Ag. Diakhaté: “Col Parma ci siamo. Fiorentina non lo ha mai fatto giocare coi grandi”

10



Il procuratore del classe 1998 conferma che l’operazione con gli emiliani è in fase di chiusura

Gabriele Savino, agente di Abdou Diakhaté, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno sull’operazione in corso che vedrebbe il centrocampista gigliato trasferirsi a Parma (come anticipato da Fiorentina.it). Queste le sue dichiarazioni:

Parma? Siamo a buon punto, dovremmo essere quasi a posto. Manca ancora qualcosa ma in linea di massima l’operazione dovrebbe essere quasi chiusa. Già ad agosto poteva interessare il giocatore, poi non s’è fatto niente. Siamo stati a Nizza, sempre con l’autorizzazione della Fiorentina, e il ragazzo ha fatto bene. Ma a Nizza c’è stato un vuoto di potere, allora è uscita questa opportunità. Diakhaté deve dimostrare di essere bravo anche con i grandi. Non sarà facile, ma abbiamo voglia di giocarcela fino in fondo. Ringraziamo la Fiorentina che l’ha fatto crescere, peccato non gli abbia dato la possibilità di giocare con i grandi. Ora c’è voglia di guardare avanti, speriamo sia la scelta giusta”.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Attanasio
Ospite
Attanasio

Perché al momento non ha il passo per giocare in A, se in Primavera non fai la differenza difficile trovare spazio in A ma anche in B.

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Tutti fenomeni……….i procuratori. SIETE IL CANCRO DEL CALCIO.

diaz
Ospite
diaz

Mi sbaglio o il ragazzo si è rotto alla fine della scorsa stagione? Si è forse ripreso? Ha fatto qualche partita o allenamento? Scusate ma sono mesi che non ne sento parlare (neppure in allenamento).
Anche se abbiamo un allenatore che non lancia i giovani (Vlahovic ha però fatto minuti importanti in campo) non me la sento di essere contro di lui.
Al ragazzo auguro il meglio, spero che non sputi nel piatto dove ha mangiato finora.

Pasca
Ospite
Pasca

Io queste cose proprio non le capisco….sarà giovane e magari nemmeno da serie A però non provarlo per poi venderlo al Parma..avversario…non lo capisco…si interessano a nostri giovani per poter scrivere articoloni..su quanto sarebbero diventati bravi…

Claudio
Ospite
Claudio

Ecco un’altro procuratore che rovina il calcio ed i suoi assistiti.
Bisognerebbe isolarli….

simo
Ospite
simo

Invece Pioli va osannato?

Claudio
Ospite
Claudio

Non mi piace Piolo ma farlo giocarere titolare non ha senso, va inserito piano piano. tu sei quello che vuole farlo giocare subito ed alla prima prestazione negativa dirai “è una pippa…”

CoccodrilliViola
Tifoso
coccodrilli viola

Il procuratore ha fatto il bene del suo ragazzo, non è un dirigente della Fiorentina. Giustamente il giocatore ora si sente finalmente di avere qualche chance e di non essere solo un pacco postale da spostare ogni sei mesi o un anno da una squadra all’altra o marcire in panchina, come capita al 99% dei giocatori che escono dal vivaio viola. Costruire buoni giocatori e poi non sapere che farne, questa è la norma consolidata. Chiesa non fa testo perché è un fenomeno (e comunque se toccava a Pioli lanciarlo, e non c’era Sousa, sarebbe marciato in tribuna anche lui).

Claudio
Ospite
Claudio

Il procuratore ha fatto il suo interesse con un contratto al giocatore più alto non avendo pagato il cartellino…
Ma svegliati bamboccione…
Il procuratore ha fatto l’interesse del suo ragazzo.. AH AH AH AH AH AH AH AH

Gabibbo63
Tifoso
Gabibbo63

Appunto. Giusta osservazione. Ma come mai sousa non lo ha buttato nella mischia come ha fatto con chiesino contro la juve? Forse non era quel campione che aveva fatto intravedere in ritiro a moena……….

Articolo precedenteZurkowski vuole solo la Fiorentina: trattativa vicina al traguardo
Articolo successivoUFFICIALE: Diakhate al Parma a titolo definitivo con percentuale sulla futura rivendita
CONDIVIDI