Accadde oggi: 21/09/1986 Baggio esordiva, con la Fiorentina, in Serie A (FOTO e VIDEO)

42

Era il 21 settembre 1986, Roberto Baggio esordiva in Serie A. Fiorentina-Sampdoria, seconda giornata di campionato di serie A, per quel ragazzo di 19 anni iniziava una vita di successi

Dopo aver iniziato la carriera nel Vicenza, in serie C1 nel 1982, nel 1985 viene preso dalla Fiorentina per 2 miliardi di lire. Inizio difficile per colui che sarebbe diventato il divin codino, che contro il Rimini in una delle ultime partite con il Vicenza si rompe i legamenti del ginocchio destro.

Ma Firenze lo ama già ancor prima di averlo visto indossare la casacca gigliata e lo aspetta con grande attesa. Torna in campo dopo oltre un anno e due interventi chirurgici, e subito diventa l’idolo dei tifosi fiorentini.

Per lui da giocatore della Fiorentina 136 partite totali e 55 reti, alcune delle quali incredibili e bellissime.

Nell’estate del 1990, quando è acquistato dalla Juventus per la cifra record, a quei tempi, di 25 miliardi di lire. Firenze in quei giorni era in assetto da guerra con la città messa a ferro e fuoco sotto la sede dell’allora società gigliata in piazza Savonarola ed anche a Coverciano dove si ritrovava la Nazionale che preparava i mondiali.

Poi il suo ritorno da ex, con la maglia più odiata, quella della Juve, appunto, ed una gara che andò così:

Quella sciarpa viola che raccolse dal Franchi, e comunque tanti applausi, come ad ogni ritorno a Firenze, dalla serata per Borgonovo con il quale aveva formato la terribile B2, alla partita del cuore:

Ricordi. Poi per lui anche Milan, Bologna, Inter e Brescia. Tanto bene in nazionale, con 27 reti in 56 presenze ed un palmares che dice:

452 presenze e 205 gol in Serie A (6° assoluto nella storia), 2 scudetti, una coppa Italia, una Coppa Uefa, 1 pallone d’oro, 1 Fifa World Player, un golden foot, inserito nella hall of fame del calcio italiano. E avrebbe potuto vincere molto di più se quelle ginocchia…

Roberto BaggioRoberto Baggio

Roberto Baggio

Ag. Aldo Liverani Sas

Borgonovo e Baggio

Silvano Galassi

 

42
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Potini
Tifoso
Potini

Io c’ero. Abbonato in Fiesole quando ancora fra curva e parterre c’era lo sterrato da partitina fra tifosi.

yacu
Ospite
yacu

Baggio p…… lo hai fatto per la grana,! Altro mercenario.
Antonio unico 10

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Yacu tu devi essere deficiente!

yacu
Ospite
yacu

Te molto probabilmente non lo hai mai visto giocare con noi poppante

Fabio
Ospite
Fabio

Yacu

Già
Ospite
Già

Che bello il Franchi all’epoca… Peccato non esserci mai stato purtroppo ero alle elementari.

Berto compagno di seminario.
Ospite
Berto compagno di seminario.

Il divin crodino

Roby
Ospite
Roby

Grazie ROBY…hai cambiato la mia vita per sempre…e’ per te che sono diventato per la Fiorentina ed ho iniziato a conoscere lo stadio e la curva…ed anche se poi te ne sei andato oramai mi avevi aperto il cuore per quasta squadra…ormai mi avevi fatto diventare un Uomo….Ti ringrazio e ti portero’ sempre dentro il mio cuore con la Mia FIORENTINA..Un abbraccio…Mi commuove rivedere quelle immagini…GRAZIE

Baggio Forever
Ospite
Baggio Forever

….oggi, dopo quasi 30 anni sento ancora lo stesso dolore per il vuoto che ha lasciato la sua partenza…

orentano viola
Ospite
orentano viola

però quella foto……che magone!!!!! grandissimi B2

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

È stato emozionante averlo avuto come ns idolo, la sua storia una favola
Raccontatela ai Dv….

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Come toccava la palla lui ….mai più visto ..
Il giocatore italiano più forte di sempre

Pasquale
Ospite
Pasquale

Il più grande giocatore italiano di tutti i tempi.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Ero in Ferrovia, avevo 16 anni e mezzo, gran partita di Diaz, (doppietta), che fece un inizio di campionato strepitoso, (già in gol alla prima ad Avellino da ex, poche settimane dopo “golazo” alla Juve in casa con bomba al volo da metà campo!). Io però l’avevo già visto una quindicina di giorni prima in Coppa Italia, in casa contro l’Empoli, segnò una doppietta e vincemmo 2-1, però non passammo il turno. Antognoni era fermo a causa dell’ennesimo infortunio, (sarà la sua ultima stagione in Viola…sigh!), e a tutti ormai sembrava chiaro che il numero dieci futuro fosse Baggio. Purtroppo… Leggi altro »

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

Me lo ricordo bene l’esordio di baggio quel giorno, all’epoca avevo 68 anni ero seduto in ferrovia( e piu’ precisamente sul binario 8)…

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

PENSO SIA MOLTO DIFFICILE ESSERE PEGGIO DI TE !!!!!!!!!Lascia un commento…

Efedrina67
Ospite
Efedrina67

Ma dovete fare polemica per forza anche in una bella occasione come questa?

go1951
Ospite
go1951

vien da piangere……

Oranje
Ospite
Oranje

Giocatore delizioso e maglie che mi danno molta malinconia.

si ruzza
Ospite
si ruzza

Grande. Classe pura. Da seghe.

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

GRAZIE DI ESISTERE E DI AVERMI FATTO SOGNARE E GODERE …….DIO CHE BEL RICORDO AVERTI VISTO A MILANO FAR SEDERE GALLI E ENTRARE IN PORTA GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Barca
Ospite
Barca

La Fiorentina di allora e quella dei DV :
tirate voi le somme ……

cecco
Ospite
cecco

Robertino, che spettacolo.
“PORTACI, PORTACI, PORTACI IN VANTAGGIO
ROBERTO BAGGIO PORTACI IN VANTAGGIO!!!”

P.S.
Fiorentina 2 Sampdoria 0, doppietta di Ramon.

unoqualunque
Ospite
unoqualunque

ci fosse stato pioli allenatore lo avrebbe mandato a maturare nell’under

Foffo
Ospite
Foffo

Tu meriteresti Cavasin e la C2 a vita

Turco
Ospite
Turco

Te non stai bene

Berto compagno di seminario.
Ospite
Berto compagno di seminario.

Uno spettacolo ..che Pelè o Maradona il più grande campione della storia del calcio , inarrivabile .
E da noi arrivò che l’era bell’e rotto

maurizio
Ospite
maurizio

Che emozione vedere l’immenso Baggio che nostalgia e che tristezza se penso alla realta’ attuale come siamo caduti in basso ciabattini Corvino andate tutti a fare in c….

Foffo
Ospite
Foffo

Probabilmente tu in basso ci sei stato tutta la vita. Dichiarazioni da frustrato fisso. Mi dispiace per te ma ci sono comunque molti psicologi o psichiatri bravi. Prova.

Foffo
Ospite
Foffo

Fatti curare. Ti vedo messo male.

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Ti ricordo che comunque è stato venduto con Firenze in rivolta contro i Pontello….

Simon mago
Ospite
Simon mago

O sei troppo giovane, o sei un cretino. Baggio ci fece sognare, ma riguardate la finale di andata uefa coi gobbi…….quello, e la successiva vendita alle merde, fu un colpo troppo duro, x un ragazzo di 20 anni come me……pensavo di aver visto il top del marciume del calcio, invece…..retrocessione pittoresca e semi-pilotata, fallimento x 2300 lire….e tutto il resto……e la colpa sarebbe dei ciabattini?

alessio
Ospite
alessio

UNICO.. GRAZIE CODINO <3

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

Per classe pura il più forte giocatore italiano degli ultimi 30 anni.

Turco
Ospite
Turco

Grande calciatore e soprattutto grande Uomo. Ero in quella fantastica Curva che si vede per un attimo all’inizio del video, ero lì già da dieci anni. Una Fiesole da brividi, nulla a che vedere con quella di oggi. TUTTI INSIEME UNITI AVANZEREM ..COME UN’ONDA CHE ..NON SI FERMERA’ .. NOSTRO SCOPO E’ NON LASCIARVI MAI ..LA NOSTRA FEDE E’ ..VINCERE CON VOI!!! ..FORZA VIOLA SEMRPE

unoqualunque
Ospite
unoqualunque

vincere con voi intendi dire della valle?

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

NO SEI UNO DEI TANTI …….PISTOLA !!!!!

Turco
Ospite
Turco

allora mi tocca spiegartelo, però scrivitelo, perchè mi pare che tu abbia qualche problemino di comprendonio. Quello era uno dei tanti cori che si cantava in Curva Fiesole, tutti insieme e soprattutto tutti a voce parecchio alta. La cosa importante da capire è che a quei tempi tutti i cori, proprio perchè cantati allo stadio, durante la partita, avevano lo scopo di incitare i ragazzi in campo e ‘VINCERE CON VOI’ intendeva vincere la partita. Sai com’è, eravamo gente qualunque, proprio come te e ci bastava vincere una partita la domenica per fare festa e tornare a casa felici, trombare… Leggi altro »

IL CONTE
Ospite
IL CONTE

Presente…ora non ci vado più m’hanno fatto passare la voglia!!!

Il Conte
Ospite
Il Conte

Presente…come ci si divertiva in Fiesole….ora non ci sto andando m’hanno fatto passare la voglia…eppure capitava di lottare per non retrocedere o ti salvavi con un punto all’ultima giornata ma ti divertivi…c’era tutto un altro spirito!!!

Modiano
Member
modiano

e avevamo 30 anni di meno

...
Ospite
...

Mamma mia quanto era forte!!!!
Che ricordi….

Articolo precedenteStelle e strutture, calcio Women’s è l’anno zero. Juventus e Fiorentina su tutte
Articolo successivoFiorentina-Spal: prima della gara raccolta fondi per Corri la Vita (FOTO)
CONDIVIDI