Amoruso: “In Italia non si sa più marcare. Veretout bene, non sembra giochi in un altro ruolo”

3



L’ex difensore viola ha parlato a Radio Bruno dopo la sconfitta contro la Lazio

Lorenzo Amoruso: “Immobile era troppo solo in occasione del gol. Quando si marca a zona è difficile incolpare un giocatore piuttosto che un altro. In Italia ormai non si sa più marcare a dovere.

Chiesa nel primo tempo a Roma non ha fatto una grande partita mentre nel secondo tempo è uscito il vero Chiesa. Forse perché era un po’ condizionato dalle polemiche dei giorni precedenti.

Migliore in campo ci metto Veretout, uno che sa già come giocare il pallone prima ancora che gli arrivi. Non sembra neanche che abbia cambiato ruolo“.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Veretout e’ sciupato nel ruolo attuale. Non vorrei che poi si deprezzasse nel caso di una futura svendita. Da ripirtare immediatamente nel suo vero ruolo che puo’ garantire alcuni goal come l’anno passato.

jordan
Ospite
jordan

Se ci si dfende a zona sui calci d’angolo si pigliano gol a cazzo ma se l’allenatore non capisce cosa ci vuoi fare? Nella zona di Immobile c’era Benassi che infatti se lo è lasciato sfilare come una mezzala che marcare non sa. Stare a uomo sugli uomini più pericolosi, con quelli che sanno marcare a uomo è concetto troppo difficile da intendere per i ceppiconi.

...
Ospite
...

Mi sembra che titolo e articolo dicano cose un po’ diverse…

Articolo precedenteBaiano: “Simeone me lo tengo stretto. Fiorentina, la classifica è buona”
Articolo successivoUnder 21, Castrovilli lascia il ritiro dell’Italia
CONDIVIDI