Allegri, ma cosa dici? Le urla a Berna fanno discutere. E il lavoro viola con i giovani è tra i migliori

40



Il video con le urla di Allegri fa discutere, anche perché mette in dubbio la scuola viola sui giovani. Che invece, è tra le migliori.

«Un passaggio, poi bisogna andare a fare gol. Qui non siamo alla Fiorentina». Il video di Allegri che urla verso la panchina delle Juventus riferendosi a Bernardeschi è diventato virale (GUARDA QUI). I social e i forum viola hanno fatto da cassa di risonanza. Allegri aveva già espresso il suo parere sulle doti tecniche di Bernardeschi. «Federico è una piacevole sorpresa, è cresciuto tanto. All’inizio faceva gli stop al contrario». Parole dello scorso maggio, al termine del primo anno del carrarino in bianconero. Constatazioni che, tuttavia, cozzano con i quaranta milioni che Marotta e Paratici decisero di sborsare per assicurarsi Berna. Ma soprattutto parole che tradiscono l’ottimo lavoro che la Fiorentina svolge da anni ormai con la formazione dei calciatori. Così scrive il Corriere Fiorentino.

LAVORO CON I GIOVANI. Il caso di Bernardeschi è esemplare. Quando faceva il pendolare da Carrara, Pantaleo Corvino si preoccupava anche per la sua statura. «Rimani a Firenze e mangia la bistecca, lascia fare i panini al volo», gli ribadiva il dirigente viola, tanto ci teneva a lui. Federico rideva divertito. Poi Federico Chiesa. Cresciuto in casa, oggi è considerato il maggior talento a livello nazionale. In estate Pioli ha promosso in prima squadra Riccardo Sottil che poche settimane fa ha esordito in prima squadra.

FRUTTI. Solo per citarne alcuni: Babacar al Sassuolo, pagato ben 10 milioni, Cristiano Piccini passato in estate dallo Sporting Lisbona al Valencia per la stessa cifra e Matos venduto all’Udinese per 5 milioni. Oggi alla guida della Primavera viola c’è Emiliano Bigica, ritenuto uno dei migliori allenatori emergente dagli addetti ai lavori. Prima di lui ci sono stati due colleghi che stanno facendo carriera. Leonardo Semplici, simbolo del miracolo sportivo Spal, e Federico Guidi che oggi è ct della Nazionale Under 19. I risultati ottenuti di recente dalle giovanili sono eccellenti, soltanto la sfortuna ha negato la possibilità di alzare qualche trofeo. Insomma, quando si tratta di giovani e di talento Firenze e la Fiorentina diventano un modello.

40
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
gabriella
Ospite
gabriella

Allegri scialla, patetica la tua affermazione “non siamo mica alla Fiorentina” e menomale dico io, vincerete sempre tutto, non voi, i vostri miliardi.
E di toscano, non hai proprio nulla. Il tuo cercare di rimediare poi il tuo commenti ti ha reso ancora più patetico.

Ponzio
Tifoso
ponzio

Non siamo alla juve, noi non abbiamo giocatori accusati di aver violentato delle donne.. questa possiamo pubblicarla su uno striscione e tenerlo in permanenza appeso fuori dallo stadio, e dentro quando arriva Allegri?

Gianna
Ospite
Gianna

Sto per andare a denunciare un vostro giocatore, così anche voi avrete un giocatore accusato di stupro. Tanto per te non fa differenza fra accusato e colpevole vero?

ALE
Ospite
ALE

Pagherei per vedergli perdere un’altra finale, ma forse ce la faccio anche gratis

ALE
Ospite
ALE

Se era cosi scarso chissà perchè lo avete pagato cosi tanto…..
Ti vorrei veder fare la tattica col con il Frosinone
Ma vattelo a piglià …………………..

michele
Ospite
michele

Maleducazione gratuita e diseducativa, ma poi che c’entrano le altre squadre? Pensa ai fatti tuoi…comunque ce ne ricorderemo quando verrai a Firenze e… ti si festeggerà, acciuga!

2-3-08
Ospite
2-3-08

“Quando l’arbitro vi fischia un fallo contro dovete circondarlo, ricoprirlo d’improperi e mettergli le mani addosso! Qui non siamo alla Fiorentina…”

stefano
Ospite
stefano

Hai ragione non è alla fiorentina e soprattutto non è di Firenze come lei..stavo pensando quale collocazione dovergli dare ma poi riflettendo mi sono domandato ..di torino no perché c è il toro a milano ci sono quelle due come a genova e nel Lazio…eppoi via via nel resto d Italia ..cercherò di adoperarmi per una terra promessa ma non prometto niente

FoFa
Tifoso
FoFa

Dall’allenatore di una società che per fare la squadra femminile scippa un’intera compagine ad un’ altra società che cosa ti vuoi apettare?

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

Se, come qualcuno scrive, Berna poteva fare meglio in Viola, questo non significa che l’Allegro comare possa uscirsene con frasi volgari verso la Fiorentina.
Se mai, a gol fallito dal Berna (godo), gli dovrebbe gridare: “Siamo alla Rube, e con quello che paghiamo per rubare, devi segnare e punto!”.

antonio
Ospite
antonio

Non vi preoccupate nemmeno lui è di Firenze

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Caro acciughina, cresciuto a Livorno, ma male educato !!!! Non si paragona a disprezzo un’altra società
per rafforzare il concetto che tu hai la fortuna di giocare in un sodalizio con tre- dico – tre formazioni
possibili di massimo spessore tecnico,agonistico e di costo finanziario.
Non te ne accorgi, ma hai un sistema nervoso molto fragile, e lo dimostri ogni domenica che acciuffi il
risultato all’ultimo momento, quando scappi negli spogliatoi senza neanche salutare i tuoi avversari!!!!
Maggior modestia Alex , nella vita, la ruota gira, anche se son contento che la risciacquata l’abbia presa
il mio concittadino !!!!!!!!!!
FORZA VIOLA SEMPRE

Articolo precedentePioli, il filo diretto con Diego e il rapporto con Andrea: l’allenatore ideale, si pensa al prolungamento
Articolo successivo#ASKPIOLI: fai la tua domanda al tecnico viola
CONDIVIDI