A San Siro prove tecniche da anti-Juve. Pioli (forse) cambia: ecco chi può riposare

40



I nerazzurri vogliono recuperare il terreno perduto, ma i viola sono in forma (e 3°). Pioli studia il turnover.

L’Inter, nei disegni d’inizio stagione, oggi sarebbe dovuta essere esattamente nella posizione della Fiorentina, lassù, a ridosso del primo posto, con il ruolo di anti-Juve. I risultati però hanno ribaltato il concetto, e quella di domani sera rappresenta una sorta di resa dei conti, scrive La Nazione.

FORMA. I nerazzurri hanno intenzione di recuperare il terreno perduto e calarsi nel ruolo di primo avversario della Juve. La Fiorentina sta vivendo però un momento importante e ricco di prospettive positive. Un risultato positivo contro l’Inter le permetterebbe di consolidare una posizione di prestigio e di vantaggio nei confronti di avversari pregiati.

SI CAMBIA? A centrocampo a rischiare il turno di riposo dovrebbe essere Gerson. Contro la Spal sembrava che Pioli potesse far rifiatare Chiesa, ma così non è stato: difficile pensare che ci rinunci a San Siro. Non è da escludere che possa andare in panchina Pjaca, per poi magari entrare a gara in corso. Ecco, quindi, che cresce la candidatura di Mirallas, più di Eysseric.

40
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Maiunagioia
Ospite
Maiunagioia

Tutti a criticare Simeone…..
Simeone gioca per 2….. con 3 davanti porta via uomini…. recupera palla e fa ripartire l’azione, protegge palla e fa salire la squadra ecc…. è l’attaccante del futuro, se continua con questa grinta non può che esplodere……..

Gli manca qualche gol per adesso è un attaccante da 15 gol a stagione (hai detto poco in un tridente)…..

Se comincia a segnare diventa uno dei più forti in Italia….. sono convinto che arriverà il suo momento

Francesco
Ospite
Francesco

Il cholito riceve palle impossibili da difendere e non ha mai una sponda vicina

gibi
Ospite
gibi

Giocatore ammirevole per impegno e combattività. Ma anche carente nei fondamentali, stop approssimativi, difficilmente azzarda il dribbling. Solo discreto di testa. Poco lucido sottoporta. I centrali più massicci lo spostano con niente: Potrebbe dare il meglio largo sulla fascia, avendo fiato e corsa, come seconda punta, con un centravanti più potente accanto.

Claudio58
Ospite
Claudio58

È la classica situazione che altre volte avremmo voluto ma quasi mai si è rusciti ad avere. Infatti a SanSiro possiamo giocare senza pressioni che sono tutte sull’Inter. Vincere con tutte le squadre inferiori o di pari livello ci permetterà di gestire al meglio anche le partite con quelle sulla carta più complicate…..
FORZA VIOLA SEMPRE!!!

incazzatoviola
Ospite
incazzatoviola

il titolo può essere fuorviante ma il testo è chiarificatore: il test anti Juve è per l’inter e non per noi. Noi non abbiamo nessun obbligo di vincere a Milano o a Roma conto la Lazio. Al contrario, abbiamo la possibilità di andare in quei campi e giocare serenamente senza pressione alcuna. A volte proprio questa è la chiave del successo……….

bardo
Ospite
bardo

“anti-j**e”..?!?! con tutto che ci si sta divertendo, perchè dobbiamo farci ridere dietro?

Ganzetto
Ospite
Ganzetto

Ora siamo già l’anti juve….. che provincialismo regnante. Ricordiamoci invece che dove ci sono squadre titubanti e sull’orlo di una crisi noi siamo sempre quelli che li facciamo resuscitare!! Io sterei attento a Vecino perchè siamo anche bravi a farci segnare sempre dagli ex.

andrea
Ospite
andrea

si, ma l’inter non è in crisi; ha vinto a genova e là non è mai facile

Berto taccheggiatore
Ospite
Berto taccheggiatore

A Milano non dobbiamo aspirare ad un risultato positivo , dobbiamo andarci per vincere e non con le riserve.

Don.Draper
Tifoso
Don Draper

Ma perché a Firenze siamo così compresi voi giornalisti? Dopo qualche partita parlate di anti juve ma scherziamo? Magari ne perdiamo due di fila e siamo da retrocessione, ma un po’ di equilibrio? I primi bilanci si fanno dopo 10 partite non adesso; Adesso si rischia solo di mettere pressioni inutli e deleterie ad una squadra giovane che deve migliorare sotto alcuni aspetti. Ma di che parliamo….

incazzatoviola
Ospite
incazzatoviola

si riferiscono all’inter

massimo
Ospite
massimo

Semplici su Hancko a Lazzari: “è un centrale, puntalo” e Lazzari non ha più toccato palla.

Simainparte
Tifoso
dino

vero! ahahah

violadasempre
Ospite
violadasempre

Son d’accordo coll’amico Viola Alois: sono ragazzi giovani, non li pressiamo troppo.
Se pigliano entusiasmo, io penso che ci possono portare parecchio in alto…..ma anche viceversa, se perdono fiducia.
Peccato per Napoli, se si fosse riusciti a fare risultato lí, sarebbe stata una bell’iniezione di autostima.
O vediamo a San Siro, icchè ne viene fuori.

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

Si perde…

Porsenna
Ospite
Porsenna

L.M.D.T.M.

massimo
Ospite
massimo

Traduzione: I.B.D.T.P.

Simainparte
Tifoso
dino

T.D.C. ssbd

Alois
Ospite
Alois

ragazzi non facciamo voli pindarici. Io mi accontenterei di lottare per la Uefa e basta. E son ragazzi giovani e di belle speranze. Speriamo Forza viola Alois…….Certo se gli si da un tre a zero all’inter allora il discorso può cambiare, ma credo di no

exit
Ospite
exit

unico dubbio che ho è su simeone. rivedo pazzini. un gol ogni 3 gare. sembra esploda e poi passo indietro. ho dei dubbi. non sto dicendo sia un bidone ma ho dubbi diventi quello che tutti dicono

Nessie
Ospite
Nessie

Ha limiti fisici, un gol come milenkovic non lo potra’ mai fare. E’ una classica seconda punta e in quanto tale non dovrebbe fissarsi troppo sul numero di gol fatti. Sabato dopo aver clamorosamente sbagliato da solo di fronte al portiere per troppa frenesia ha pensato troppo e poi esclusivamente a segnare risultando in una prestazione negativa. Quando e se riuscira’ a essere freddo come un Toni ma anche come babacar e ad essere piu’ altruista allora sara’/sarebbe un grande atttaccante. A pensarci bene basterebbe anche una delle due condizioni.

nik
Ospite
nik

Sarà un caso, ma con Lafont in campo non si perde. Sono fiducioso per questa trasferta

Emiro Viola
Ospite
Emiro Viola

Io vorrei vedere una vorta mirallas al posto di simeone pe capire se si va meglio o peggio…io ho paura che si possa anda meglio…

Walter
Ospite
Walter

Io, come ho già scritto qui sotto,, farei giocare Mirallas al posto di Pjaca che non ha ancora l’autonomia dei 90 minuti.
Pjaca dovrebbe subentrare nel corso del secondo tempo. A quel punto ci sarà da valutare chi fare uscire tra Mirallas e Simeone.
Uniti si vince.
Forza Viola!!!!!!!!!!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Amico mio, andare meglio parlando di Simeone ci vuole poco, purtroppo.

Alicanteviola1
Tifoso
Alicante viola

Per ora, mente fredda e pedalare che le premesse ci sono. Dopo Inter e Lazio sapremo veramente di che pasta é fatta questa squadra. Doveroso un bravi comunque a Corvino e Pioli, tanto bistrattati dagli agenti strisciati infiltrati in questo sito.

Puppamelosodo
Ospite
Puppamelosodo

Conoscendo Pioli, non cambierà l’assetto in una partita così importante e decisiva per capire chi siamo quindi mi aspetto solo piccoli cambiamenti. Sul tridente, detto che Simeone e Chiesa sono certi al 100% mi aspetto dal 1° minuto Mirallas che contro la Spal si aspettava di giocare di più ma invece gli è stato concesso solo una piccola parte e lui comunque ha dimostrato sia in quella partita che nello scampolo di partita precedente di entrare subito col piglio giusto del campione, subito in palla, grande giocate, tanto ritmo fisico …giusto concedergli la maglia da titolare e buttare Pjaca nel… Leggi altro »

andrea
Ospite
andrea

si, ma non dimentichiamoci che domenica abbiamo la madre di tutte le partite visto che l’atalanta è il vero e autentico avversario per il settimo posto

andrea
Ospite
andrea

comunque le partite si spaccano all’inizio; dopo è troppo tardi

Walter
Ospite
Walter

A Milano scenderei in campo con questa formazione iniziale: Lafont in porta, Milenkovic, Pezzella, Hugo e Hancko in difesa, Dabo, Edimilson e Veretout a centrocampo, Chiesa, Simeone e Mirallas in attacco. E’ la quarta partita in 10 giorni. L’affronteremmo con quattro giocatori di movimento più il portiere freschi e tre sostituzioni a disposizione in corso d’opera. Siamo in un buon momento, cerchiamo di sfruttarlo al massimo. In caso di vittoria, metteremmo l’Inter dietro di 6 punti e squadre come Rome e Milan (che fanno parte del gruppetto pronosticato delle prime sei) ad almeno 5 punti anche in caso di loro… Leggi altro »

viceversa
Ospite
viceversa

D’accordo su Hancko, Dabo ed Edimilson. E anche su Mirallas, ma io lo metterei al posto di Simeone, che finora ha giocato sempre (e le ultime non benissimo).

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Sarà l’aggancio ai gobbi. Della Valle permettendo, (vedi gennaio 2016), l’è la volta dello scudetto della Dellavallese. Io ve lo dico…

Nessie
Ospite
Nessie

Mirallas per simeone. Chiesa gioca di sicuro per questo è uscito prima contro la spal. Poi edminildson per benassi e la squadra è fatta.

Piv
Ospite
Piv

Siamo alla follia, ne riparliamo a marzo come ogni anno.

Valby
Ospite
Valby

Per favore non pompiamo entusiasmi per una bella partenza: serve concentrazione, anche perché abbiamo perso l’unica sfida con una cosiddetta grande. Con questo non voglio sminuire i ragazzi, fantastici finora, ma titoli come questo secondo me fanno più male che bene.

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Pioli metti Mirallas al posto di Pjaca ,fa giocare Fernandes e Dabo al posto di Benassi e di Gerson che sono un po ‘ sottotono.SCusa ma è solo un consiglio di Tifoso.

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

mamma mia, ora si cominciano le gufate della Nazione per vendere 2 giornali in più…..

incrociamo le dite che questi portano iella….

buridano
Ospite
buridano

ieri sera la rubentus ha fatto gol con due rubentini in fuori gioco di un metro, ma il frosinone non dice nulla? e il var?

Walter
Ospite
Walter

Il VAR ha convalidato il gol facendo vedere l’unico fotogramma nel quale Ronaldo non è in fuorigioco. Non è chiaro se il fotogramma scelto è quello dell’ultimo passaggio.
Forza Viola!!!!!!!!!

ASTIANATTE
Ospite
ASTIANATTE

mi pare che l’ultimo fotogramma fosse quello che precedeva il fotogramma dove due giocatori juve erano circa 20 cm oltre l’ultimo difensore del Frosinone. La VAR non l’hanno voluta proprio vedere !!!!

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: allenamento mattutino e parola a Pioli
Articolo successivoGrande Chiesa, Firenze sogna. Fede come Baggio, l’amore di una città
CONDIVIDI