ADV presto a Firenze: faccia a faccia con la città e con Bernardeschi

20



Presto Andrea Della Valle arriverà a Firenze per un incontro con la città che sarà fondamentale. Sarà la proprietà a dirimere la vicenda Bernardeschi, in un faccia a faccia che parte dalla proposta fatta mesi fa da Corvino al giocatore (cinque anni a 5 milioni di ingaggio lordi). Sensazioni? Tutto sarebbe ancora aperto. Poi sarà presentato alla città il nuovo allenatore, Stefano Pioli, e i primi acquisti individuati insieme (Vitor Hugo, Milenkovic e si spera anche Nestorovski) e, cosa più importante, sarà indicata la strada sulla quale la nuova squadra viola dovrà iniziare il suo cammino. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

L’impressione è che tutto possa muoversi intorno al rapporto personale che Andrea Della Valle ha con il suo giocatore, Bernardeschi: un rapporto che può andare anche oltre il valore specifico della vicenda tecnica. E’ possibile che Bernardeschi abbia già fatto la propria scelta, che voglia andarsene altrove, magari a guadagnare di più ed avere la chance di giocare per vincere. Alla Fiorentina andrebbe un bel «gruzzolo» di euro ma si aprirebbe anche un pericoloso buco tecnico da riempire. Federico, c’è da scommetterci, metterà sulla bilancia anche il fatto che saremo alla vigilia del Mondiale, che a Firenze ha sempre vissuto da protagonista e che Pioli potrebbe offrirgli proprio il cuore del gioco, magari pure la fascia di capitano.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Gionni Spaccia
Ospite

se bernardeschi desidera andarsene vada pure purchè il buon gruzzolo che porta sia investito x giocatori di qualità. Siamo sinceri bernardeschi è un buon giocatore ma non indispensabile visto l’altenelarsi di rendimento. La società se vuole bene alla fiorentina deve fare passi giusti x il gioco che l’allenatore vuole effettuare indipendentemente dai rumori dei tifosi . basta però che la società faccia a parole delle promesse che poi non mantiene come già accaduto E’ ora che si dica tutta la verità e dove effettimanente si vuole arrivare altrimenti è meglio x tutti che certi dirigenti si facciano da parte .

Patcom
Utente

Vai Andreino guarda negli occhi anche lui, così siamo apposto! Un perde’ tempo pe’ venire a Firenze, tanto qui un vi crede più nessuno e, come si dice dalle nostre parti: “e vu fahe afa”!

Aliush
Ospite

Potere degli occhi ipnotici!

Tresantiviola
Ospite

Basterebbe che facesse poche mosse fondamentali tra cui una dirigenziale e le altre tecniche si ricompatterebbe il tutto perché i Fiorentini si possono allontanare ma l’amore per la squadra non muore mai ,anzi dovrebbero anche smettere di sfruttare quest’ultima situazione .

matteo
Ospite

Scusate ma perchè non teniamo Kalinc e vendiamo Bernardeschi?

nicola
Ospite
Veramente Andrea , rischio di ripetermi , sei un brava persona come del resto sono tutti coloro che hai scelto per gestire la TUA AZIENDA FIORENTINA . Ma il calcio è uno sport che devono gestire persone innamorate di questo gioco che sono nate con questo gioco e moriranno con questo gioco . Non può essere gestito da persone che fino a qualche anno fa si occupavano di scarpe , giubbotti , sciarpe , o da persone che in carriera hanno lavorato per il Lecca o per il Bologna . E’ vero il bacino nostro , non è quello delle grandi , ma noi abbiamo la fortuna di essere nati nella città più bella del mondo e quindi pur avendo vinto effettivamente poco abbiamo la presunzione di “provare a vincere” . Se volete rimanere nel calcio e gesirlo come state facendo voi ( alcuni anni li avete fatti bene )… Leggi altro »
clienteviola
Ospite

Fara le stesse promesse come fece nel 2011 che disse che sarebbe stato l’anno del terzo scudetto poi invece fu l’anno del ridimensionamento che il mercato fu fatto con l’autofinanziamento quindi Pinocchio era meno bugiardo di ADV. Poi voglio stare a vedere con chi sarà l’incontro se con i Tifosi oppure solo con la stampa. con questo voglio dire se deve venire ancora una volta a prenderci in giro e meglio che non venga. Poi io personalmente avrei voluto DDV che è solamente Lui quello che conta.

PecosBill
Ospite

Con la stampa che, naturalmente, non potrà fare domande. Così come accadde al tempo della famosa querelle con il compianto Oliviero Beha.

Fiesolesempre
Ospite

Bene o meglio male, se guarda negli occhi Berna finisce come a Empoli ….

ALESSANDRO FAVATI
Ospite

Bravo kiniko condivido pienamente la tua analisi.
Basta prese in giro con il progetto ……quale progetto quello di vendere i giocatori migliori?
O investimenti O ambizione O risultati = A.C. FIORENTINA
Tutto il resto sono viaggi d’ acqua ……….

ciccio
Ospite

Mettetevi gli occhiali a specchio…Ci guarderà negli occhi!!!

Kiniko
Ospite

Basta proclami. Basta bugie. Ci dicano che puntano a fare un campionato tranquillo e che più dei vari Olivera e De Maio non ci possiamo permettere. A quel punto, chi vorrà rivedere una stagione come quella di quest’anno, fara’ o l’abbonamento, gli altri, staranno a casa…

ALE68LEBAGNESE
Utente

io sono impreparato……non mi faro’ trovare…………….

Marco Siena
Ospite

Non abbiamo più nulla da dirci, devi capirlo…

Io
Ospite

E niente la solita supercazzola….niente di nuovo …fortuna che io i soldi non glieli dò più.. ..non gli credo più.. .sono già 5 anni che mantengo la mia promessa…mi sembra che niente sia cambiato…

Hank
Ospite

Ce ne faremo una ragione tifoso del menga

Io
Ospite

Contento te di vedere uno scempio così contenti tutti….

PecosBill
Ospite

Dopo il “contento te” avresti dovuto aggiungere “leccasuole”.

Paolo-Carrara
Ospite

Se viene fuori appena un pò dell’orgoglio di noi carraresi (o se preferite carrarini) per riconoscenza di tutto quanto fatto dalla viola, e per volontà di completarsi totalmente
in una squadra modellata sul suo gioco, firmerà convinto e farà sfracelli di goals !!!!
Certo se dà retta ai vari Bozzo e consiglieri attaccati al 5% di provvigione, addio Berna !!!
Per il rinnovamento che farà la Viola spero quindi d’incontrarlo a Moena.

Gigi
Ospite

Quando ADV decide di guardare in faccia non c’è scampo
Firenze è avvertita

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: alle 12 parla Sousa, poi rifinitura
Articolo successivoNuove maglie presentate a luglio. Richiami al calcio storico e alla tradizione
CONDIVIDI