanza dall’ultima volta. Lo fa battendo 3-1 il Monza, soffrendo, e in Coppa Italia. Manifestazione dove curiosamente aveva rimediato l’ultimo successo interno, unico del 2019, contro la Roma il 30 Gennaio, col sonoro 7-1 rifilato alla squadra di Eusebio Di Francesco. Per Montella arriva così la prima vittoria in gare ufficiali con la Fiorentina, da quando è tornato tecnico gigliato ovviamente, e la prima, di conseguenza, anche tra le mura amiche. E sabato al Franchi arriva il Napoli.

16
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

È vero che il Monza è in serie c ma un paio di mesi fa avremmo perso anche questa….la differenza la fa non tanto la squadra (attualmente sugli stessi livelli ma noi siamo fiduciosi in nuovi e importanti acquisti) ma il clima che si respira con joe Barone che ringrazia la tifoseria e quest’ultima incita la squadra fino all’ultimo…due mesi fa sarebbe successo l’esatto contrario con i marchigiani a offendere i tifosi e quest’ultimi a fischiare…

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Commento in attesa di moderazione

Chrislondon
Member
Chrislondon

Io invece dico che intanto abbiamo vinto, in rimonta, e questo può dare un’iniezione di fiducia. Abbiamo dei giovani molto bravi ed ora prenderemo un esterno valido, un terzino sinistro ed un difensore centrale. Se parte Simeone, arriva un altro centravanti. Fiducia!

Marzio
Ospite
Marzio

Ma parli sul serio???????? Era il Monza!!!!! Serie C….. No, no, ma tranquilli, i veri acquisti devono ancora arrivare…….. Per adesso si è fatta la panchina…….. Diceva qualche illuso quando è arrivato Boateng e Badelj……..

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Che cosa penosa..al di la di ogni ragionevole dubbio ho tanta paura di retrocedere ..ho gia vissuto questa triste esperienza con cecchi gori ma lui ebbe la forza di portare tutti compreso batigol in serie b ..ma erano altri tempi
.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Ora fino a Natale siamo a posto

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Abbiamo fatto pena con una squadra di serie C. X fortuna abbiamo le riserve di gran lunga migliori delle loro. Diciamo tutti la stessa cosa, servono almeno 4 giocatori di talento e pronti subito ma al 19-8 ancora nulla e forse sarà così fino a che Chiesa non firma il nuovo contratto. Naturalmente firmerà quando sarà certo che la Juve quest’anno, non lo prende. Penso che Rocco dopo la partita di Napoli, cambierà molte sue idee.

Marzio
Ospite
Marzio

Dieci a uno che non firma nessun contratto??????

Momo
Tifoso
momo

Dovremmp sempre giocare contro squadre di serie C. Magari giocherebbero meglio loro però viceremmo spesso.

Massimo
Ospite
Massimo

Basta non sia l’ultima! Io del duo Perdè & Perdella non mi fido affatto!

Siegel78
Ospite
Siegel78

Lo spero anche io… visto le macerie lasciate dalle sorelline direi che è un buon inizio

Marzio
Ospite
Marzio

Ma finitela e svegliatevi……… che se si abbiamo vinto è grazie ai giovani portati da Corvino……… Montiel, Vlaovic, Terzic………. Un po’di onestà

Braun
Ospite
Braun

Coppa Italia era allora e coppa italia oggi…maledizione finita? Speriamo! Però visto che ragazzi abbiamo? Teniamoceli stretti e con due o tre innesti “buoni”….Vamonos!!!

TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

Maledizione???? sta a vedè lè colpa degli spiriti e nn di quei brodi che vanno in campo

?!?
Ospite
?!?

Bono 1 vittoria l’anno portateci de Paul+ Ibra+centrocampista

Articolo precedenteIND. FI.IT: l’agente di Simeone questa settimana in Italia. Possibili contatti con la Fiorentina anche per Necul
Articolo successivoUnder 20 Croazia, il 19enne viola Marko Hanuljak convocato dal ct Vukojevic
CONDIVIDI