29/12, Accadde Oggi: Milan nel dicembre gigliato, solo Petris-Harmin salvano i viola

    0



    HamrinPoche le gare giocate in passato dalla Fiorentina il 29 dicembre: esattamente cinque. Di queste ben tre sono state quelle disputate contro il Milan, con un bilancio purtroppo negativo: una sola vittoria e due sconfitte. La prima di queste fu nel 1940, a Milano, con le reti di Buscaglia, Degano e Boffi: il gol della bandiera per la Fiorentina lo segnò Menti. Nel 1957 un’altra sconfitta, sempre a Milano, per 2 a 1. La Fiorentina, dopo 14 giornate, si trovava ad un solo punto dalla Juventus capolista e la rete di Virgili, nel primo tempo, spianò la strada ai Viola. Purtroppo nella ripresa furono Bean e Liedholm su rigore a ridimensionare le ambizioni della Fiorentina che dopo quella sconfitta non riuscì più a tenere il passo della capolista. Nel 1963, però, nell’ultima gara disputata il 29 dicembre, finalmente la squadra gigliata riuscì a piegare il Milan. I rossoneri passarono in vantaggio con il futuro giocatore Viola Amarildo, protagonista tra l’altro del secondo scudetto del 1969, ma vennero raggiunti e superati dalle reti di Petris e Hamrin.