Adesso tutti assieme per centrare la Champions League. I Della Valle…

0



Parola d’ordine: conquistare la qualificazione alla prossima Champions League. La pesante sconfitta e l’eliminazione dall’Europa League ha portato delusione e amarezza in tutto l’ambiente viola. Non solo giocatori, proprietà e società. Il secondo obiettivo stagionale è andato ma adesso non riuscire a raccogliere quando di fantastico fatto fino a oggi in campionato sarebbe un errore imperdonabile.
Ecco che così già ieri mattina a Londra, prima dell’allenamento dei viola, Sousa ha parlato alla squadra. Sue lo farà anche oggi al centro sportivo. Adesso è vietato mollare, ci sono 12 partite alla fine della stagione Saranno 12 finali per conquistare almeno il terzo posto, e la squadra avrà tutta la settimana per recuperare energie e preparare al meglio gara dopo gara.
Per riuscirci servirà l’apporto di tutto l’ambiente viola e il recupero di quesi giocatori che ultimamente non riescono più a essere decisivi, determinanti.
Tra lunedì e venerdì la squadra si giocherà una buona fetta del suo campionato. Contro Napoli e Roma servirà soprattutto fare risultato. L’importante sarà non uscire sconfitti da queste due sfide.
Le prossime saranno settimane fondamentali per il futuro della Fiorentina, per questa stagione ma anche per le altre.
Ecco che servirà ritrovare quella sana serenità e che i Della Valle in questa fase della stagione stiano vicini più possibile a S

Autore: Gianni Ceccarelli, Fiorentina.it