A Catania per migliorare l’imbattibilità di Neto: ma anche la difesa dei siciliani…

    0



    Neto Torino-Fiorentina 12-01-2014La Fiorentina si presenta domenica a Catania forte della serie positiva di Neto. Il portiere viola, infatti, non subisce gol da 527′ consecutivi tra campionato e coppe. Cinque partite consecutive senza gol, più lo spezzone contro il Dnipro in Europa League. Di contro, un Catania ultimo in classifica che ha la seconda peggior difesa globale del campionato. In casa, però, i siciliani vantano un ruolino niente male: la squadra etnea infatti non prende gol al Massimino da 189′: ultima rete realizzata da Balotelli al 81′ l’1 dicembre scorso, in Catania-Milan 1-3. I 3 gol incassati dal Milan sono gli unici subiti dai rossazzurri nelle ultime 5 gare interne di campionato: 0-0 contro il Sassuolo e l’Hellas Verona, 1-0 contro l’Udinese, 2-0 sul Bologna. In terra siciliana il Catania è dunque squadra molto compatta, visto che vanta anche la terza miglior difesa casalinga della serie A. Rendimento quindi ben diverso tra casa e trasferta per gli etnei, che hanno ottenuto tra le mura amiche tutti i punti totalizzati in questo campionato (13).