Allenatore: da Semplici a Giampaolo alle sorprese, parte il casting per la panchina viola

di Matteo Dovellini - La Repubblica Firenze

54



Il club gigliato e Pioli, dopo le sue ultime dichiarazioni, si guardano intorno e la dirigenza viola cerca il sostituto pronto a raccogliere l’eredità dell’emiliano

Subito iniziano a circolare i nomi più svariati per il dopo Pioli, come il profilo di Alessandro Nesta, che sta provando a trascinare il Perugia in zona playoff nella serie cadetta. Decisamente più probabile, come riporta La Repubblica Firenze, l’arrivo di Leonardo Semplici. Semplici avrebbe la fiducia totale del dg e della società. Tornerebbe subito a Firenze e il suo lavoro coi giovani sarebbe molto prezioso.

Altri nomi che piacciono molto sono quelli di Giampaolo (Sampdoria) e Di Francesco (esonerato dalla Roma). I due, tra l’altro, erano stati contattati dalla Fiorentina per il post Sousa. Piacciono per il loro modo di lavorare e di proporre calcio, seppur con stili differenti.

Altro nome da tenere in considerazione, seppur più defilato, è quello di De Zerbi, alla prima stagione col Sassuolo dopo le esperienze con Foggia, Palermo e Benevento. E se qualche tifoso spera nell’arrivo di Sarri, è bene ricordare come l’ex tecnico del Chelsea (legato al club londinese fino al 2021) percepisca qualcosa come 6.5 milioni di euro lordi. Non esattamente in linea con i parametri della Fiorentina.

54
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pepo
Ospite
Pepo

Giampaolo ha una flemma…a noi dopo due anni di priore ci vuole uno con un po’ di garra, che scalda l’ambiente e che faccia del buon calcio. Gasperini è odioso ma sarebbe il profilo giusto.

Alessandro
Ospite
Alessandro

Io vado controcorrente… Del Canto

Ernesto
Ospite
Ernesto

A me Di Francesco non dispiacerebbe. Se poi dovesse essere un emergente allora penserei
a Fabio Liverani, che a Lecce sta facendo, da due anni, un ottimo lavoro, facendo giocare a memoria la sua squadra.

Raf
Ospite
Raf

Se bisogna puntare sugli emergenti, a sto punto mi accontenterei di mouriño

Schweizviola
Ospite
Schweizviola

Prima di cambiare allenatore non sarebbe il caso di Cambiare la DIRIGENZA fatta da inetti e tirare fuori qualche soldino in piu e spenderlo meglio????forse anche con un buon allenatore quale Pioli Si vedrebbero i risultati.

pippo77
Ospite
pippo77

Serve gente che insegni calcio visto che si piglia ragazzi da formare.
Andreazzoli
Indiani
o chiunque altro venga da categorie inferiori e che non giochi col 433

Michele Sozio
Ospite
Michele Sozio

Gasperini e il Ds Sartori sarebbe una bella accoppiata. In alternativa Giampaolo con Gaggiano Da.

Ponzio
Tifoso
ponzio

Giampaolo è bravo e molto equilibrato, di certo non avrà grandi pretese, ma potrebbe avanzare la richiesta di portarsi dietro 1-2 giocatori di fiducia della samp. Semplici va bene per la B, ha grossi limiti, in più soffrirebbe della sindrome di Viviano. Il parma è una squadra che non mi piace per niente (D’Aversa), il Sassuolo è interessante ma un po’ pazzerello (De Zerbi). Io mi gioco una provocazione: Guidolin?

Rocco54
Ospite
Rocco54

Memoria gente, senza memoria un si va avanti. In politica come nel calcio. Il popolo italiano ce n’ha poca, quello fiorentino non è esente. Prandelli, ricordate che schifo fu l’ultimo periodo di Prandelli? E quello di Montella? Quello di Sousa, visto che è più recente, spero sia ricordato. Vanno VIA TUTTI sbattendo la porta. Pioli ha afferrato la maniglia, aspetta l’uscita (che io – intendiamoci – spero non ci sia) dalla Coppa e anche lui … slaaam!!! Questa proprietà “soporifera” che vuole e non vuole, che fa il minimo sindacale (cioè fa in modo di non retrocedere) e che MAI… Leggi altro »

filippo
Ospite
filippo

dubito molto che Pioli alla gobba vincerebbe come Allegri…ma la sostanza
del tuo ragionamento è del tutto condivisibile

Pietro sani
Ospite
Pietro sani

A me anche Di Francesco non dispiace

Articolo precedenteMirallas, è l’attaccante giusto per il tridente viola
Articolo successivoFondo York, trattativa per acquistare la Samp. Nel piano B spunta il nome della Fiorentina
CONDIVIDI