Alex Sandro punta la Viola. Ce la farà per il Franchi. Così come Bonucci e Sturaro

2



Pescara, Chievo in Coppa e poi la Juve per la Fiorentina alla ripresa. Come riporta Tuttosport, la squadra di Allegri si ritroverà domenica pomeriggio e riprenderà ad allenarsi. Alex Sandro dopo lo stop in Supercoppa è stato subito sottoposto agli esami al J Medical e in settimana (probabilmente giovedì) subirà nuovi accertamenti da parte dei medici bianconeri che dovranno valutare come si evolve il recupero. Le radiografie hanno confermato la diagnosi di trauma distrattivo ai flessori della coscia destra: dovrebbe stare fuori 2-3 settimane. Se verrà confermata questa prognosi, l’esterno brasiliano potrebbe ritornare in campo per la prima giornata del girone di ritorno, l’insidiosa trasferta a Firenze il 15 gennaio. Decisamente migliori, invece, le condizioni di Stefano Sturaro, fermo per una botta all’anca, sebbene abbia poi seguito supplementari e rigori con la borsa del ghiaccio sull’inguine. Per la mezz’ala il trauma non è stato considerato serio tant’è che i medici non hanno disposto neppure una radiografia e ci sarà alla ripresa senza problemi.  Sempre a gennaio, ritorna Leonardo Bonucci. Se i tempi minimi saranno rispettati, potremo vedere pure lui a disposizione per la trasferta al Franchi. Out dalla gara di Firenze Dani Alves, che si è rotto il perone (come Marko Pjaca)

 

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Deep Purple
Ospite
Deep Purple

Sento che il gol beffa preso all’ultimo secondo col napoli lo potremmo riciclare ai gobbi, con la rube sarà comunque SERATONA PARTITONA!!!!
Sempre solo ovunque FORZA VIOLAAAAAA!!!!!!

alebg
Ospite
alebg

Se si gioca con la rabbia e la generosita’ esternata col Napoli si fanno sudare.
Tomovic e Salcedo permettendo.
Anche Tata mi pare molto incerto ultimamente.

Sousa deve smettere di parlare di transizioni e farli mordere!!!

Speriamo i gobbi si ingozzino di spumante,panettone e cotechino.

Articolo precedenteAntognoni: “Bello vedere Berna con la fascia. A tutti i tifosi auguro un buon 2017”
Articolo successivoDopo la sosta rientrano Borja, Gonzalo ed Ilicic. E Sousa valuterà Toledo
CONDIVIDI