Adani: “Pezzella vero leader. Muriel, il problema è la continuità. Pjaca…”

2



L’ex difensore viola e commentatore tv parla di diversi singoli della Fiorentina, dai difensori Pezzella e Milenkovic fino alla crisi di Pjaca e all’arrivo di Muriel

L’ex difensore viola e opinionista Daniele Adani, a Firenze per l’evento Pitti Uomo, ha parlato così ai microfoni di Radio Bruno: Pezzella? È un giocatore tecnico e intelligente, bravo sia in marcatura che in copertura. Ha preso in maniera veloce il comando della difesa viola. Già da giovane ha vinto nel River Plate, e questo non è da sottovalutare. Ha già un percorso che gli permette di avere la parola giusta, anche se ha 27 anni”.

Muriel? Sul valore del giocatore non c’è alcun dubbio. Il suo problema sono la durata nell’arco della stagione e anche all’interno della stessa partita. Non so se prenderà il posto di Simeone, potrebbero anche giocare insieme. Ci sarà da legarli insieme al gioco di Chiesa, ma i viola potrebbero anche cambiare con Federico dietro le due punte. Con Chiesa che è in grado di far tutto Pioli può divertirsi e sperimentare. Pjaca? Ha un problema psicologico che deriva da un problema fisico. Era un fenomeno già a vent’anni, non può aver disimparato di colpo a giocare. È frenato da un blocco mentale derivante da un infortunio che ha subito, infortunio dal quale non è stato guarito perfettamente”.

Torino-Fiorentina in Coppa Italia? Credo che le squadre si equivalgano, è una partita molto equilibrata, anche perché viene dopo un lungo periodo di sosta. Milenkovic terzino destro? È talmente bravo che gioca anche a destra, però è un centrale. Questo però porta via una soluzione che potrebbe avere la Fiorentina a destra, perché non è un terzino. Diawara? Sarebbe un buon acquisto: è un ragazzo che quel ruolo lo sa interpretare bene e la Fiorentina non ha più rimpiazzato quel ruolo perdendo Badelj”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Il Charruo ha ragione da vendere su Milenkovic. È evidente che il serbo a destra è sprecato e ci toglie molto in fase di spinta, infatti non avendo le qualità per sovrapporsi ed andare al cross finisce per rimanere nella sua metà campo e lasciare chiesa in balia di 2-3 avversari. Ma don abbondio è duro come il marmo e preferisce perseverare piuttosto che ammettere di aver sbagliato. Stesso discorso per veretout, aveva Norgaard li da mesi eppure ha insistito su gente come edmilson e gerson, che non verranno mai riscattati, anziché puntare su un giocatore di proprietà che avrebbe… Leggi altro »

Modena
Ospite
Modena

Ma perchè ogni giorno ci propinate simili banalità?

Articolo precedenteAg. Diakhate: “Niente accordo coi viola sul prolungamento. Cerchiamo una squadra”
Articolo successivoUlivieri: “Fiorentina squadra che va a fasi alterne. Muriel importante”
CONDIVIDI