Ancora Cognigni: “Pradè e Macia ok! Ragazzi, il meglio deve ancora venire”

    0



    Pradè, Macia, CognigniAprile sarà importante per la Fiorentina del futuro. Mario Cognigni ne parla apertamente, lasciando capire che nel corso dell’assemblea dei soci di primavera, la società rafforzerà il suo organico. «Ad aprile — spiega il massimo dirigente viola — ci sarà il rinnovo delle cariche insieme a nuove nomine per supportare l’espansione della società. Stiamo pensando a figure — continua Cognigni — che siano in grado di implementare la struttura che oggi prevede il lavoro di Pradè e di Macia». Cognigni cita la coppia mercato sottolineando anche un particolare prezioso sulla loro collaborazione.

    «Vi rivelo solo questo — conclude Cognigni —. Macia era già con noi, era arrivato sotto la gestione di Corvino e quando gli fu chiesto di indicare il nome di un direttore sportivo, lui propose subito Daniele Pradè». Infine nell’augurare buon anno a tutti, Cognigni dice: «Prendo in prestito le parole del mio amico Matteo Renzi: ’ragazzi, il meglio deve ancora venire’. Magari anche noi potremo essere rottamati però non lasceremo macerie, ma una Fiorentina solida, viva, moderna».