Anche Kalinic tra quelli con la valigia in mano. E se Bernardeschi dovesse seguirlo?

123



-2 alla fine della stagione viola. Solo le sfide con Napoli e Pescara separano i viola da quella che senza dubbio sarà una estate calda e movimentata. E già le voci di mercato iniziano a riempire le pagine dei giornali, le trasmissioni radiofoniche e le pagine web più delle vicende sul campo. Tutto mentre la matematica continua a permettere ai viola di sperare in un posto per la prossima Europa League.

Estate movimentata dicevamo. Quella attuale è una squadra a fine ciclo e quindi molte saranno le pedine da sostituire e che lasceranno Firenze. A partire dalla guida tecnica. Nelle ultime ore sono circolati rumours che vorrebbero complicazioni per l’arrivo di Stefano Pioli a Firenze: prima i problemi con la buonuscita che l’Inter deve al tecnico emiliano per il prossimo anno, poi nelle ultime ore l’interessamento del Watford, che ha deciso di tagliare i rapporti con Walter Mazzarri a fine stagione. Il club viola ha però già fatto la sua scelta e le possibilità che qualcun altro al di fuori dell’ex tecnico di Lazio e Bologna possa sedere sulla panchina lasciata vacante da Sousa rimangono al momento molto basse.

Corvino ha detto che non si potrà parlare di mercato fino alla fine della stagione. Però il direttore generale sta già muovendo i primi passi per costruire quella che sarà la Fiorentina del prossimo anno. La rivoluzione di quest’estate dovrebbe portare avanti il processo di italianizzazione della formazione. Però le prime operazioni portate a termine (escludendo le questioni Saponara e Sportiello) non vanno in questa direzione. La difesa, che rimarrà orfana del capitano Gonzalo Rodriguez, è già stata puntellata dagli arrivi di Milenkovic e, soprattutto, Vitor Hugo. Lo stesso allenatore del Palmeiras ha confermato l’affare, il brasiliano sarà in Italia nelle prossime settimane per firmare con i gigliati.

Le questioni più scottanti al momento però non riguardano il mercato in entrata quanto quello in uscita. In porta partirà con molte probabilità dirà addio Tatarusanu. Su di lui è forte l’interesse del Torino per il dopo Hart. La Fiorentina ha già in casa il sostituto, decisa a riscattare Sportiello dall’Atalanta. Bergamaschi che avrebbero già trovato un accordo con Ilicic. Adesso però dovranno soddisfare le richieste del club viola, che vorrebbe incassare una cifra intorno ai 6-7 milioni per lo sloveno, in scadenza giugno 2018. Stessa scadenza del contratto di Milan Badelj. Il suo agente ha ripetuto nuovamente (come se ce ne fosse stato bisogno) l’impossibilità di un rinnovo con la Fiorentina. Nel frattempo però l’interesse del Milan, principale ammiratore del croato, si è raffreddato. Da vedere chi si presenterà a bussare alla porta del dg viola con almeno 8 milioni sul piatto.

Il vero nodo però riguarda i casi di Kalinic e Bernardeschi. Nella politica di autofinanziamento che la società viola è decisa a portare avanti, il croato è il calciatore sacrificabile per poter svolgere un mercato estivo competitivo. A gennaio ha rifiutato le ricche avances del Tiajin di Cannavaro, per rimanere nel calcio che conta e per giocarsi la possibilità di andare all’Europeo con la sua nazionale. Sul suo contratto pende la famosa clausola da 50 milioni, ma la società viola è d’accordo a lasciarlo andare per una cifra ben inferiore: tra i 30 e i 35 milioni.

In parallelo però c’è un’altra spada di Damocle che pende sul futuro della società gigliata: il nodo legato al rinnovo di Federico Bernardeschi. La Fiorentina ha fatto la sua offerta. Un’offerta importante: 2,5 Milioni per 5 anni sulla tavola e centralità indiscussa nel progetto. Lo stesso presidente esecutivo Mario Cognigni due giorni fa ha detto: “Ci auguriamo che accetti a braccia aperte la nostra proposta di rinnovo e che ne sia convinto”. Al momento però risposte non ce ne sono state, o comunque non in una direzione positiva. Senza rinnovo, difficilmente sarà lui il numero 10 viola per il prossimo anno.

Certo, da una parte la sua cessione, insieme a quella di Kalinic e degli altri partenti, offrirebbe alla Fiorentina la possibilità di una cassa notevole per finanziare la rifondazione. Dall’altra, in un estate in cui i Della Valle dovranno fare chiarezza e cercare di recuperare lo strappo creatosi con la tifoseria viola, perdere entrambe le due principali ‘stelle’ della squadra potrebbe essere davvero rischioso.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
UnoViola
Ospite
Scusatemi, ma voglio dire la mia sinteticamente. I Della Valle non faranno piu’ nulla per la Fiorentina. I segnali ci sono , forti e chiari , per chi li vuole intendere, e sono sotto gli occhi di tutti. Da anni vendono e incassano. Da anni non investono. Da anni fanno solo proclami. Da anni non si alza una coppa al cielo. Da anni fanno figure barbine in Italia e all’ estero. Da anni fanno scappare da Firenze allenatori , collaboratori, uomini di mercato. Poi, c’è chi dice: “Va bè..pero’ il bilancio è sano”..E a questi rispondo che è molto ma molto piu’ sano quello di Juventus, Napoli, con la differenza che i loro tifosi sognano…. Le vittorie, i trofei, gli scudetti, le coppe, portano soldi , Della Valle, lo sa, non puo’ non saperlo. Ma non fa nulla. Ora leggo che ai probabili partenti si aggiunge anche il buon Tatarasanu.… Leggi altro »
mauro dessy
Ospite

stanno andando via tuttio…vuol dire che giocherà Corvino con Antognoni!

Cuoreviola
Utente
Vendendo Bernardeschi e Kalinic e reinvestendo TUTTO IL RICAVATO, senza inventarsi buchi da ripianare, si potrebbero comprare buoni giocatori da integrare con i 6 o 7 discreti che abbiamo e costruire una squadra competitiva che possa farci arrivare ai primi posti. Ma questi continuano a comprare ragazzi per la Primavera sperando di ottenerne plusvalenze. Ma se non giocano in prima squadra è difficile anche questo, vedi Hagi, Perez, Mlakar, Dragowsky, Maistro etc, Così la Primavera non vince perché mancano i migliori, la prima squadra non vince perché i vecchi sono troppo vecchi o rotti o no hanno voglia di impegnarsi perché guadagnano poco (?) e i giovani li portano solo per riempire la panchina e così rimaniamo nel limbo infinito. Quindi 13-14 giocatori buoni per la prima squadra integrata da giovani da far giocare un poco alla volta per fare esperienza e poter giudicare se sono da Fiorentina o da… Leggi altro »
Altavista
Ospite

Secondo me Berna diventerà un vero top player, quindi sarei davvero felice se rimanesse e se venisse costruita intorno a lui una squadra giovane e competitiva………
ehm…poi mi sono svegliato tutto sudato ;-))
Comunque se andrà via pazienza….chi se ne frega…..oggi il calcio è così, però quando verrà a giocare a Firenze dovrà entrare in campo con i tappi nelle orecchie……
Forza Viola e abbasso chi non ama davvero la maglia viola…..tipo i mercenari che abbiamo in squadra

Cuoreviola
Utente

No, Mazzarri NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!! è più antipatico di Sousa

Violanellevene
Ospite

Pensiamo al Napoli e fidiamoci della società. Se dovessero andar via vorrà’ dire che volevano andar via. La società la sua offerta, e che offerta, l’ha fatta.

loreviola
Ospite

De Laurentiis i giocatori buoni li tiene e gli rinnova il contratto (Mertens, Insigne), se li da via li fa pagare a peso d’oro (Higuain,Cavani), e rifà la squuadra (anche meglio di prima)
Questo è fare mercato serio, non vendere i big per ripianare il buco di bilancio…….

Pizzulaficu
Utente

Se dovesse seguirlo mica vorrebbe dire che hanno una relazione amorosa no ? State sereni ! Ipse dixit qualcuno che non ricordo !

alexthai
Ospite

Ormai siamo abituati a vedere partire i migliori giocatori rimpiazzati ma mediocri. Ce ne faremo una ragione. Un vero progetto tiene i migliori e anno dopo anno inserisce pedine di livello , qua si lavora al contrario.

michele
Ospite

Speriamo che non succeda anche tra i tifosi, che i migliori se ne vanno a tifare un’altra squadra e restano i peggiori….

Kozak
Ospite

La giuve ha ceduto Pirlo Tevez Pogba e Vidal in un sol colpo. Non mi sembra che si sia indebolita….. e noi qui a stracciarsi le vesti per Bernardeschi. Sarà bravino forse diventerà un campione. Vendete tutti lasciateci Vecino Astori Borja Sportiello e Saponara (che dalle parole di Sousa mi è sembrato sia rotto di nulla) Babacar e Tello. Comprate 6/7 giocatori forti e se non volete spendere prendete giovanotti baldi e forti e metteteli nelle mani di Zeman e lasciate andare sti montati dove vogliono

loreviola
Ospite

La Juve ha comprato Higuain, noi Maxi Oliveira. Non aggiungo altro……….

F.R.
Ospite

Mi pare che tu faccia un ragionamento a metà…. Dunque, la Juve vende, incassa 100 e spende 130. Noi vendiamo, incassiamo 100 e spendiamo 25. Siccome poi la juve parte già con una intelaiatura che ha bisogno ogni anno solo di ritocchi, mentre noi vendiamo ogni anno SOLO i migliori. e non abbiamo una base da leccarci i baffi…..
Vedi un po’ tu se si può fare il paragone che vorresti fare.
Non sta proprio in piedi

Kozak
Ospite

Diciamo la stessa cosa con parole diverse. Provo a spiegarmi. Andrebbe bene anche vendere ma se vendi e incassi 100 devi ricomprare magari mettendoci su qualcosa. La base si fa pian pianino. Tre o quattro son discreti bisogna solo scegliere sapendolo fare. Kessie si poteva prendere per esempio. 20 anni un toro. Altro che Cristoforo. Se invece si decidesse di incassare e basta bisognerebbe dirlo chiaro e tondo. Si prendon giovanotti a due lire ed un allenatore che li faccia correre. Tutto qui. L’importante è aver le idee di base chiare sennò facciam come Penelope si tesse di giorno e si sfila di notte. Ogni anno così. Vorrei veder la viola vincere prima di morire ma mi sa che ci dovrò rinunciare.

Altavista
Ospite

se hai pochi mesi forse….altrimenti anima in pace e via….

F.R.
Ospite
Ormai sai bene come funziona qui da noi. Si compra solo: a) sconosciuti sperando che diventino conosciuti b) rotti, sperando di ri-aggiustarli c) giovani promesse, sperando che siano buoni d) vecchiotti sulla via del tramonto, sperando che abbiano ancora 3/4 cartucce da sparare e) gente che ha fallito troppi appuntamenti sperando nella loro voglia di rivincita. Se, per caso, si azzeccano 2/3 scommesse, quelle scommesse vengono velocemente immesse sul mercato per “ripianare buchi di bilancio”. E riparte la giostra. Ma il problema più grosso è che quel becero di Gnigni e del suo burattinaio vorrebbero continuare a far passare questa politica come un modo intelligente per provare a vincere. Sarebbe sufficiente dire chiaro e tondo: “Noi più di così non possiamo fare, Se qualcun altro vuol fare meglio si accomodi” Ma l’orgoglio da una parte, e la poca voglia di investire dall’altra, stanno partorendo una tragicommedia della quale, sinceramente, nessuno… Leggi altro »
Hetan
Ospite

Kozak, va bene che la speranza è l’ultima a morire, ma, vedendo l’andamento delle ultime 4 sessioni di mercato, ancora hai bisogno di sapere quali sono le reali intenzioni della società? Ancora ti fidi di chi ti dice che vuole puntare in alto e poi, dopo una buona bistecca annaffiata con un buonissimo Chianti (che sappiamo avere potere di liberare il vero pensiero), dice che la Champions per la Viola sarebbe deleteria? Anche a me piacerebbe una società che dicesse i REALI obbiettivi che vogliono raggiungere, ma con personaggi come gnigni e il corvo la vedo molto dura da realizzare. Molti dicono che il vero tifoso è quello che segue la squadra a prescindere… e tutte le volte mi viene alla mente il gregge di pecore che segue il pastore… molte volte vengono portate in un bel pascolo… ma vicino Pasqua vengono portate altrove……….

Lele Bucchìo
Ospite

Ragazzi ma cosa ve ne frega di chi viene e di chi andrà via?
L’importante è sostenere la maglia, no?

Tanto vincere con i Della Valle non si è mai vinto;
20.000 gonzi che rinnovano l’abbonamento tutti gli anni ci sono;
per cui dove sta il problema?

Fate come me: RINNOVATE LA PRELAZIONE!!
e venite allo stadio con gli amici a sbirrazzare o a divertirvi con la ganza…e lasciate la moglie e/o la compagna a casa!!

Solo per la maglia…l’importante è partecipare.

F.R.
Ospite

L’importante è che la maglia sia … di lana pesante, perché con questi non ci si scalda davvero !!!

marco mugello
Ospite

Abbiamo tre giocatori che fanno un goal sotto i 200 minuti per goal, se vanno via Bernardeschi e Kalinic, rimane il solo Babacar, che fa un goal ogni 113 minuti….. TUTTI GLI ALTRI; NESSUNO ESCLUSO, FANNO UN GOAL OGNI 450 MINUTI O MOLTO MOLTO PEGGIO!!!!! E’ QUESTO ALLARMANTE!!!! IL NAPOLI HA MERTENS CHE FA UN GOAL OGNI 95 MINUTI……E TRE ALTRI BOMBER….. INSIGNE HAMSIK E KALLEJON CHE FANNO UN GOAL OGNI 150-200 minuti… 4 BOMBER SEMPRE IN FORMAZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

F.R.
Ospite

Però noi, in compenso, abbiamo una difesa che fa fare gol ogni 50 minuti. Questo bilancia le cose

pratociri
Ospite

Via Kalinic e Berna? L’importante é che rimanga i’ Corvo

F.R.
Ospite

Purtroppo mi pare che con questi, di corvi ce ne siano parecchi. E tutti appollaiati sulle nostre spalle

Gianfranco Fedi
Ospite

E’ normale che i migliori (non uso la parola big perché non lo sono) vogliano andar via. Sarebbe anche normale che in una squadra come la Fiorentina ci fosse qualche intenditore di calcio, capace di costruire una buona squadra di giovani. Ma a Firenze ci sono i Cognini, i Corvino e soprattutto i DV, per cui fate voi. La risposta? Non fare abbonamenti nè allo stadio nè a Sky o altro, non comprare niente dai DV, tanto la fanno fare fuori d’Italia, nè da quello sponsor tristo che hanno preso.

Forza Viola
Ospite

Vai nelle marche a vedere la loro azienda tods, prendi un frecciarossa , oppure al parco cinema che hanno costruito a Roma , e potrai parlare con tantissimi italiani stipendiati dai Della Valle .. quelli che hanno spostato le loro aziende all’ estero sono soprattutto i tuoi amati agnelli .

Hetan
Ospite
Non credo che ci sia qualcuno che mette in dubbio le loro capacità imprenditoriali, ma il calcio non è una fabbrica di scarpe, un treno ad alta velocità o un cinema. E, se, nei tre casi sopracitati, ti adegui alla richiesta per assecondarla ed avere più introito, con la Viola stanno facendo l’esatto contrario… noi siamo bravissimi e voi tifosi non capite una mazza….. Forse è per questo che buona parte dei tifosi non li sopporta più… guarda il sondaggio, solo il 24% dice che è ingiusta la contestazione… a questo punto ti consiglierei di andare alla stazione di S.M. Novella con una bella bandiera d’incitamento per il freccia rossa, davanti ad una fabbrica Tod’s e incitare i dipendenti a fare più scarpe… nei momenti liberi a vedere una decina di film (sempre con la bandiera DV nei cinema di Roma… a proposito.. non ti dimenticare, visto che sei a… Leggi altro »
MALE NON FARE (-15)
Ospite

Perfettamente d’accordo sopratutto sul non fare niente in italia; delocalizzare, delocalizzare, la parola d’ordine…..

Paolo
Ospite

BERNARDESCHI è già della Juve spinto dall’amico BUFFON

Tiziano69
Ospite

State sereni! Abbiamo il grande bomber Paracar che l’hanno prossimo esploderà e vincerà la classifica cannonieri, di cosa ci preoccupiamo? Quelli buoni vanno venduti, ci teniamo i bidoni che paghiamo anche bene. Bravi!

marco mugello
Ospite

No, abbiamo il grande bidone Babacar che fa un goal a partita, guardando i minuti giocati, Certo non vale un piffero, perchè secondo Tiziano 69 dovrebbe fare tre, quattro, cinque goal a partita, per essere dui suo gradimento, così i grandi intenditori di attaccanti dell’asilo Compiobbi forse sarebbero soddisfatti …!!!!!!!!!!!!

Potini
Ospite

Inutile che vi scanniate: è probabile che si veda già il prossimo anno chi aveva ragione. Entrambi i ragionamenti possono essere validi: bisogna vedere se Baba terrà questa media giocando da titolare.

MALE NON FARE (-15)
Ospite

ma lasciali stare Marco, io non li consdero neanche più….

Tiziano69
Ospite

Fare i gol stando fermo in area è facile quando tutta la squadra gioca per te e non ti sbatti a fare il lavoro di Kalinic che invece fa reparto da solo. Infatti c’è la fila di grandi che lo vogliono… vedrai che soddisfazioni con lui titolare, Un grande fuoriclasse. Certi tifosi come te meriterebbero di lottare per non retrocedere…

MALE NON FARE (-15)
Ospite

Dovresti spiegarmi una cosa; se come dici tu Kalinic è un grande giocatore, certamente non è un bidone, allora forse meriterebbe qualcosa di meglio intorno oppure no? Non arriva più un cross in area dalla notte dei tempi e spesso è a vagare nel nulla, certamente non per colpa sua.. Siamo in regime di AUTOFINANZIAMENTO e se non sacrifichi qualcuno dei migliori, dove pensi di andare con tutti quei brodi che abbiamo, sopratutto quelli presi nell’ultimo mercato? Ah già, ma tu sei tra quelli che è convinto che abbiamo una grande squadra e che la colpa sia tutta di Prandelli…. pardon di Montella… ma che di dico, di SOUSA!

PecosBill
Ospite

MALE NON FARE, io sono invece sicuro che la colpa, all’unisono, sia di Prandelli, di Montella e Sousa.
Vuoi per caso alludere che tale colpa possa essere della SANTA PROPRIETA’? Oppure dei NUOVI PRINCIPI RINASCIMENTALI?
:-))

Amando Impruneta
Ospite

Se chi se ne va spegne la luce ,Antognoni resta senza lavoro.

Gorenc78
Ospite

ma vendere tutti (così i DV incassano 2 soldi) e far giocare la primavera!?!?!?

ps: certo Bernardeschi deve firmare il rinnovo per una società che non ha un progetto serio se non quello che va dall’ ottavo al decimo posto in classifica…………
pss: poi se va via pace , tanto hanno molti nomi per reinvestire i soldi incassati………….porigrulli

via i DV

Hetan
Ospite

Non è vero, da voci attendibili il Corvo sta seguendo diversi giocatori.
Broccovic
Stancovic
Rottovic
Coseilcalciovic
Dellavalleovic (questo sembra che sia seguito costantemente tutti i giorni..)
Crociatorottovic
Ic (questo sembra che sia un top playerovic)

Fanchi Il Gallo
Ospite

ho visto Baggio andare via, non morirò se andrà via il carrarino (che a Baggio, a mio modesto avviso, può solo allacciare le stringhe degli scarpini)

all access (aka tattamea)
Ospite

Risposta alla domanda posta nel titolo: ci diremo che la vita continua.

Oasis
Ospite

Io penso che i lecca valle tutte le volte che La Fiorentina fa una plusvalenza,nel loro conto corrente arrivino dei soldi. Sennò nn si spiega il perché ancora vengano difesi da tanti.. mah.. forza viola

all access (aka tattamea)
Ospite

tu non hai ancora capito che i leccavalle non esistono e nessuno difende i DV. Siete voi che non avete ancora capito come va il mondo e che credete che qualcuno, per il vostro divertimento, dovrebbe buttare nel cesso ogni anno svariate decine di milioni. A fronte di cosa poi? Per venire infamati da voi ….. Ma fatela poco lunga. Guardate le partite, se vinciamo bene, se non vinciamo va bene lo stesso.

MALE NON FARE (-15)
Ospite

meno male che hai capito tutto di come va il mondo, altrimenti chissà come si farebbe senza di te….

Oasis
Ospite

Allora se la pensi così, mi arrendo.. viva i della valle

Ilgatto
Ospite

Giocherà qualcun’altro…..

Bagnolesi Giovanni
Ospite

Berna e’ dell’Inter da piu’ di un mese. Parole di un D S di serie B attualmente ai play off e Kalinilc seguira’ Sousa nella sua nuova avventura.quindi anche questa volta i D V B ci/vi stanno prendendo per il culo. Ecco il nuovo programma. Andate tutti a pigliarlo nel baugigi. Societa’ ridicola.

rick
Ospite

Bernardeschi farebbe più bella figura se rimanesse in Viola altri 2 anni almeno. Il ragazzo è ancora acerbo, se va in un top club rischia di fare la riserva e sparire dalla circolazione. Bisogna vedere il livello intellettivo suo e del suo procuratore.

Vercuronio
Utente

scusate, mi si è cancellato la fine del post

[…] dopo che Gnignignininini li ha contati e infilati nel forzierino, da lì non escono, non vengono reinvestiti per ricostruire una squadra che attualmente è bollita come un trancio di baccalà, rifarla competitiva, con un nuovo allenatore, motivata insomma una sorta di neo Fiorentina Ye-Ye (i Vecchi sanno cosa voglio dire), noooo non sia mai spendere… Gnigninini preferirebbe tagliarsi gli attributi

Stefano
Ospite

Per me si possono vendere tutti e ventidue purché i soldi incassati vengano reinvestiti in giocatori scelti dall’ allenatore e non dai procuratori. Si eviterebbe, così, il rimbalzello di responsabilità che ha sin qui giustificato il fatto che giocatori della rosa non abbiano mai visto il campo a costo di farne giocare altri fuori ruolo.

Vercuronio
Utente

ricordate quello che vi dissi mesi fa e che ho ripetuto in settimana? chi a darmi di gobbo, chi prendermi in giro, chi a offendere senza se e senza ma.
Non è per pessimismo o per portare sculo. Gnignini guarda solo ai soldi (lo sterco del diavolo, come dicevano nell’antico). Lo ridico per chi se ne fosse dimenticato, i partenti sicuri sono:
1). Tatarusanu
2). Badelj
3). B. Valero
4) Kalinic
5). Bernardeschi
6). ilicic

Da questa operazione c’è: risparmio negli ingaggi, soldi dalle cessioni, e Gnigninini tutto contento.
Mi sembra di vederlo a strusciarsi le manine adunche come Sordi nel film L’avaro, mentre li conta e li infila nel forzierino […dilin-dilin, dilin-dilin]

Marco27
Ospite

all’elenco manca astori,poi di quelli boni un ci rimane neanche l’ombra,ma avremo l’ombra delle piantine di corvino….

MITT A CASSAN
Ospite

rientra Dicks, che problema c’è

michele
Ospite

Al di la delle considerazioni tecniche direi che entrerebbero sicuramente parecchi soldi che, se spesi bene, ci consentirebbero di prendere 4/5 buonissimi giocatori.

Magnifico Messere
Ospite

Della Valle VATTENE !!!

Lukus
Ospite

Commento anche qui, come sotto altra notizia! Mi piacerebbe tanto che Bernardeschi dicesse che resta solo se i DV, o almeno “Gnigni”…se ne vanno!!!

MALE NON FARE (-15)
Ospite

Volevo dire “LA BOCCA DI DDV

MALE NON FARE (-15)
Ospite

Mi dovresti spiegare cosa cambierebbe se va via Gnigni; lui è solo LA BOCCA DI ADV, quindi nulla cambierebbe….

Canterbury
Ospite

Lo ripeto ancora una volta; se Berna dovesse seguirlo perchè non più motivato, più la cessione di Badelj, ci sarebbero FIUMI DI SOLDI per rifondare una squadra con giocatori di livello più giovane e tosta, basta avere la COMPETENZA necessaria e la voglia.. Purtroppo,per adesso non c’è da parte della proprietà l’ambizione e la voglia di tutto questo, ecco grande PROBLEMA. Un esempio il NAPOLI; ha venduto prima Cavani, poi Higuain eppure non si è certo indebolito, anzi? Ma noi non siamo capaci di pensare calcio?

Altai
Ospite

Tutto vero…..purtroppo però anche se con gli incassi delle suddette cessioni potresti tranquillamente acquistare almeno 3 giocatori da 20 milioni ciascuno per il problema degli ingaggi(con il limite a 1,5 milioni o giù di lì) credo sia impossibile percorrere questa strada. Il Napoli ha in rosa giocatori con 4/5 milioni all’anno di ingaggio,noi neanche della metà (e già si lamentano che è troppo!!!)

Canterbury
Ospite

Con Kalinic, Berna e Badelj, 65 mln circa ma non occorrono tutti giocatori da 20 mln; magari per un centrocampista sì, ma intorno ai 10/ 12 mln si potrebbe fare un’ottima squadra prendendo 2 difensori forti e un buon attaccante o mezza punta per l’attacco. Si fa per parlare, ma i margini ci potrebbero essere ma si ritorna sempre li….

Altai
Ospite

Appunto, si ritorna li….tra luglio e gennaio il fenomeno ha speso 25 mln a c…o di cane, c’è da essere poco sereni…..

maurinho
Ospite

E Lavezzi. Probabilmente il direttore sportivo del Napoli unito alla voglia di investire di ADL in giocatori giovani e molto promettenti fanno la differenza. Qui si prendono rotti sperando nella Misericordia Divina o spesso si prendono solo se hanno passaporto dell’est.

ALE68LEBAGNESE
Utente

NOI SI,I PROPRIETARI DELLA FIORENTINA NO

all access (aka tattamea)
Ospite

perchè non mandi un curriculum in sede e ti fai assumere in qualità di grande esperto? Invece continui a (non) lavorare in comune e a scrivere boiate in rete durante l’orario lavorativo.

MALE NON FARE (-15)
Ospite

tu il curriculum lo inviasti di sicuro ai DV ed eccoti qui a fare il pompiere per loro…. saluti.

Canterbury
Ospite

Penso che tu abbia capito che mi riferivo ai proprietari…

Alberto Asor Viola
Ospite

L’ultimo che se ne va si ricordi di spegnere la luce e buona notte.

Fiesolesempre
Ospite

Due giocatori comprati da Corvino, in prestito con obbligo di riscatto avevano la clausola di obbligo di riscatto a salvezza raggiunta ….
Poi si parla di programmi, bernardeschi come già detto da molti ha l’ambizione di giocare in squadre competitive come molti giocatori e allenatori …finita la storia

Stefano
Ospite
Si,ma voi critici continuate a credere alla befana vai,che siete divertenti. Ancora non vi è entrato nella zucca che il potere economico delle società (ho scritto società,non dei loro proprietari,che non ci incastra un tubo),determina chi può lottare per vincere tutto e chi niente. Poi certo,c’è il Leicester,il Siviglia o il bel campionato dell’Atalanta ed altre belle fiabe fa leggere una volta ogni tot anni,avvenute più per casualità che non per programmazione. Eppure l’esempio in Italia lo abbiamo sotto gli occhi. Il Napoli e la Roma lo scorso anno provarono a lottare per strappare il predominio alla Juve,questa estate la Juve,che fattura il doppio delle altre due contendenti,ha strappato Pjanic e Higuain (i due migliori elementi di Roma e Napoli) alle due rivali,ed ha continuato a dominare. Pensate se il Napoli avesse tenuto Higuain centravanti e Mertens a ruotare con Insigne e Callejon tra gli esterni,che popo di squadrone galattico… Leggi altro »
Potini
Ospite

La società e la proprietà non c’incastarano un tubo. Volendo difenderli e rischiando di dire una corbelleria, hai detto una grande verità in favore di chi contesta i Della Valle.

alessiocerci
Ospite

Gli unici che dovrebbero avere le valigie in mano invece non ce l’hanno………….ovvero i Della Valle la rovina della fiorentina, i signori della plusvalenza e nonostante tutto riescono a far creare buchi di bilancio immaginari

Mike71
Ospite

E nonostante tutto ci sono ancora degli allocchi che li osannano ogni volta che aprono bocca, come se a gennaio 2016 alla guida della società ci fosse stato topo gigio…povera Fiorentina…

massimo
Ospite

Il processo di italianizzazione ? Ma come fai a comprare in Italia quando i prezzi dei giocatori italiano sono alle stelle ? Per esempio per Acerbi vogliono 15 milioni. Oltretutto Corvino si è inimicato gran parte degli addetti ai lavori e a lui nessuno fa sconti. Cambiando argomento, da un’altra parte poi ho letto che per “strappare” Ilicic alla Fiorentina ci vogliono 1,5-2 milioni. E questo vorrebbe dire strappare, questo vuol dire regalare. Ma che cavolo di giornalisti ci sono a Firenze. Vorrei dire tante altre cose ma mi ci vorrebe uno spazio siderale per scriverle tutte. Sono incazzato nero.

Lo Scettico
Ospite

Ora è ovvio che se Bernardeschi deve rimanere per poi vedersi affiancare giocatori mediocri e sconosciuti si può capire che pensi a cambiare,non solo per motivi puramente di ingaggio…dall’altra se davvero quegli sfacciati cedono Kalinic,Badelj,Ilicic e forse anche appunto Bernardeschi si ritroverebbero con un tesorone da spendere,ma di sicuro ne impiegherebbero una piccola parte per prendere under 20 o giocatori di medio calibro magari a fine corsa…se la scorsa stagione è stata esaltante a metà e questa una delusione totale,chissà cosa ci stanno preparando per la prossima…mah…

AlessandrodaVada
Ospite

I GIOCATORI PASSANO LA FIORENTINA RESTA
FORZA VIOLA SEMPRE

Violascuro Scandiano
Utente

Me ne farò una ragione, ma mi rimane il rammarico di aver consegnato la numero 10 a un mercenario.

Ste
Ospite

Chi vuole andare via vada via. Certo la riconoscenza……. Va be, se arrivano tanti soldi ce ne faremo una ragione. Anche perché saponaro gioca nello stesso ruolo, e non facendo le coppe…… Stefano. Alessandro viola

CALENZANO
Ospite

Ma chiedersi perche’ vogliano andar via tutti no? Se non hai ambizioni… fosse pure la salvezza… ma vivacchiare li a mezza classifica va bene per astori o saponara. Per tomowc addirittura e’ un lusso

wpDiscuz
Articolo precedenteAg. Gonzalo: “Lazio? Opzione interessante ma niente di ufficiale. Milan? Lo segue”
Articolo successivoSondaggio FI.IT: 26 mila voti, e la contestazione a squadra e società considerata giusta
CONDIVIDI