Ambrosini: “Alla Fiorentina scherzavo con Montella riguardo il mio acquisto visto il tasso tecnico in squadra. Poi capì che…”

24



Ambrosini

L’ex viola Massimo Ambrosini così alla rivista sportiva Ultimouomo.com riguardo la sua esperienza alla Fiorentina: “Sarei rimasto fino alla fine della mia carriera a Milano ma poi capì che volevo provare un’altra esperienza prima di chiudere. Mi chiamò la Fiorentina. In quel momento era la squadra più interessante, subito dopo le grandi. I primi giorni scherzavo con Montella, chiedendogli il perchè del mio acquisto, visto che il tasso tecnico era alto e non capivo in che modo avessero bisogno di me. Poi capii che da me si aspettavano soprattutto che li aiutassi ad alzare il livello di carattere ed esperienza europea e fin dal primo giorno notavo un rispetto particolare da parte dei compagni. Mi riconoscevano uno status di un certo tipo. Una stagione che mi ha dato soddisfazioni inaspettate”.

24
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Enrico Picchi
Ospite
Enrico Picchi

Caro Ambro, sei uno di quei professionisti che non dovrebbe mai smettere di giocare a Calcio, e soprattutto sei una persona leale e sincera. Meno male che non hai finito la Carriera al Milan e per fortuna sei venuto a Firenze, io ti avrei fatto subito un contratto di 3 anni… Ma purtroppo sei rimasto qui poco, ma hai lasciato il segno. Di giocatori come te ce ne sono sempre stati pochi… Non hai avuto i riconoscimenti che ti spettavano, soprattutto al Milan. Ma qui i calciatori come te saranno sempre adorati e rispettati. Grande Ambro sei un uomo davvero… Leggi altro »

viola2
Ospite
viola2

Mi piace sempre sentire i suoi commenti su sky e quando commenta la viola si sente che ha sempre una simpatia particolare..grande personaggio che sa di calcio quello vero però

vrviola73
Ospite
vrviola73

E’ stato un errore perderlo. A parte che in quell’anno ha dato il suo contributo in campo, quando c’era da far legna si sentiva la sua presenza. Inoltre gente così serve eccome ad uno spogliatoio di rammolliti come i nostri, che buttano alle ortiche una stagione con squadre di basso livello. E’ ovvio che data l’età e qualche infortunio, non sarebbe arrivato ai giorni nostri, ma quello della mentalità vincente è un problema storico della nostra squadra, e gente così avrebbe aiutato.

Altai
Ospite
Altai

Ennesimo grande mistero sulle strategie(?) societarie….si molla Ambrosini per prendere Verdù…roba da inchiesta…..poi si meravigliano se una parte di tifosi li contesta

Tiziano
Ospite
Tiziano

Grande professionista, ceduto troppo presto.
Avercene in rosa di elementi come lui. Ma, per prendere uno o due come lui e tenerli in rosa, bisognerebbe capirci di calcio e voler stare ai piani alti della classifica:::…

Maurizio milano
Ospite
Maurizio milano

Malgrado qualche infortunio ,lui giocava anche lggermente infortunato.
come esempio x tante mezze calzette .
sarebbe rimasto ancora e non sarebbe stat in sacrificio ma in esempio di professionalità e serietà ma.
chi lo ha segato …….mozzzzzarella o qualcun altro

Oranje
Ospite
Oranje

Grande Ambro. Avercene.

andreaMi
Ospite
andreaMi

mai trovato un poat con tanti cosi messaggi sensati e in una sola direzione!!vuol dire che certe persone piacciono e servono in Fiorentina !condivido anchi in toto..giocatore DA Fiorentina..

principe
Ospite
principe

Negli ultimi dieci anni circa ci sono state rinunce inspiegabili.Chi le decide non lo si sa mai..Amborsini è una di queste.Inammissibile!

Daniele
Ospite
Daniele

Uno dei pochi acquisti “seri” degli ultimi anni…

Kozak
Ospite
Kozak

Non un commento negativo su Ambrosini. Quindi non sempre Firenze si divide. Firenze riconosce i meriti. Firenze sa riconoscere i campioni e contemporaneamente anche le seghe

dalla curva
Ospite
dalla curva

MASSIMO RISPETTO PER AMBRO…PROFESSIONISTA ESEMPLARE E COMBATTENTE VERO….SPESSORE ED ESPERIENZA CHE IN CAMPO SI SENTIVANO SUBITO!!!

Fovio
Ospite
Fovio

Sinceramente non ricordo una singola prestazione insufficiente con la maglia viola di questo grande giocatore.

Kozak
Ospite
Kozak

Un campione. Si vedeva lontano un miglio che aveva calcato palcoscenici importanti. Uno dei pochi acquisti azzeccati se non altro dava alla squadra quella mentalità che solo chi ha giocato a certi livelli sa trasmettere. Se uno come lui fosse stato in campo quest’anno figure come quella di Palermo o con lempoli non si sarebbero certamente fatte

AndreA
Ospite
AndreA

se fosse dipeso da me sarebbe ancora a Firenze. onorato di averlo avuto in squadra, di averlo applaudito e di averlo visto con la maglia viola addosso

AcomeAntiDV
Ospite
AcomeAntiDV

Questo andava tenuto qualche anno in più invece di mandarlo via come un ladro dopo 1 sola stagione per lo più positiva, ma si sa di calcio i ciabattini e i leccabraccini un ci capiscono una sega.

Marcus
Ospite
Marcus

Un esempio per tanti giovani

Drupi
Ospite
Drupi

Giornalisti che non sanno scrivere capii!
Grande Ambrosini comunque

Volaviola
Ospite
Volaviola

Chissà se la redazione s’è chiesta ìcché tu volevi dire, ma un credo. I titolo unn’è cambiato

Perchiresta
Ospite
Perchiresta

Colpa del t9

PiElle, Fi
Ospite
PiElle, Fi

grande professionista
un esempio

Gamberoviola
Tifoso
gamberoviola

Grande Ambro il tuo un modo diverso di tenere il campo!!

Il Duca
Ospite
Il Duca

un bel professionista che sicuramente si meritava di più sia in viola che altrove

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Meritava di più? Ma col Milan ha vinto tutto ciò che c’era da vincere…
Grande carriera, e un onore averlo avuto, anche se per poco a Firenze.

Articolo precedentePiccini: “Felice di essere arrivato allo Sporting. Ripagherò questa possibilità con lavoro e tanti assist”
Articolo successivoSottil: “Pioli figura giusta per la panchina viola, conosce la piazza e le sue esigenze”
CONDIVIDI