Aeroporto, mannaia su Mercafir. Nuovi vincoli, costi e tempi. Rocco ora guarda a Campi

22



La situazione dell’aeroporto è un’altra mannaia sullo stadio alla Mercafir. Nuovi vincoli, costi e tempi. Rocco ora guarda a Campi Bisenzio

Ieri, sul progetto fiorentino di Mercafir, scrive il Corriere Dello Sport, è calata la mannaia di una nuova sentenza: quella del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso di Toscana Aeroporti contro la decisione del Tar di bloccare l’ampliamento dello scalo fiorentino.  Tutto è di nuovo in alto mare perché sono attesi ricorsi e i tempi si allungheranno. Ma al destino dell’aeroporto è legato anche quello dello stadio della Fiorentina: nel progetto Mercafir dovrebbero essere osservati vincoli legati alla traiettoria di decollo e atterraggio degli aerei diretti a Peretola.

NUOVI VINCOLI, COSTI, E TEMPI. In base ai parametri stabiliti per legge e fissati dall’Enac, l’Ente nazionale dell’Aviazione civile, lo stadio non può superare, in altezza, i 40 metri. Per costruire un impianto da 42 mila spettatori, sarebbe necessario scavare per guadagnare in spazio. Ma questo tipo di intervento, oltre ad aprire all’incognita su cosa potrebbe esserci sotto la superficie – nel caso della scoperta di un sito di importanza archeologica, tutto si bloccherebbe – farebbe da moltiplicatore di costi, facendo lievitare l’intervento di Commisso a ben oltre i 50 milioni di euro.

CAMPI. E senza la certezza dei tempi.  Per questo Commisso è tornato a guardare a Campi come possibile soluzione per costruire il nuovo stadio viola. Ieri a tarda sera dalla Fiorentina è arrivata un’apertura alla nuova ipotesi. “Se verranno fornite le garanzie – hanno detto – Campi diventerà una possibilità serissima”.

22
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Stadio nuovo
Ospite
Stadio nuovo

Se per farlo alla Mercafir non si può arrivare nemmeno a 40000 posti meglio altrove

Jakviola
Tifoso
Jakviola

Piuttosto che partire dai pisani vado a Bologna. Chi vuole lo stadio a campi deve ricordarsi dei danni fatti dal suo sindaco all’ampliamento di peretola. Resteremo senza aeroporto, senza stadio e speriamo che non ci faccia qualche scherzo anche la viola in questo anno terribilis

Le00
Ospite
Le00
Purple
Ospite
Purple

Caserma Gonzaga è la migliore opzione, … è nel comune di Firenze, 32 ettari, vicinissima a uscita autostrada A1, Tramvia già presente a soli 20 metri di distanza, nessun vincolo aeroportuale, come alla Mercafir e a Campi, dive non si possono superare i 30 metri di altezza, per Hotel che Commisso vorrebbe a fianco dello Stadio nuovo, come a Tirana … tempi veloci in 1 anno si può costruire. Che vuoi di più??
Guardatevi il video di 3 mesi fa su Italia Sette.. http://www.fiorentina.it/stadio-spunta-lidea-ex-caserma-gonzaga-oltre-30-ettari-abbandonati-e-di-proprieta-del-comune/

bobby
Ospite
bobby

Non sono di Firenze, per cui vi chiedo “è possibile che nell’area comunale non ci sia dove fare lo stadio”? Al vecchio ex ippodromo Le molina per esempio, non sarebbe un’area sfruttabile?,

'i birraio
Ospite
'i birraio

Sei in mezzo ad un parco vincolato, quindi niente:
area parcheggio,
mobilità,
e soprattuto spazi per il business che vuol fare Commisso (hotel, centro commerciale ecc.).
In più è praticamente l’unico vero parco di Firenze, ancor più intoccabile.
Decisamente assurdo.

Martello viola
Ospite
Martello viola

VI posso garantire e me lo confermano le dichiarazioni di ieri in Regione Toscana che Rocco ha già messo una pietra su Mercafir e Franchi è pure un po’ incazzatello con I Dv che a parere suo non gli hanno detto tutto forse pure lui ha comprato un po’ a scatola chiusa… e comunque sta puntando tutto fast fast su Campi ma se e dico disgraziatamente nei px mesi e credo entro max la fine 2020 si accorge che pure a Campi non si sfonda…dal 2021 vende ACF e tanti saluti a tutti. Già fa uno sforzo ora a restare… Leggi altro »

marzio
Ospite
marzio

Quindi dopo un anno di mirabolanti promesse di Commisso sulla costruzione di stadi e mercati faraonici, se non si fa di chi è la colpa????????? Dei DV………….. E ovviamente c’è chi si beve tutto e rilancia offese verso chi non c’è più da un anno………… E la barzelletta continua…….

'i birraio
Ospite
'i birraio

Certo, è colpa dei DV che non gli hanno spiegato le norme urbanistiche, quelle ambientali, i vincoli della Sovrintendenza, quelli derivanti dalle norme per la sicurezza aerea…
me che stai a dì?

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

L’è da sempre che ti si dice Rocco: CAMPI FAST FAST FAST!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Le gradinate di san siro sono alte 47 metri, ed ha tre anelli… credo che entrare nei 40 sarebbe il problema minore…

Guarguaglini
Member
guarguaglini

Molti non hanno capito il senso, e’ vero e’ stato bocciato solo il VIA, ma e’ stat bocciata perche’ fatta alla rovescia. ovvero non una valutazione dell’impatto ambientale sulla realta esistente ma una finta valutazione sul dopo faremo, uno del punti principali e’ che deve esserci il verde per bilanciare, ma non si puo piegare il via inventandosi che “dopo si fara’ il parco della Piana”, doveva essere gia partito il parco visto che son tanto convinti dell’areoporto. Siccome cosi’ non e’ e’ chiaro che trattasi di VIA creato ad hoc per permettere qualsiasi cosa. Cosi’ com’e’ farebbero la pista… Leggi altro »

Guelfo Bianco
Ospite
Guelfo Bianco

Chiarissimo, grazie è come fare la riforma della prescrizione senza avere prima fatto quella del processo penale.. perché si deve sempre iniziare a fare le cose alla rovescia?

bruno
Ospite
bruno

Sono trent’anni che i tempi si allungano!

Patrizio
Ospite
Patrizio

Domanda: siamo ancora all’epoca dei campanili o siamo convinti che oltre ad essere fiorentini siamo cittadini europei e di conseguenza bisogna rispettare le leggi che dicono se nel raggio di 100 km ci sono altri aeroporti non sr ne devono costruire altri? Inoltre si vorrebbe costruire questo nuovo aeroporto con soldo pubblici per poi darlo ad un privato che ne godrà gli utili. Con quale motivazione bisogna far arrivare più turisti e imprenditori a Firenze. Ma ci siete stati recentemente è avete visto come è ridotta? Il centro un enorme mangificio, un susseguirsi degli stessi negozi di lusso che si… Leggi altro »

David Amato
Ospite
David Amato

Hai ragione da vendere caro Patrizio. Si deve anche aggiungere l’abominevole ricostruzione edilizia fatta nel dopoguerra e le bruttissime periferie a nord e ad ovest della citta’, nonche’ il bivacco degli extracomunitari fra i quali parecchi rompicoglio..

Gianburrasca
Tifoso
Ponte

Non è stata bocciata la procedura per la nuova pista, quelle è approvata, ma solamente il ricorso di TA, verso la bocciatura del VIA, da parte del TAR, quindi l’iter va avanti, ma avendo la meta’ dei documenti gia’ approvati, va rifatto un nuovo VIA e ripresentarlo, i tempi, potrebbero essere piu’ brevi di quanto si pensi.

Guarguaglini
Member
guarguaglini

Bisogna che il VIA sia realistico stavolta, non promesse su parchi che poi prima che crescono gli alberi passano 20 anni di pista gia in uso… la bilancia ambientale deve essere ATTIVA assieme alla nuova pista. Senno trattasi di TRUFFA.

Gianburrasca
Tifoso
Ponte

Il VIA è stato approvato anche dal ministero dell’ambiente.

LucaD
Ospite
LucaD

Rocco, vai a Campi. Non star nemmeno più a perdere tempo con Nardella.
Avesse voluto davvero lo stadio “a Firenze”, di posti per farlo non c’è solo la Mercafir, vuol dire che ha intrallazzi suoi.
Il restyling di uno stadio che, con tutto il bene del mondo al Franchi, ma è una porcheria, nemmeno a parlarne.
Vai a Campi ragazzo, cosi puoi far fast fast.

Ginepro
Member
ginepro

campi è l’unica soluzione possibile, fatevene una ragione

gianlu
Ospite
gianlu

guardare altrove è indispensabile. Alla mercafir è stato un bluf finito male….

Articolo precedenteProgramma di oggi: si avvicina la gara con la Samp. Squadra in campo verso Marassi
Articolo successivoCommisso: “Non mi hanno detto tante cose. Leggi sbagliate. Per tutti, non solo per me”
CONDIVIDI