Al via il ritiro di Moena con molti dubbi e poche certezze. Vicino Eysseric del Nizza

8



Dall’ultima partita di campionato il tempo é volato. Sembra ieri ed invece oggi, la Fiorentina inizia il suo ritiro sulle Dolomiti, al fresco di Moena. Tra capitani che lasciano, big in partenza (o già partiti) e contestazione da parte di una frangia di tifosi, la stagione viola che inizia non è delle più semplici. Inutile girarci intorno. Questi sono i fatti. Dovrá essere brava la dirigenza ad operare bene sul mercato dando a Stefano Pioli una rosa che possa diventare squadra e che regali una speranza positiva all’ambiente. Auguriamoci che il tornare in campo, gli allenamenti a porte aperte possano stemperare un po’ questa cappa. Difficile ma ci si aggrappa a tutto.

Intanto, ieri é arrivata la conferma che Borja Valero non partirà per il ritiro visto il suo imminente passaggio all’Inter. Tra costo del cartellino e risparmio sul monte ingaggi un’operazione da circa 15 milioni di euro. Curioso sará capire se davvero lo spagnolo spiegherà il perché della sua scelta. Per quanto riguarda Nikola Kalinic e Federico Bernardeschi ci sarà ancora da aspettare l’evoluzione delle rispettive situazioni. Anche se il loro futuro, é ormai chiaro a tutti, sarà lontano da Firenze. In entrata, Pantaleo Corvino é vicinissimo all’acquisto di Eysseric, giovane del Nizza. Intorno ai 4,5 milioni si può chiudere la trattativa. Buon ritiro Fiorentina.