Il cambiamento passa (anche) dalle fasce

14



La Fiorentina non riesce a trovare la via del goal, ma la colpa non è tutta e solo degli attaccanti. La squadra di Paulo Sousa infatti non si muove coralmente con i tempi giusti in appoggio agli uomini davanti con i centrocampisti che non si inseriscono a supporto dei terminali offensivi e gli esterni che non creano la superiorità numerica.

Ecco, proprio sugli esterni oltre alla situazione Tello e Bernardeschi, la Fiorentina dall’inizio della stagione ha un ulteriore problema: non arrivano più i cross e le avanzate continue sulla sinistra di uomini come Pasqual e Alonso. Milic, arrivato nell’ultima finestra di mercato, si è dimostrato ultimamente vulnerabile in entrambe le fasi: non solo quella offensiva tanto complessa in questo periodo per i viola, ma anche in quella difensiva, andando in difficoltà con il giovane terzino neroazzurro Conti dell’Atalanta, forse migliore in campo domenica al Franchi. Il croato, che aveva dimostrato buone qualità in fase difensiva annullando giocatori del calibro di Salah, sembra essere invece essere andato adesso in difficoltà anche su questo lato ed inoltre continua a non essere incisivo e poche volte che riesce ad arrivare al cross.

Torna l’Europa League e Paulo Sousa ha a disposizione nei ranghi viola anche Maxi Olivera, che sicuramente non ha trovato molto spazio fino ad adesso e scalpita in panchina. L’uruguaiano ex Peñarol giocherà quasi certamente contro lo Slovan Liberec nella sfida delle 19:00 provando a far cambiare idea a Paulo Sousa. L’obiettivo è quello di mutare le gerarchie di squadra e ottenere la fiducia per essere titolare anche in campionato già a partire dalla partita fondamentale di Cagliari. Certo, per quel poco che si è visto Maxi Olivera sembra un giocatore di corsa più offensivo rispetto a Milic ma essendo giovane avrà bisogno di crescere, maturare e abituarsi al calcio italiano. Va detto però che in questo momento la Fiorentina può aspettare ben poco i giocatori vista la situazione in cui si trova. Maxi Oliveira quindi si dovrà far trovare pronto da subito se vuol diventare il nuovo titolare della formazione gigliata.

14
Commenta la notizia

avatar
9 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
12 Comment authors
RuipersempreRuipersemprevenezia56violakit(2z2t) Recent comment authors
ultimi più vecchi più votati
venezia56viola
Ospite
venezia56viola

Secondo me Milic non copre affatto male, e non può essere giudicato per la sola partita contro l’Atalanta, perchè prima o poi qualche errore lo fanno tutti. Piuttosto, il suo difetto è che crossa male, mentre Oliveira le poche volte che ha giocato ha dimostrato di saperlo fare. Dipende quindi da come vuoi utilizzarli. I problemi secondo me sono altri, vedi la staticità di Tello, che non fa movimenti senza palla e non cropre, per cui è utilizzabile solo avanti in un 433 ma non come esterno in un centrocampo a 4 o a 5. E Berna, che gioca con… Leggi altro »

(2z2t)
Ospite
(2z2t)

Milic e Maxi Oliveira, uno visionato dall’ allenatore prima di essere preso l’ altro no, uno viene fatto giocare e provato in campionato l’ altro in coppa. Solo frutto del caso e della (debole) tesi della poca affidabilità difensiva del secondo rispetto al primo? Non credo.
Anche perchè, vista la pochezza di Milic, si poteva tentare in più occasioni una staffetta tra in due a partita (di campionato) in corso. Sousa va per la sua strada, solo quando c’è emergenza o sta platealmente facendo errori decide di fare un timido ritorno sui suoi passi.

Ruipersempre
Ospite
Ruipersempre

Sono 2 bidoni,giochi uno o l’altro non cambia niente…

Rocco54
Ospite
Rocco54

sarà che invecchio e mi ci vuole più tempo per capire. ho visto, per quel poco che ci è stato consentito, Olivera e non mi è dispiaciuto. ho visto Cristoforo e dico, perché no, visto il rendimento da congedante (chi ha fatto il militare capisce quello che voglio dire) di Badelj. questo Milic è statico, fa il suo compitino quando va bene da 6. non salta l’uomo. MAI. Alonso ha alternato prestazioni eccellenti a figure barbine, Pasqual, mi si rizzano i peli sulle braccia solo a sentirlo nominare. Tello e il Berna hanno un rendimento in due che è la… Leggi altro »

Ruipersempre
Tifoso
Ruipersempre

Milic e Olivera a Pasqual non legano neanche le scarpe…Cristoforo,Toledo e Sanchez sono degli scarsoni,Salcedo e Di Maio giocatori da serie B….Ma dove vuoi andare con’sta gente?

Ospite
Member

Milic purtroppo si è dimostrato un acquisto mediocre fin dal primo giorno. Tello? Veloce, buon dribbling, ma con pochissima personalità. Il confronto con Cuadrado è impietoso. Come impietoso è il fatto che il destino di giocatori come Cuadrado ormai sia diventato la cessione al miglior offerente.
Bernardeschi. Trequartista convertito ad ala con risultati modesti. Come c’era da aspettarsi. Colpa di Bernardeschi? Non direi proprio.

FrancescoLondra
Ospite
FrancescoLondra

Con un giocatore che deve fare tutta la fascia e che non c’e’ abituato o fuori ruolo dove vuoi andare..svegliaaaaaaa..passiamo al 4-3-3!

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Ma come c’è Alonso che fa tutta la fascia ….stiamo dando i numeri tanto Sousa gioca con una sola punta…

Roberto
Ospite
Roberto

Per uscire dalla mancanza di realizzazioni, lo schema più adatto ai nostri giocatori è per me un 3-4-3, con tre difensori centrali, due centrocampisti centrali, due esterni( non milic, ma Tello a sinistra e Bernardeschi a destra) e tre attaccanti (Babacar a sin, Kalinic centrale ) e Ilicic nel mezzo.

kit
Ospite
kit

posa il fiasco!

rotlf
Ospite
rotlf

Tasche non fasce!

Luigi M
Ospite
Luigi M

Giusta osservazione di ” Fiesole sempre”. Ricordo che Corvino quando fu ceduto Kusmanovic disse che se non c’era Kusmanovic c’era Di Tacchio.
Qualcuno ha visto Di Tacchio?

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Maxi Olivera ha 24 anni non è un ragazzino e il fatto che patisca la fase difensiva è strano infatti pur essendo un esterno sinistro ha giocato centrale difensivo sia a destra che a sinistra e ovviamente terzino..
Corvino ha detto su maxi di fidarsi di lui, …. per ora se gioca Milic che non è certo un fenomeno mi Sto arrivando! Che il Corvo abbia perso le penne.

Ruipersempre
Tifoso
Ruipersempre

Sono 2 giocatori da bassa serie B…Cosa vuoi pretendere…

Articolo precedenteC’è la Viola che aspetta Kalinic: l’attacco non va, i gol sono pochi, la crisi è accertata
Articolo successivoLutto: addio a un grande tifoso viola come Ciccio
CONDIVIDI