Anche Simeone verso l’addio: deluso dalla stagione e per la società può partire

105



Dal Cholito ci si aspettava ben altra stagione e ora il suo futuro rischia di essere lontano da Firenze

Giovanni Simeone, pagato oltre 15 milioni di euro nel 2017, rischia di essere già arrivato al termine della sua avventura alla Fiorentina.

L’argentino sta per chiudere la sua peggior stagione in Italia con soli 6 gol in 34 partite (una rete ogni 383 minuti giocati). Un rendimento deludente che porta la Fiorentina a fare delle valutazioni.

Simeone per la Fiorentina non è incedibile, anzi, può partire a fronte di un’offerta decente visto che tra le altre cose non è neanche l’attaccante giusto per il calcio di Montella (e a conferma di ciò ci sono le scelte fatte dal tecnico da quando è tornato a Firenze).

Dunque per la Fiorentina Simeone può partire ma anche il giocatore stesso è pronto a salutare Firenze. Deluso dalla gestione sia con Pioli sia con Montella e consapevole della situazione con il nuovo tecnico della Fiorentina che non lo ritiene il giocatore giusto.

105
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
onsag
Ospite
onsag

Credo sia l’ora di finirla di dare credito a chi pontifica che i giocatori se ne vanno perchè i tifosi li contestano. I giocatori se ne vanno solo perchè se ne vogliono andare o perchè la società li vuol vendere. In questo modo si attribuiscono ai tifosi le responsabilità di enormi fesserie che invece gravano sul groppone del cosiddetto “comparto tecnico”, che spende quasi 18 milioni (con bonus) per Simeone e lascia andar via a parametro zero Badelj e vende Ilicic per 5 milioni. Questi son fatti e non chiacchiere: in una sana società di calcio tutto il circo di… Leggi altro »

geronimo
Ospite
geronimo

Come faccia Simeone a dirsi deluso della stagione…… losa solo lui. Se avesse segnato la metà delle palle gol avute e che avrei segnato anch’io la viola sarebbe dove doveva essere. Se chiudo gli occhi nevedo una valanga da genova (Samp) .. con la roma dove si ferma e non mette dentro un pallone offertoli da Chiesa che era solo da spingere…………….. taccio sugli altri xchè mi vien da piangere………………… ed è deluso…lui e noi a veder sbagliare gol su gol ????

clasig
Ospite
clasig

La questione che i calciatori siano giovani e che bisogna aspettare per vederne le potenzialità non vale per i campioni. Un campione lo si vede (quasi da subito).
Simeone non rietra in questa categoria. Quindi vendere se si riprendono i soldi spesi.

Canapino Sesto
Ospite
Canapino Sesto

Io lo terrei
Per fare la 14° punta

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

Giocatore sopravvalutato e già in avanti con l’ età. Tecnicamente è ancora molto grezzo tuttavia per evitare di bruciarlo come è avvenuto in passato con Ilicic e visto che venderlo vuol dire rimetterci il 50% di quanto pagato lo manderei in prestito in qualche squadra di serie B che possa lottare per la promozione e poi l’ anno successivo decidere cosa fare.

Nivasio
Tifoso
nivasio

Quest’anno è stato il peggiore. Una delusione assoluta. Ma lo terrei. Per me certe qualità le ha.

Forza Fiorentina sempre e comunque!

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Quali sono queste qualità? (senti che bel scioglilingua m’è uscito…)

claudio
Ospite
claudio

Un annata storta ci può stare,
Io lo terrei, anche proprio visto quello che è costato.

claudio
Ospite
claudio

invece io lo terrei.
Anche perché venderlo dopo un annata del genere significa rimetterci un bel po di soldi.
Se anche la prossima va male, cmq non ci rimetterebbe piu di tanto. Se va bene, si può valutare se tenerlo oppure venderlo.

Passator Cortese
Ospite
Passator Cortese

Ho letto commenti che rilevano che Simeone e le punte in genere, non sono state fornite di assist per poter segnare. Beh…..come ho ripetuto più volte fino allo sfinimento……, se andate a rivedervi le partite che ha giocato, fino a quando giustamente è stato messo in panca, Simeone si è divorato una media di 2 goal a partita. Non dico che sia tutta colpa sua, ma lui ha contribuito in maniera determinante, all’attuale situazione nell’ambiente viola che si è venuta a creare. Vince chi la butta dentro e nell’economia di una partita, non puoi sbagliare goal a porta vuota. Sarebbe… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

probilmente la verità sta in mezzo. Non gli arrivano palle decenti e lui sbaglia le poche che ha,

Mauro
Ospite
Mauro

Mi aspetto che fra poco anche Muriel entrerà nell’occhio del ciclone disfattista della Fiorentina ….E’ un classico di Firenze !
Ma chi è che non ha deluso quest’anno ? Per i tifosi fiorentini di Firenze , salvo Chiesa, gli altri sono tutti bidoni, non vi pare strano ?… ma anche all’Empoli hanno uno che ha fatto 15 gol. alla Spal uno che ne ha fatti 14, al Cagliari uno che ne ha fatti 12 ecc. e noi 7 con Benassi !

Nedo1926
Ospite
Nedo1926

infatti, non di certo Muriel ha deluso e non e’ considerato partente

Articolo precedenteAmoruso: “Chiesa, giusto che vada altrove. Nella Fiorentina non cresce”
Articolo successivoBrescia, Dessena dedica la promozione ad Astori: “E’ un mio amico, sarà contento anche lui”
CONDIVIDI