A Gonzalo Martinez il Pallone d’Oro del Sudamerica, poi Quintero e Armani

1



Il giocatore del River Plate ha ottenuto il 41% dei voti. Al secondo e terzo posto i due compagni di squadra

E’ il centrocampista argentino Gonzalo Pity Martinez, del River Plate, il vincitore del Pallone d’Oro del Sudamerica, assegnato ogni anno dal quotidiano uruguayano El Pais.

Alla votazione hanno preso parte 320 giornalisti della stampa specializzata, e Martinez, in procinto di lasciare il River per andare a giocare nella Major League Soccer ad Atlanta, ha ottenuto 130 preferenze, ovvero il 41%.

Al secondo posto un altro giocatore del River, il colombiano Juan Fernando Quintero, ex del Pescara, che ottenuto 49 voti. Il River Plate monopolizza il podio, visto che anche il terzo giocatore più votato (40 preferenze) appartiene alla squadra vincitrice della Coppa Libertadores: si tratta del portiere Franco Armani.

Nell’albo d’oro del Pallone d’Oro del Sudamerica, ‘PityMartinez succede al brasiliano Luan, talento del Gremio che gioca tuttora nella squadra allenata da Renato Portaluppi.

Come miglior tecnico è stato invece proclamato, con l’87% dei voti, Marcelo Gallardo del River Plate, che ha preceduto l’altro argentino Ricardo Gareca (5%), sotto la cui guida la nazionale del Perù è tornata a giocare in un Mondiale, Russia 2018, a distanza di 36 anni dall’ultima apparizione. Al terzo posto il ‘TataMartino, che ha vinto la Mls con l’Atlanta United.