Alonso: “Berna diceva che non sarebbe mai andato alla Juve. Ora vanno via tutti, ma…”

57



La scelta di Federico Bernardeschi ha sorpreso anche Marcos Alonso. Lo spagnolo, ex compagno in viola del neo juventino, continua a documentarsi su quanto succede in Serie A e in particolare alla Fiorentina. «Mi sembra che stiano andando via tutti» ha iniziato con un sorriso un po’ amaro anche se non ha voluto approfondire il concetto. «Perché sta succedendo tutto questo? Colpa dei Della Valle? Non lo so, ma alla Fiorentina auguro il meglio: lì sono stato bene e ho buoni ricordi. Della città, dei compagni, di tutti». Così riporta Il Corriere dello Sport – Stadio.

Alonso ha lasciato Firenze la scorsa estate, chiamato da Conte al Chelsea («sono contento della mia scelta: a Londra mi sono trovato subito bene e in più abbiamo vinto il campionato al primo tentativo. Non potevo davvero chiedere di più. Spero adesso di togliermi altre soddisfazioni»), mentre in queste settimane la strada che porta lontano dalla Toscana l’hanno imboccata alcuni suoi ex compagni: Bernardeschi, Borja Valero e Vecino. Dei tre il trasferimento che lo ha più sorpreso è quello del talento di Carrara: «Quando aveva firmato il rinnovo aveva detto che non sarebbe mai andato alla Juventus (sorride, ndr)… Vedete, nel calcio non si può mai dire mai. Era già successo con Neto, ma il trasferimento di Bernardeschi ha fatto ancora più rumore. Adesso non so quanto bene gli vorranno quando tornerà a Firenze… Avrà l’opportunità di indossare una maglia sicuramente importante e di vincere dei titoli. I dirigenti bianconeri hanno concluso un ottimo affare perché hanno preso un grande giocatore: lo ha dimostrato anche agli Europei Under 21. Federico farà tanta strada con la Juve e con la Nazionale. Cosa avrei risposto io se mi avesse cercato la Juve? Quando ti vuole una delle squadre più vincenti d’Italia e d’Europa è complicato rifiutare».

Sabato Alonso riabbraccerà l’ex compagno Borja Valero, adesso all’Inter: «E’ un… pensatore, uno che conosce bene la Serie A e che a certi livelli fa comodo. La sua dote migliore è quella di sapersi adattare alla squadra nella quale viene inserito perché ha una notevole intelligenza calcistica. Arrivato a Firenze non ha avuto bisogno di tempo e si è inserito subito alla perfezione nel calcio italiano. Per questo ritengo che non avrà difficoltà a fare lo stesso con l’Inter». E a proposito di Inter, proprio il club nerazzurro ha rischiato di portargli via quel Conte del quale Alonso si è calcisticamente innamorato: «Con lui c’è stata intesa fin dal primo momento. E’ uno che ti fa lavorare tanto, ma ti mette in condizione di far bene. Per quel che mi riguarda, mi sta utilizzando più avanzato rispetto al passato e avere l’opportunità di segnare e di servire assist ai compagni per me è molto gratificante».

57
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Jap72
Tifoso
jap72

Senza nulla toglierti, si in effetti la tua mancanza un po si sente….anche perché qui ….un c è rimasto più nissuno! ,,,,,

Potrillo Madridde
Ospite
Potrillo Madridde

Ecco un altro che mette benzina sul fuoco… poero berna un voreri esser lui quando viene a Firenze

BTTLS
Tifoso
BTTLS

Quando verrà a firenze con lo stadio mezzo vuoto a rifilarcene 5-6 dici?

doc rob
Ospite
doc rob

o chetati gobbo, pensa alle finali di chempions, all’ottava persa vi danno la coppa d’oro all’amerena

BTTLS
Tifoso
BTTLS

Mi piacerebbe molto che la Juve acquistasse Keita, e che questo esplodesse (perchè che se ne dica è un campione), con conseguente cessione in prestito di Berna all’estero alla prossima stagione.,All’estero visto lo scarso rendimento, non verrà riscattato e tornerà alla juve , e la juve deciderà di venderlo, A questo punto il nostro idolo in cerca di nuove sfide e di dimostrare a tutti quello che vale accetterà qualche proposta da qualche squadra da mezza classifica e finirà così la sua carriera cercando di rilanciarsi, un pò come Jovetic ad esempio.

Moramoracchioli
Tifoso
Luca

Alonso, gran corsa, grande fisico, non male nel cross e nel tiro… La fase difensiva, almeno a Firenze, da dimenticare anche se ultimamente era migliorato.
Solo io ho visto Borja Valero, quello scarso, fare il lavoro difensivo di due persone per coprire i buchi che lasciava Alonso???!!!

marco
Ospite
marco

.Ringraziare Sousa…sono due anni che va dicendo che Bernardeschi era da grande squadra…ora meditate dov’è andato.
I sgg, Della Valle lo hanno tenuto…bravi

diego
Ospite
diego

ma Bernardeschi e’ da grande squadra, quello che non siamo noi.

Valter
Ospite
Valter

Lele..
hai confuso e/o invertito la causa con l’effetto..
Le contestazioni ci sono state a causa della cattiva gestione, promesse non mantenute e comportamento da incompetenti dei dirigenti della Fiorentina…
Siamo lo zimbello d’Italia..
Le società di Calcio vanno seguite da vicino tutti i giorni, vanno “Vissute”, tutto il contrario dei nostri presuntuosi Fratellini..
Di quel bellissimo comunicato fatto a Maggio della curva Fiesole hai sentito una qualche risposta? Si poteva chiarire tutti i malintesi, rinsaldare i rapporti e rimettersi tutti a lavorare e remare dalla stessa parte..
E i nostri fratellini che cosa hanno risposto?

DOGMA
Ospite
DOGMA

Da aggiungere che ADV disse che ci sarebbe stato un incontro per chiarire le cose… e invece BOOM.. sparito

Lelebucchio
Tifoso
Lele Bucchìo

Ero ironico (chi ha letto i miei post negli ultimi mesi sa come la penso)

acf
Ospite
acf

La cattiva gestione la vedete solo voi frustrati…….io vedo una squadra che è stata ben amministrata ed è quasi sempre arrivata più in alto del posto che le competeva per possibilità economiche , fatturato , ingaggi etc. Negli ultimi anni , squadre secondo te ” Vissute ” da vicino e con molte più risorse, come l’Inter di Moratti o il Milan di Galliani dove sono arrivate ? e per rimanere su un tema a voi caro , quanti ” Tituli ” hanno vinto ? Ci hanno dato a spese loro, festa per i 90 anni , squadra femminile , migliorie… Leggi altro »

diego
Ospite
diego

giocatori che inspiegabilmente smettono di giocare (Gonzalo e Badelj), incapacita’ di tenere giocatori di talento per costruire una squadra forte intorno a loro (Berna, Vecino, Kalinic), prestazioni indescrivibili in partite importanti (borussia, roma, empoli, palermo, napoli….) figlie di un’ambiente problematico. Va bene i 90 anni, le migliorie, violachannel ma qui si fa calcio e se i risultati non arrivano si deve cercare di capire cosa non va, come intervenire. Hai menzionato Moratti e Galliani… avessimo vinto un quarto di quello che han vinto loro io ci farei la firma!!!

Lelebucchio
Tifoso
Lele Bucchìo

Non è colpa dei fratellini vendetta se i migliori talenti della squadra scappano per andare nella Juve/Inter/Milan.

La colpa è dei contestatori beceri che attaccano lenzuoli a giro senza vergogna.

Meditate gente meditate!!

bima
Ospite
bima

bravo e basta.hai detto la verita’ in mezzo a tante pecore!

andrea
Ospite
andrea

o Lele che credi che i tifosi delle squadre che tu ha menzionato siano migliori dei nostri? un ci credo..La colpa se lo vuoi sapere è del sistema calcio di questi ultimi tempi. Le squadre forti in Europa, appartengono a sceicchi, magnati russi e cinesi, ossia mafiosi dei loro stati che spendono per reciclare denaro sporco nel calcio. Guarda chi sono i presidenti delle squadre italiane. la Roma ha un americano, inter e Milan cinesi, il napoli non vincerà mai nulla. la juve ha i soldi perché vince campionati e partgecipa alla champios. Teniamoci i della Valle anche se credo… Leggi altro »

MadridViola
Ospite
MadridViola

Anche io sempre detto doveva giocare più avanti

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

Questo gliè un altro di quelli che “unnè bono”, “un sa crossare”, “per 28 milioni lo porto io a Londra”. Da noi quando ci sono s’infamano e quando vanno via si rimpiangono, perchè quelli che arrivano son sempre peggio. Avecceli ora, Alonso, Savic, Cuadrado….mamma mia, che fine……

Singleton
Ospite
Singleton

si vedeva chiaramente dalla tribuna che doveva giocare più avanti con qualcuno che lo coprisse dietro ma forse fuffella dalla panchina era troppo in basso per vedere. Conte , oltre a essergli immensamente superiore, è sempre in piedi quindi ha una visuale migliore…..poi è agitato e salta anche

Articolo precedenteSugli esterni piace Suso: possibile maxi scambio Fiorentina-Milan?
Articolo successivoSerie A, subito brividi da ex: Borja-Vecino vs Pioli. E Berna-Viola alla 5° (l’11/02 al Franchi)
CONDIVIDI