Abbonamenti, prezzi invariati. Rogg: “Obiettivo stare sopra i 20.000 abbonati”

    0



    rogg abbonamenti 16/17Giornata di presentazione della Campagna Abbonamenti, presso la sala stampa dello stadio Franchi. Per la Fiorentina intervengono Andrea Rogg ed il responsabile della biglietteria, Ivan Affibiato. Presente, a sorpresa, anche Ardico Magnini, eroe del primo Scudetto.

    Prende la parola Andrea Rogg: “La componente storia è qualcosa che non volevamo mancare. I nostri tifosi sono una componente fondamentale. Abbiamo pensato subito ad Ardico, perché è uno degli eroi del primo Scudetto. Il messaggio che trasferiamo ai tifosi oggi è questo: storia, tifosi e città di Firenze da unire insieme Accompagna la Campagna Abbonamenti un ashtag #FirenzeDal1926. I tifosi potranno interagire con noi con questo ashtag raccontandoci le loro esperienze. In più è stato creato il logo per i 90 anni del club. Sarà un anno importantissimo. Questo è l’inizio di un percorso che ci porterà al compleanno della Fiorentina. Ci saranno una serie di attività intorno a questa data, che uniranno ancora di più la storia, i tifosi e la città di Firenze. Preoccupati per questa campagna abbonamenti? Abbiamo entusiasmo, mettiamo tutto quello che abbiamo per far venire la gente ed i giovani al Franchi. I prezzi sono tavolta più bassi, lanciamo la campagna con la speranza che possa essere raccolto il messaggio della società. Obiettivo? La nostra ambizione è quella di stare abbastanza al di sopra dei 20.000 abbonati. Radici viola? C’è sempre stata la volontà di tornarci, anche se qualche volta non è riuscita a passare ai tifosi. Vogliamo costruire un legame sempre più forte con i nostri tifosi”.

    Parla Ivan Affibiato: “Abbiamo creato varie ipotesi di abbonamenti. I prezzi sono stati bloccati da diversi anni e sono state create varie promozioni. Da quest’anno c’è la ‘Tribù viola’. Ogni vecchio abbonato potrà portare con sè un tifoso non abbonato e garantirgli il prezzo da prelazione. Anche il Parterre di Tribuna entra a far parte della Tariffa Insieme per le famiglie. Abbiamo ampliato la Maratona di 1.000 posti. Un occhio di riguardo per i giovani. Ci sono state iniziative con le scuole, ma abbiamo variate alcune cose. Gli sconti non saranno più per gli Under 18, ma per gli Under 21, che rispetto all’intero spenderanno il 40% in meno. La fase a gironi di Europa League ci permette di fare già gli abbonamenti. Abbiamo abbassato alcuni prezzi in alcuni sottori. In Fiesole il prezzo rimane uguale, di 20 euro per tre partite. Per il mini abbonamento europeo non metteremo in vendita la Curva Ferrovia, visti i numeri dell’anno scorso. Per ogni abbonamento è previsto un rateo molto limpido. E poi c’è il finanziamento con Findomestic. Presso i nostri punti venditi è possibile rateizzare l’abbonamento a tasso zero. Le nove rate si iniziano a pagare da settembre. Un abbonato della Fiesole che fa anche il mini abbonamento può dividere l’abbonamento in 9 rate da 23,23 euro al mese fino a maggio. Gli interessi li offriamo noi”.

    Ardico Magnini prende la parola: “Il ricordo che ho della Fiorentina è inspiegabile a parole. Da ragazzo giocavo in Piazza d’Armi a Pistoia, poi mi sono trovato a giocare in una squadra prestigiosa. Mi ha conquistato lo spirito, non avevo alcuna possibilità ed era già tanto che andassi a scuola. Mi ha catturato l’importanza della Fiorentina. Mi hanno portato a Firenze e mi sembrava di essere in un altro mondo. Mi sono accucciato ed o cercato di rendermi utile per questi colori, che non potrò mai dimenticare. Auguro ai nuovi giocatori di amare la Fiorentina come l’ho amata io e come la amo anche adesso”.