Accorgimenti tattici, ma non troppo. Il 4-3-3 non è al momento in discussione

22



Pioli sta pensando a delle variazioni per ritrovare gioco e occasioni. Ma il modulo non è per adesso in discussione

Come riporta La Nazione, Stefano Pioli cambierà qualcosa in occasione della gara contro la Roma, ed in chiave prossimo futuro. Ma non troppo. Il tecnico viola è infatti ancora convinto che la scelta di cambiare modulo non sia quella ideale, e quindi si andrà avanti col 4-3-3. L’idea di avanzare Veretout è sempre più concreta, il francese mezz’ala resta però un’ipotesi di lavoro che non prescinde dalla necessità di trovare chi giochi davanti alla difesa. Al momento Edimilson resta il primo candidato,  ma già dalla gara contro i giallorossi di sabato Pioli potrà contare a breve anche sul rientro del danese Norgaard, teoricamente acquistato proprio per sostituire Badelj ma con solo 36 minuti messi nelle gambe fin qui. Norgaard era pronto per partire titolare contro il Cagliari e visto che da ieri è tornato ad allenarsi in gruppo c’è la possibilità che sia disponibile per la trasferta a Frosinone.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
gibi
Ospite
gibi

ma non si accorge nessuno che si sta giocando col 4-3-1-0-0? Va anche troppo bene con questo schieramento.

GeoxBxl
Ospite
GeoxBxl

Perchè mettere in discussione un modulo che sta regalando calcio champagne, avvolgenti azioni offensive e decine di occasioni da gol ? La realtà è che l’orco di vernole ha toppato quasi tutti (giudizio sospeso per Lafont e Hancko) i nuovi arrivi e ora Pioli – nella sua nota limitatezza – non sa che pesci prendere Riportare Veretout più avanti ? Dopo che da settimane continua a lodarne le prestazioni nella nuova posizione ? Ci vorrebbe coraggio e autocrtica che paiono difettare al nostro condottiero Io proverei un 442 che in fase di possesso ritorna 433, utilizzando Chiesa alla Callejon e… Leggi altro »

Tano
Ospite
Tano

Basterebbe metterci Dabo che è il centrocampista migliore che abbiamo.. Ma siamo solo a novembre, forse a maggio lo capirà

Francesco
Ospite
Francesco

la penso esattamente come te

Francesco
Ospite
Francesco

boh, visto che le sta provando tutte, perchè non provare a mettere DABO al posto di Veretout davanti alla difesa, e spostare VERETOUT più avanti? E perchè non prova a mettere in campo MONTIEL ogni tanto? In fondo Chiesa è stato lanciato così…e Montiel secondo me ci viene, perchè ha una bella stoffa…

joretti
Ospite
joretti

Non male come idea. Io proverei Hancko al posto di Biraghi. Il centrocampo con Benassi, Dabo e Veretout, Davanti Chiesa, Vlahovic Montiel. I giocatori sono pochi , Ha provato varie soluzioni e non questa. Se non vuol cambiare modulo credo che sia rimasta l’unica soluzione.

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

… eppure ci sarebbe una soluzione molto Semplici da adottare…

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Questa squadra ha troppi problemi che al momento mi sembrano difficilmente risolvibili… siamo destinati a scendere nel limbo della metà classifica a meno che non si prenda un allenatore migliore e a gennaio arrivino 2 titolari buoni. Ma vista l’aria che tira entrambe le cose mi sembrano difficili e quindi mettiamoci l’animo in pace sperando che le altre facciano più schifo di noi e si riesca quantomeno a lottare per il settimo posto fino alla fine.

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Su. piolo (come lo chiamo io) sono sempre stato pessimista e per me parlano i suoi esoneri, lo vedo senza idee, si intestardisce a far giocare giocatori fuori ruolo, dove rendono meno.
Non credo che riuscirà a trovare qualcosa per riadrizzare la squadra e scivoleremo nel limbo della centroclassifica parte bassa, lotteremo per il tredicesimo, quindicesimo posto.

Uccio
Tifoso
Paolo

idee finite?

aldo
Ospite
aldo

E dai Don Abbondio rompi i cocci e schiera Vlahovic centravanti, Veretout interno con Edmilson centrale e Sottil (o Mirallas) al posto di Pjaca.

Mark
Ospite
Mark

Questa è una squadra di brodi si retrocede

Aliush
Ospite
Aliush

Sono d’accordo sul fatto che sia una squadra di brodi, ma l’unica garanzia che abbiamo è quella di non retrocedere. Per fortuna squadre di brodi ce ne sono almeno una dozzina.

Rscapigliato
Tifoso
roberto

A me non interessa come viene battezzato una schema di gioco, che sia 4-3-3 o 4-3-1-2, oppure 4-4-2 oppure 3-5-2, questi sono solo numeri da dare ai giornalisti per le loro discussione di fanta-tattica da “bar dello sport”. Ciò che è importante è che nella formazione sia inserito un vero attaccante (insieme a Simeone). Vlahovic? Perfetto! Thereau? Può andare benissimo! Considerato che in questa Fiorentina, secondo me, pare che manchino solo due giocatori che interpretino il loro ruolo come DUNGA e BATISTUTA, ovvero un centrocampista centrale arretrato ed un attaccante di peso e quantità, cerchiamo di risolvere il problema già… Leggi altro »

Marione
Ospite
Marione

Discorso finalmente di buon senso, ma veramente i commissari tecnici da tastiera continuano a riempirsi la bocca di numeri e moduli. Con i giocatori dell’Inter potevo giocare a Roma con 2 6 2 o con 6 2 2. Sono i nomi degli attori che fanno la differenza, Icardi con Simeone o Perisic con Mirallas o Brozovic con Benassi eccetera eccetera. Forza, geni da tastiera, scatenate la fantasia con qualche modulo che Pioli adotterà. Risultato finale, per voi sarà Lazio 1 Fiorentina 0 e Lazio 0 Inter 3. Ma così potete sognare e incolpare Prandelli, Mihajlovic, Montella, Sousa e Pioli.. Tutti… Leggi altro »

LaFleur
Tifoso
lafleur

Ovviamente……….. perché vi aspettavate qualche variazione??

REM
Ospite
REM

Questo ha il paraocchi

Mareviola
Tifoso
Maurizio ciolli

più che lo schema è lui in discussione. Non ne conosce altri di schemi

Massimo
Ospite
Massimo

Per esempio il 442…

Luciano968
Ospite
Luciano968

Forse mi sbaglio ma quando allenava la lazio ha giocato anche con il 4312 e il 4231

Fab78
Ospite
Fab78

Davvero sai ,maremma spilorcia.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Vediamo… l’importante è che tutti siamo coscienti che qualcosa non funziona affatto. non aspettiamoci fuochi artificiali, però che entro qualche partita smetta di piovere in casa si. Specialmente riguardo al non segnare nulla in attacco.

Articolo precedenteRoma: De Rossi out sabato. Manolas recuperato. Ci sarà al Franchi
Articolo successivoFortino Franchi: in casa quattro vittorie ed un pari: arma per l’Europa. Ora i punti con le big
CONDIVIDI