A Frosinone vietato sbagliare, snodo importante per la corsa all’Europa

di Riccardo Galli - Qs-La NAzione

12



In trasferta i viola devono cambiare marcia, a oggi solo tre punti conquistati, per rimanere nel treno di squadre che punta all’Europa League

Come riporta Il Qs-La Nazione, schemi di gioco, classifica, rendimento dei singoli. Ci sarà tutto questo sul tavolone della prossima sfida della Fiorentina. Sfida abbordabile, se non addirittura facile, si sarebbe potuto dire in altri momenti, ma l’appuntamento di venerdì sera (ore 20.30) sul campo del Frosinone ha, al contrario, contorni molto più complessi.

Niente di decisivo, certo, ma la trasferta che apre la prossima giornata di campionato, sarà uno snodo fondamentale per la squadra di Pioli. Un vero e proprio esame. Per tutti. Un esame da superare per ridare ossigeno prezioso alla stagione (la Fiorentina ha collezionato appena tre punti nelle ultime quattro partite) e riprendere il cammino verso un piazzamento che possa riproiettare i viola verso l’Europa. A Frosinone, dunque, sarà vietato sbagliare.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

So che molti tifosi, convinti che la fiorentina sia uno squadrone (come gli hanno raccontanto i giornalisti durante la faraonica campagna acquisti della scorsa estate), pensano di andare a Frosinone fare 3 gol e passeggiare sull’avversario.
Io metteri subito la firma per una pari (anche con il bologna).

Valerio Tume
Ospite
Valerio Tume

Nel titolo di questo articolo (“A Frosinone vietato sbagliare”) c’è – con tutto il rispetto per il Frosinone – la sintesi perfetta della pochezza, della mancanza di idee e di entusiasmo, del grigiore, dell’ignavia, del disamore, della rinuncia e dell’autolesionismo a cui ci ha condotti questa sciagurata proprietà….

gianni usa
Ospite
gianni usa

Ma quante volte avete scritto cose de genere? Snodo, occasione che non si deve perdere,bivio ecc.
Con questa squadra andra’ bene se s’arriva tra l’ottavo e decimo posto.Pero’ a gennaio si rifara’ il mercato di riparazione e prenderemo giocatori piu’ scarsi di questi perche’ quelli boni davvero costano troppo o non vogliono venire in una societa’ che sarebbe felice d;arrivare settima, come i proprietari c’hanno detto.

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Speriamo bene…altrimenti sono già belli carichi e pronti ad inveire soprattutto contro chi..indovina un po’…Stefano e i DV CHE TEATRINO FORZA VIOLA SEMPRE

_Gab_
Tifoso
Mr.Pool

Sapete bene cosa penso di questa squadra, mediocre e fatta male,ma sono tifoso e spero sempre di vincere. Venerdì DOBBIAMO assolutamente vincere e convincere se non vogliamo già a novembre essere senza obiettivi. Questo è un turno sulla carta ,che ci favorisce,ci sono parecchi scontri diretti mentre noi andiamo a Frosinone e con una vittoria potremmo trovarci “addirittura” sesti.
Se invece dovessimo tornare con meno di 3 punti ,la situazione diventerebbe critica.

Hector - Tavernerio (CO)
Ospite
Hector - Tavernerio (CO)

Sono consapevole che mi tirerò addosso critiche e pollici versi, ma, anche se ovviamente spero tanto di sbagliarmi, non sono così tanto sicuro che torneremo dalla Ciociaria con i tre punti.

Aliush
Ospite
Aliush

Opinione personale ma condivisibile, anche perché in trasferta abbiamo un ruolino da retrocessione.

Manuel
Ospite
Manuel

Ogni partita che vedo l’europa mi sembra più lontana.

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Ancora con sta Europa? Per ora vinciamo una partita al mese di media, solo in casa, con squadre che lottano per non retrocedere o, nel caso del Chievo, sono già retrocesse.
Se si perde a Frosinone saremo ufficialmente in lotta per salvarsi, con tutti gli scontri diretti nel ritorno fuori casa. Che i giocatori tirino fuori gli attributi perché per salvarsi c’è da penare, e non poco, come è stato del resto con ogni rosa del mitico duo Gnigni-Corvo.

Tiziano1984
Tifoso
tiziano1984

Ma Europa cosa, e quando ? Noi le coppe non vedremo più con questa dirigenza, mai più, lotteremo tra l’ottavo e il dodicesimo posto d’ora in avanti.
E non rischiamo la retrocessione solo perché il livello del campionato è ridicolo …

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Che non rischiamo la B lo scopriremo solo dopo Frosinone. Se si perde si rischia eccome, persino nel campionato più ridicolo di sempre. Perché questa rosa è la più debole di sempre.

MAU 46
Ospite
MAU 46

Se c’è la dobbiamo fare addosso anche pensando al Frosinone allora cambiamo sport e tiriamo giù il bandone! Frosinone è l’occasione per far esordire Nordgaard riportando nei loro ruoli Benassi e Veretout e presentarsi con un tridente composto da Gerson a destra ,Chiesa a sinistra e ,se del caso,,Vlahovic al centro. Se non si cerca di tornare alla normalità con una squadra come il Frosinone ,non avremo altre occasioni per farlo. Dobbiamo inoltre sfruttare questa opportunità per vedere la reale consistenza e le effettive capacità di due come Nordgaard e Vlahovic . Bisogna venire fuori da tante incertezze e rendersi… Leggi altro »

Articolo precedenteTuttosport: Inter e Spalletti puntano su Federico Chiesa, ma c’è anche la Juventus
Articolo successivoIl blog di Ludwigzaller: Centrocampo
CONDIVIDI