Al San Paolo arbitra Fabbri. Molto casalingo, ma ottimi i precedenti con la Fiorentina

3



L’arbitro, scrive stamani La Nazione, è l’emergente Michael Fabbri, geometra ravennate da poco trentaquattrenne. Le sue statistiche in A mettono in risalto una notevole propensione ai successi interni (62%) (…).

I precedenti dei viola con il fischietto romagnolo (alla sua 43° gara in A) sono tutti casalinghi e positivi: su tre incontri diretti, infatti, la Fiorentina ha sempre vinto, anche se va evidenziato il fatto che si trattasse di avversarie dal medio-basso profilo come Frosinone, Chievo e Sassuolo. Fabbri ha diretto anche quel Roma-Fiorentina 2-3 del 3 settembre 2011, grazie al quale la Primavera viola si aggiudicò la Supercoppa italiana di quella stagione. Proprio Fabbri era l’arbitro Var in occasione del rigore alla Fiorentina contro la Lazio 2 settimane fa.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
arturo
Ospite
arturo

e’ quello che ci ha dato il rigore con la lazio VAR oggi ci da addosso sicuro…

ENRICO
Ospite
ENRICO

ottima scelta per affossarci senza alibi. Prevedo, purtroppo per noi, che l’arbitro sarà determinante. Ammonizioni scientifiche a ns. sfavore e piccole punizioni a senso unico per il Napoli.

Pier
Ospite
Pier

Non credo ci voglia l’arbitro perché il Napoli vinca in casa con la squadra che abbiamo… solo loro possono giocar così male da metterci in partita e seppur posso sperarlo non lo ritengo oggettivamente possibile

Articolo precedenteNap-Fio, l’Album dei Ricordi: dal 2-5 di Bati a Joaquin, passando per Genny la Carogna
Articolo successivoSerie A, il programma della 16° giornata: apre la Roma, stasera il Milan. Lazio domani
CONDIVIDI