Ag. Chiorra: “Il ritiro a Moena un premio. Spera di esordire nella tournée americana”

3



Intervista all’agente del portiere classe 2001 presente in ritiro a Moena

Tommaso Urso, agente di Niccolò Chiorra ha raggiunto il suo assistito a Moena. Queste le parole dell’entourage del giovane portiere rilasciate ai media presenti tra cui Fiorentina.it:

Che significato ha questo ritiro per Niccolò?

“Sicuramente una bellissima esperienza. Un premio che conclude i tanti anni di settore giovanile per un ragazzo di Firenze, di Bagno a Ripoli. Un’esperienza molto bella che speriamo possa coronare con il tutto andando in America“.

Sarà una stagione importante anche per l’impegno con la Nazionale…

“La prossima stagione sarà molto importante anche perché c’è il torneo di categoria con la Nazionale. Lui è nel ed ha già qualche esperienza, dovrà dimostrare di dare fiato alle prestazione dell’anno scorso e confermare le buone prestazioni dell’anno scorso. Sarà un’annata molto importante anche perché sarà l’ultimo anno di Primavera”.

Come sono questi giorni di ritiro agli ordini di Rosalen Lopez?

“Il preparatore dei portieri li fa lavorare intensamente. Anche se con lui si trova molto bene, anche con Montella”.

Che esperienza sarebbe per lui debuttare in ICC?

“Le possibilità che vada in America ci sono e sono concrete, lui ci spera. Se poi ci sarà la possibilità di fare qualche minuto il ragazzo sarà sicuramente felice. Sarebbe un’emozione unica per lui che è anche tifosissimo viola esordire in tournée”.

Giovani prospetti del settore giovanile viola?

“Ti segnalo Tommaso Martinelli, classe 2006, un ragazzo molto giovane quanto promettente. Già l’anno prossimo farà l’Under 15 e giocherà con i più grandi. Ha un grande futuro davanti a lui”.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Matteo
Ospite
Matteo

Invece in America non ci va, lo vedi caro procuratore che danno si fanno a non stare zitti? Puoi rovinare completamente un ragazzo

ettore CERIANI!
Ospite
ettore CERIANI!

SONO PERFETTAMENTE D’ACCORDO CON TE. I ORICURATORI SONO
LA ROVINA DEL CALCIO.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

2006 ?!!! La FIFA dovrebbe intervenire e far sparire dai settori giovanili la figura del procuratore sportivo.

Articolo precedenteCosmos vincenti con Brooklyn. Le congratulazioni ai ‘fratelli’ americani della Fiorentina
Articolo successivoIND. FI.IT: Cambio di procuratore per Illanes. Sarà assistito da Campana
CONDIVIDI