2018 da incubo per Thereau. 1 gol e solo 150 minuti. Ultime tre gare per il riscatto

10



 “Sto bene, spero di giocare”. Parola di Cyril Thereau, che il campo non lo vede da un mese e mezzo, e che dopo il rientro tra i convocati domenica scorsa contro il Napoli, a Marassi spera di poter tornare a dare una mano alla sua Fiorentina.

Per lunghi tratti, ad inizio stagione, aveva nascosto magagne e problemi di una Fiorentina ancora alla ricerca della propria identità. Poi vari problemi fisici hanno costretto a più riprese il francese a tirare il freno, con un 2018 da incubo. In tutto ha messo insieme solamente 150 minuti, con 2 sole presenze dal primo minuto contro Inter ed Hellas a Gennaio. Non parte, dunque, dal 1’ da oltre tre mesi, nei quali ha collezionato solamente 41’. Ed un gol, su rigore, comunque decisivo, a Torino contro il Toro un mese e mezzo fa.

2 stop per problemi muscolari, ed una botta alla costola, lo hanno costretto a rimanere fuori in ben 10 giornate delle 33 di campionato che ha disputato la Fiorentina, saltando dunque 1/3 di stagione. D’altronde, la carta d’identità recita 1983, con 35 candeline festeggiate pochi giorni fa. Ed in fondo, c’era pure da aspettarselo. Thereau, in queste ultime 3 giornate, ha tuttavia la possibilità di migliorarsi. Fin qui in totale ha messo a segno 5 gol in maglia viola (+2 con l’Udinese) in stagione, con anche 4 assist. Anche se l’obiettivo doppia cifra, mancato solamente una volta nelle ultime precedenti 5 stagioni tra Udinese e Chievo dove aveva segnato rispettivamente 11, 7, 10, 11, e 12 reti stando solamente alla Serie A, difficilmente verrà raggiunto. Il tutto per cambiare rotta a questo inizio di 2018 tutt’altro che felice per Thereau, che con il suo triennale rappresenterà una valida alternativa anche nella Fiorentina che verrà.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Parliamoci chiaro: se Thereau quest’anno avesse giocato con continuità eravamo 3 posizioni di classifica più su, e chiunque la pensi diversamente viri pure sul tiro al piattello.

Nelle prime partite faceva girare tutto l’attacco ed era l’unico a sapere come muoversi sulla fascia e come fare più di 2/3 cross sbilenchi a partita. E ottimo tiro dalla distanza.

Se finalmente si rimette, e anche se da 36enne l’anno prossimo dovesse giocare solo 2/3 delle partite o entrare a gara in corso, equivarrà ad un buon acquisto.

Ricorbolo
Ospite
Ricorbolo

Tra lui e Falcio non è che andiamo alla grande…

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

D altronde quando hai una proprietà
che ti impone di fare le nozze coi fichi secchi
sei anche costretto a prendere questi bolliti a sconto

Me li ricordo ancora gli esperti di brigidini di Lamporecchio
elogiare Throiaiò per quei 3 gol su rigore a inizio anno

.

Poi si da colpa all’ allenatore se s arriva esimi

VERAMENTE INCREDIBILE

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

Puppamelosodo
Ospite
Puppamelosodo

Thereau è un ottimo giocatore che può dare ancora tanto ma Firenze non è la sua dimensione, può diventare un giocatore importante in realtà di bassa classifica dove la squadra gioca tutta per lui.
Il prossimo anno non ha senso tenerlo meglio investire su un giovane

Drillo
Ospite
Drillo

Chiamalo valido giocatore….da comparsa…fa la chioccia…azz e costano queste uova.

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

Chi ha fatto sottoscrivere un triennale ad un 35enne che ad oggi e’ alla frutta e piu’ va avanti peggio fara’, quel giorno tanto bene non doveva stare…

Puppamelosodo
Ospite
Puppamelosodo

Avevi bisogno di un attaccante di esperienza …a settembre avevi una squadra fatta il 31 agosto composta di ragazzini che dovevano fare esperienza, conoscere il calcio italiano etc etc …non lo hai pagato 50 milioni e ti dirò di più per un giocatore del genere c’è la fila per accaparrarselo (ovviamente parlo di squadre neopromosse, che lottano per la salvezza o in serie B). Ad inizio campionato quando non eravamo ne carne ne pesce ci ha aiutati e non poco a mantenere la barca stabile ….oggi che molti dei ragazzi sono maturati non ha più senso tenerlo …ma non lo… Leggi altro »

possente
Ospite
possente

vabbe dai lui deve fare da chìoccia ai giovani e nella prima parte del campionato il suo l’ha fatto. secondo me è un valido giocatore, a volte le cose girano altre volte meno ma nel complesso è stato utile e lo sarà ancora.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Infatti, come attaccante di scorta va più che bene.

Ponzio
Tifoso
ponzio

concordo pienamente

Articolo precedenteUna serata per Davide, cena e presentazione del libro sul capitano Astori
Articolo successivoGenoa: solo differenziato per Migliore e Rigoni. Laxalt, Izzo e Pereira ai box
CONDIVIDI