A Genova per dare continuità alle vittorie ma i dubbi di formazione sono tanti. Arrivano Cognigni e Andrea Della Valle

    0



    Cognigni-SousaTorna il campionato e per la Fiorentina la sfida di Marassi contro il Genoa è piena d’insidie. Già di suo la sfida contro i liguri è difficile perché davanti al proprio pubblico si esaltano molto, ma poi c’è da verificare i miglioramenti della Fiorentina sul piano tecnico-tattico. In questi quindici giorni Sousa ha dovuto lavorare su un gruppo ridotto, causa la partenza dei tanti nazionali e per alcuni infortunati (solo Vecino è in dubbio per Genova, Tatarusanu, Gonzalo Rodriguez e Milic sono recuperati), e solo da ieri col il ritorno di Carlos Sanchez ha potuto iniziare a lavorare sulla sfida di Marassi col gruppo completo. L’allenamento di oggi e quello di domani daranno gli input giusti a Sousa per l’undici da schierare. Molto, comunque, dipenderà dalla scelta di una difesa a tre o a quattro, se Tello o Bernardeschi giocheranno sulla destra oppure Ilicic o Bernardeschi sulla trequarti dietro a Kalinic.
    Sono alcuni dei diversi dubbi di formazione della Fiorentina, il tutto senza dimenticare che Sousa nelle gare subito dopo le soste per le nazionali ha sempre riservato sorprese, puntando su giocatori che sono rimasti a Firenze ad allenarsi con continuità.
    In casa viola si vuol iniziare nel migliore dei modi il primo tour de force della stagione (sei partite in diciotto giorni), si vuol dare continuità alla vittoria contro il Chievo Verona ma si è consapevoli che non sarà facile. Anche per questo oggi il presidente Mario Cognigni sarà a Firenze per stare vicino a Sousa e alla squadra, domani invece arriverà Andrea Della Valle.

    In casa viola è stata poi presentata la terza maglia. Doveva essere un colore rosso ‘Firenze’ alla fine, invece, è un colore che si avvicina più all’arancione che al rosso. A primo impatto la scelta de Le Coq Sportf non ha trovato pareri favorevoli dei tifosi ma una risposta vera e propria si avrà solo dalle eventuali vendite. Nel frattempo la maglia debutterà a Salonicco per la gara contro il Paok per l’esordio nel girone di Europa League.