Al Franchi arrivano i ‘cecchini’ della Roma, la prova più dura per la difesa viola

di Alessandro Di Maria - La Repubblica Firenze

4



Domani (ore 18) al Franchi c’è la Roma la squadra con la mira migliore in serie A. I punti di forza e le debolezze delle due rivali

Come riporta La Repubblica Firenze, occhio a far tirare troppo spesso la Roma. La squadra giallorossa, in tutto il campionato, è quella che ha la mira migliore. Meglio dell’imbattibile Juventus, meglio delle squadre che le stanno più vicino, Inter e Napoli.

Quello che in questa prima parte di stagione è stato il punto di forza della formazione di Pioli, la difesa, domani pomeriggio dovrà stare ancora più attenta e concentrata, ovviamente con l’aiuto del centrocampo che già da molto lontano dalla porta di Lafont dovrà intervenire per limitare i tiri dei Di Francesco boys.

Perché i numeri parlano chiaro: su 132 conclusioni effettuate, 82 sono finite nello specchio della porta, mentre 50 sono andate fuori. Praticamente il 62% dei tiri giallorossi rappresentano un ipotetico gol per il portiere avversario, una percentuale che in serie A nessuno riesce a tenere.

C’è però da dire che la Fiorentina può appellarsi al fatto che alla fine i tiri giallorossi, seppur nella porta, alla fine non vanno poi così spesso a buon fine, visto che di questi 82 alla fine si sono concretizzati in gol solo 17.

Ma non ci sono solo i tiri nello specchio che devono essere tenuti ben presenti da Pezzella e compagni, perché la Roma è prima anche nella classifica degli assist, per ora ne ha fatti 13, e se colleghiamo questa statistica al fatto che il miglior marcatore è El Shaarawy con appena 3 gol, seguito dai 2 di Pastore, Kolarov, Dzeko e Fazio si può riassumere che nella squadra di Di Francesco non c’è un giocatore a cui dover stare attenti in particolar modo, ma che tutti si passano la palla tra loro, si offrono assist a vicenda e chiunque può arrivare al tiro ed essere pericoloso.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Quanti goal abbiamo preso d’infilata con un avversario che entra in uno contro uno, essendo i due solissimi? diversi, il terzino solo con Milencovic in una prateria, Hugo, uccellato da un avversario mollato in avanti dai centrocampisti, palla al piede , che arriva come un treno…. in un caso il povero Chiesa non presente, stava portando la croce multifunzionale da un’altra parte, e nell’altro, il treno che arriva a 40 all’ora, mollato da Biraghi che staziona tutto avanti, contro uno fermo che non sa se intervenire o fare un fallaccio da espulsione… In area a difesa schierata i tre centrali… Leggi altro »

Marione
Ospite
Marione

Gol di testa di Immobile? Cosa mi sono perso!!!!!
Osservare, prego

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Perchè, immobile ha segnato di piede? Passava di li un gabbiano che ha segnato? è stato un autogoal dell’arbitro? Ma hai visto la partiteadella Lazio, o cosa?

Hellzapoppin
Ospite
Hellzapoppin

Mi sa che hai fatto una figura di nulla…certo che ha segnato di piede, Immobile! Ma tu critichi solo per partito preso o con cognizione? Fossi in te mi nasconderei per un po’.

Articolo precedenteFiorentina-Roma, Gabriel Omar Batistuta invitato al Franchi
Articolo successivoRoma, Di Francesco prova a recuperare Manolas in extremis
CONDIVIDI