Allenamento a porte aperte, scatta il richiamo della vicinanza

di Niccolò Casalsoli - Qs La Nazione

1



L’appello di Pantaleo Corvino alla compattezza, all’unità ed alla fiducia è stato raccolto dal tifo organizzato che oggi, in occasione dell’allenamento a porte aperte al ‘Franchi’ (ore 17.30), ha mandato un messaggio a tutto il popolo viola. Attraverso la pagina Facebook ‘Fuori dal Coro’ (voce ufficiale dei gruppi della Fiesole compresi nell’area degli ‘Unonoveduesei’), è stato lanciato un vero e proprio richiamo per la presenza in massa alla seduta. In pochi minuti questo breve comunicato ha fatto il giro di tutti i social network e dei siti specializzati che seguono la Fiorentina.

«Domani (oggi per chi legge, ndr), in occasione dell’allenamento a porte aperte, invitiamo tutti i tifosi viola ad accorrere al Franchi per far sentire la propria vicinanza e il sostegno alla nostra squadra in questa fase delicata della stagione. Avanti Viola, Avanti Firenze! Unonoveduesei». Parole chiare e scelte non a caso quelle inchiostrate dai gruppi che seguono con più passione ed attaccamento la Fiorentina.

Come già detto in prima battuta da Corvino prima della gara contro l’Inter, ancora di più dopo la sconfitta di Milano, questo deve essere il momento dell’unità per cercare di superare le difficoltà e rilanciare la stagione viola. All’orizzonte ci sono due partite consecutive in casa: contro Palermo e Sassuolo, il ‘Franchi’ deve tornare ad essere quello stadio dove tutte le squadre fanno fatica a giocare.

Il pomeriggio di oggi sarà interessante per capire l’atteggiamento dei tifosi nei confronti di una Fiorentina che sta chiudendo questo 2016 con troppi fronti di polemica aperti. Detto che la vicinanza ed il sostegno non mancheranno, dopo gli striscioni polemici nei confronti di Sousa esposti la scorsa settimana da alcuni tifosi riconducibili alla curva Fiesole, sotto la lente d’ingrandimento c’è sicuramente il rapporto fra Sousa e ed il tifo.

Un rapporto che ha ricevuto di recente qualche scossone, ma che – fino a prova contraria – ha fondamenta piuttosto solide. Certo è che la fotografia di undici mesi fa, quando in occasione di un altro allenamento a porte aperte (era il 2 gennaio e la Fiorentina aveva chiuso il 2015 da seconda in classifica, ndr) Sousa e la squadra si disposero al centro del campo formando un grande cuore, oggi sembra davvero sbiadita, o quantomeno appartenente ad un altro momento storico.

Il termometro del ‘Franchi’ misurerà anche lo stato d’animo dei tifosi dopo la notizia della rottura delle trattative per il rinnovo del contratto di Gonzalo Rodriguez. Dopo l’addio di Pasqual, la Fiorentina potrebbe perdere un altro simbolo degli ultimi anni. Come reagiranno i tifosi? Si schiereranno al fianco dell’argentino o seguiranno la direzione presa da Corvino? Insomma, non sarà un allenamento qualsiasi quello di oggi. Questo è sicuro.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
EnricoTorri
Tifoso
Enrico

Hop …. Hop … Hop … !!

Articolo precedenteGonzalo choc: è rottura sul rinnovo, non c’è accordo con la Fiorentina
Articolo successivoLutto: ci ha lasciato Tonino, il suo messaggio ai tifosi viola
CONDIVIDI