Ancora Commisso: “Basta cori sull’Heysel, Castrovilli presto in Nazionale. Chiesa…”

56



Appello accorato del Presidente della Fiorentina: no ai cori sull’Heysel e contro i meridionali. Castrovilli presto in Nazionale, su Chiesa tante fake news

Seconda parte dell’intervista a Rocco Commisso al Corriere dello Sport. Si parla subito di Juventus: «Sarà dura, molto dura, ma sono convinto che vedremo una grande Fiorentina. Mi aspetto uno stadio pieno e bellissimo, pieno e civile».

Lei non usa il termine civile a caso. Che cosa pensa dei cori sull’Heysel? 
«Non voglio più sentirli né sull’Heysel né su Scirea. Si va contro i miei principi. E non voglio più neanche quelli contro il sud. Io sono calabrese, Joe Barone è siciliano, Montella è napoletano, attaccare i meridionali è attaccare noi. Non so chi abbia fatto quei cori, non li conosco, ma non voglio più sentirli. Ai leader della Fiesole dico: controllate i pochi che lanciano quelle urla. La Fiorentina è di tutti, mia, dei tifosi e della Fiesole. Quei cori e la violenza no».

Anche per lei questa con la Juve è una partita speciale, sotto molti punti di vista. 
«Per il mio tifo da bambino…».

Non solo. Ma ci arriviamo. 
«Ho cominciato a giocare a 6-7 anni, per me l’unico sport era il calcio. Cominciai a tifare Juve perché lì c’erano i migliori giocatori, Sivori, Boniperti, Charles, Nicolè, e perché dal mio paese emigravano a Torino per lavorare, non a Roma o a Milano. Non sono mai andato allo stadio. Ricordo il blocco juventino ai Mondiali ’82, ma lì c’erano anche Antognoni e Graziani. Prima di arrivare alla Fiorentina avrò visto due partite, una della Nazionale, a Udine, e una dell’Inter, a San Siro, non ricordo neanche contro chi».

Giocherete alle 3 di pomeriggio, si dice su richiesta della Juve perché così verrà vista anche in Cina.  
«Mi può andare bene, non mi lamento. Ma mi chiedo se la decisione nasca sul momento o ci sia qualcosa di pianificato, non lo so. I diritti tv all’estero sono importanti, ho molti contatti qui in Usa, ma adesso non posso occuparmene, non ho tempo. Alle riunioni di Lega andrà Barone, poi vedremo».

La sfida con la Juve è anche contro il club del caso dell’estate: Chiesa.
«Non abbiamo mai ricevuto una telefonata dalla Juventus o da qualsiasi altro club. La nostra posizione è sempre stata chiara. Però qualcuno continua a tirare fuori sempre la stessa storia, facendo del male al ragazzo. Leggo che Diego Della Valle mi avrebbe fatto lo sconto a patto di non vendere Chiesa: ma quando mai? Le pare che tolgano settanta milioni da una trattativa? Prima di scrivere fake news i giornalisti dovrebbero verificare le notizie, bastava farmi una telefonata».

Ha visto Chiesa in Nazionale? 
«Ha giocato bene, servito un assist. Quando lo vedo in azzurro mi emoziono. Gli manca solo il gol. Deve sbloccarsi, spero lo faccia già sabato».

Secondo lei chi sarà il prossimo giocatore della Fiorentina che verrà convocato da Mancini?
«Castrovilli. Gioca veramente bene, ho letto che faceva il ballerino. E poi abbiamo Sottil e Ranieri in Under 21. Tanti giovani e di talento. Vlahovic è forte. Montiel è bravo. Non mi prendo meriti, perché c’erano già prima. Mi chiedo solo perché Castrovilli non giocasse già a Firenze l’anno scorso».

C’è entusiasmo tra la gente, ma alla fine conteranno i risultati. Non dovessero arrivare, molti metterebbero in discussione Montella.
«I tifosi metteranno in discussione anche me, lo so, fa parte della vita».

Lei cosa ne pensa del tecnico? 
«E’ diverso da me. Lui è sempre calmo, pacifico, io sono più portato a urlare. Ci sono allenatori che stimolano in modo diverso, ma non dico meglio o peggio. Montella è diverso. Il suo lavoro è un cantiere aperto perché ci sono tanti giocatori nuovi, che neanche si conoscono tra loro. Abbiamo bisogno di tempo. Con il Napoli la squadra mi era piaciuta, con il Genoa no. Vediamo con la Juve».

Lo stadio la emozionerà.
«Lo penso anch’io. Ma prima c’è la partita delle ragazze».
 
Domani, con l’Arsenal. 
«L’ingresso è gratuito, mi aspetto che vada molta gente a tifare per loro. Ci conto. La Fiorentina è una grande comunità».

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PRIMA PARTE DELL’INTERVISTA

56
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lucumone
Ospite
Lucumone

Penso che un’incessante ed elegantissimo iuve iuve vaff…….sia sufficiente. i cori beceri e cafoni sui morti lasciamoli alle città becere e cafone. Firenze è altro.

Robe
Ospite
Robe

Grande Rocco

Gilbert
Ospite
Gilbert

Ma quanto parla

Marco77
Ospite
Marco77

Lo intervistano e lui risponde: che roba assurda, vero?

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Molto onesto nel sottolineare che per Castrovilli, Montiel, Sottil, Ranieri e Vlahovic bisogna ringraziare chi c’era prima di lui.

GiancarloMiami
Tifoso
GiancarloMiami

Quello che non ha detto e che gli prenderebbe a calci in c…o per therau, eyseriche, simeone, dabo, cristoforo,,,etc etc, un DS non può sbagliare il 50 % degli acquisti ed essere essaltato per quelli buoni…

Ricky
Ospite
Ricky

Occhio!!! Che prima di tutto Rocco è un uomo d’affari. Quindi se ha sentore che l’affare non si fa in tempi ragionevoli, ci mette un lampo a mandare tutto e tutti a quel paese, dopo ovviamente e aggiungo giustamente essersi ripreso, con gli interessi, quanto a versato. E sapete bene a cosa alludo.

Alicanteviola1
Tifoso
tifoso dal 1950

Pane al pane e vino al vino. senza tergiversare o ciurlare nel manico. Mipiace!!!!!!!!

Luca
Ospite
Luca

Volere e’ potere. Se il sistema calcio volesse potrebbe sicuramente individuare i 500 cretini di ogni tifoseria e metterli un po’ al fresco, l’80% di questi cretini frignerebbero subito e non metterebbero più piede dentro uno stadio, l’altro 20% cambierebbe sport.

Ceccaref
Tifoso
ceccaref

Si tifa per la propria squadra e non contro l’altra, come avviene in Premier League dove non esistono manco i cori razzisti o gli ululati contro chi è di colore.

La differenza è solo questa.
Andrebbe spiegato a quelli che si pavoneggiano facendosi chiamare “Ultras” che il tempo è finito e che devono cambiare marcia e non restare fermi al medioevo.

TheNightFlyer
Ospite
TheNightFlyer

Questi cori li sento da sempre. Ho anche assistito a scene tipo allegro pestaggio collettivo nel muso a chi tentava di riprendere col telefono chi li lanciava. Al momento non c’è nulla da fare, se non chiudere gli stadi. Ma, TRANQUILLI, quello non lo faranno mai (e invece un annetto o due senza arene calcistiche a questi imbecilli leoni del coro farebbe proprio bene).

Bugiardo
Ospite
Bugiardo

Pestaggi collettivi? Ma quante cazzate spari!

Coppa Italia 2014 Roma
Ospite
Coppa Italia 2014 Roma

Ah!
Perchè , quei tifosi viola che a Roma nel 2014 volevano tifare per la propria squadra non sono stati minacciati, spintonati, malmenati da alcuni ultrà (a me risulta del 1926 ma non posso giurarci e qui mi fermo) , dicevo quei tifosi si sono inventati tutto eh?
Non era arrivato l’ordine da Genny la Carogna di non tifare e quindi non si doveva tifare, no, vero?, tutto falso eh?
.

Peravvf
Member
peravvf

Sicuramente va condannato i cori sull’Hajsel ma bisogna far presente che anche gli altri non sono da meno. Ci danno degli “alluvionati”, durante l’alluvione sono morte 34 persone. Come sempre ci sono due pesi e due misure. Noi su tutti i giornali e loro no. Noi i cattivi e loro i buoni, ora basta- Protestate nelle giuste sedi, altrimenti ci metteranno sempre piedi in capo.

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

ALCUNI INVECE DI ENTRARE ALLO STADIO DOVREBBERO ESSERE RINCHIUSI IN UNO DEI VECCHI MANICOMI. FORZA ROCCO !!!!!!!! FV

Thedoctor
Member
Thedoctor

Se il presidente volesse fare cessare i cori sgraditi un mezzo lo avrebbe. Al primo coro, l’allenatore ordina alla squadra di segnare un autogol. Altro coro? altro autogol. Se non capiscono l’umanità, l’opportunità, la dignità, questi “tifosi” capiranno almeno di essere causa della sconfitta della propria squadra.

Gio
Ospite
Gio

Che proposta assurda

antonio
Ospite
antonio

esiste una leggeperquesti cori? se esistesse, sarebbe giusto infliggere una salat multa a tali figli d’adultera.

marco
Ospite
marco

Nessuno li vuol più sentire quindi basta basta e basta è una vergogna quella è stata tragedia .rispetto

gianfranco118
Ospite
gianfranco118

Purtroppo la mamma degli idioti è sempre in cinta

Gaetano
Member
Gaetano

Chiesa, Castrovilli, Sottil, Ranieri, Vlahovic, Montiel… grandi acquisti, grazie Commisso!

GENIOdove
Ospite
GENIOdove

Vai tu e in 2 mesi sicuramente farai meglio !!! Dopo un anno potremo solo iniziare a commentare quello che fa la societa. FV

Gaetano
Member
Gaetano

Non hai capito ciò che ho scritto… Quei giovani, così come Venuti e Drago e Mile, di cui si vanta Commisso erano già nostri. Dovrebbe ringraziare chi glieli ha fatti trovare, non vantarsene!

Viola17
Ospite
Viola17

Lo sfotti non.li ha comprati lui

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

Mai fatto un coro sull’Heysel in vita mia, nè quando andavo in Fiesole, nè ora, ovviamente, che vado in maratona, perchè dalla Fiesole un ci vedo una sega e un capisco nulla d’icchè succede in campo. Io credo però che questi cori li lancino un paio di fave e chi gli va dietro lo fa a pappagallo, senza sapere bene nemmeno icchè dice, probabilmente quando sono successi i fatti, tanti di loro unn’erano nemmeno nati. Questo ovviamente non li giustifica, sia chiaro, restano delle fave lo stesso. Giovani, beati loro, ma fave.

nicola
Ospite
nicola

FORZA ROCCO FIRENZE E’ CON TE !

joe falchetto
Ospite
joe falchetto

Purtroppo esistono ancora esseri subumani che inneggiano alla tragedia dell’Heysel. Faccio molte trasferte e spesso questi cori li sento fare a fine partita quando si attende di uscire dalla curva da dei cretini co il cervello in pappa da alcool e altro. Certo a vederli in faccia non mi stupisce ciò che esce dalle loro bocche. Fra le vittime dell’Hysel c’era una bambina che conoscevo. Vorrei mostrargli la foto e con quella foto in mano fargli rifare il coro. Per lo meno devono avere il coraggio di sapere che cosa stanno inneggiando. Il problema è chi lancia il coro ma… Leggi altro »

Bugiardo
Ospite
Bugiardo

Fai molte trasferte? Ma che ti inventi…

Cosimo
Ospite
Cosimo

Mi sento di darti ragione! Ricordo il giorno dopo quei terribili fatti: sul giornale veniva riportata la lista delle vittime, rimasi sconvolto nel leggere che la più giovane aveva la mia età…10 anni oltretutto, lessi che il bambino era morto in maniera orribile. Quando cominciai a frequentare lo stadio (ovviamente il “Comunale di Firenze”) ebbi, per un lungo periodo, la fobia del sovraffollamento, accentuata successivamente, dalla tragedia di Sheffield (qualche anno dopo…forse nel 1989?) dove, tante altre persone morirono. Non mi interessa sapere vengano fatti cori beceri in tutti gli stadi, da parte di tutte le tifoserie e magari stigmatizzati… Leggi altro »

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

basta con sti cori da provincialotti frustrati.

Don Diego Della Balle
Ospite
Don Diego Della Balle

I cori sull’Heysel sono da mentecatti, dunque ci sarà sempre qualcuno che li canterà. I trogloditi non si sono estinti, al contrario: sono in espansione.

Vecchio Ultrà
Ospite
Vecchio Ultrà

Il discorso “cori Heysel” è molto più complesso di quanto non appaia a chi non sa cosa è il tifo ultrà, e in particolare cosa è diventato il tifo italiano (e viola nello specifico) negli ultimi 10-15 anni. In breve: negli anni ’70 -’80 – ’90 il tifo soprattutto nelle città medie e piccole era qualcosa di straordinariamente “locale”:ognuno aveva i suoi concetti, i suoi cori, le proprie regole, era qualcosa che davvero esprimeva il carattere locale. La violenza, purtroppo, era ben presente ma si trattava della classica violenza derivata dall’onnipresente campanilismo italiano, via via purtroppo rafforzata dalla progressiva influenza… Leggi altro »

giako
Ospite
giako

ma per favore… quei cori non devono essere fatti e basta!

Vecchio Ultrà
Ospite
Vecchio Ultrà

Non hai letto il mio messaggio, o non lo hai letto per intero. Per me va benissimo, ma se non hai il tempo di leggere o la testa per capire, magari evita di rispondere…grazie.

Elisabetta
Ospite
Elisabetta

Purtroppo i cori sull’Heysel non c’entrano nulla con il calcio e tanto meno contro i meridionali. Facciamoci un favore……..
ANDIAMO ALLO STADIO PER TIFARE, DIVERTIRCI E GRIDARE FINO A RIMANERE SENZA VOCE. BASTA CON TUTTO IL RESTO

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

L’unica cosa che mi potrebbe fare mollare il calcio e la Fiorentina sono questi cori maledetti. Avevo dei parenti col biglietto per il settore Z che all’ultimo momento non poterono andare. Sono con Commisso al 100%. Odio la Juve per quello che rappresenta, odio una gran parte dei suoi tifosi, soprtattutto gli affiliati della ‘ndrangheta che controllano la curva. Ma la povera gente lasciamola stare, tifano solo per la squadra sbagliata.

Aldo
Ospite
Aldo

Ha ragione sull’Heysel e ha ragione sui meridionali, ricordatevi che ci sono tanti tifosi viola al sud e offendete anche loro

aldo pistoia
Ospite
aldo pistoia

Ha lanciato una frecciatina a Pioli. In effetti, con i formidabili giocatori di cui era zeppa la rosa l’anno scorso, Sottil, Castrovilli e Vlahovic non potevano giocare in prima squadra. Era più utile per la loro crescita che andassero a ‘farsi le ossa’ in serie B o in Primavera!!!

Abbassocor-vino
Ospite
Abbassocor-vino

Non mi ricordo i 3 citati da te in campo con “Mister Montella” , ti ricordo invece che “Mister Montella” le ha perse tutte e ci siamo salvati all’ultima con una partita ridicola.

Pippo Spano
Ospite
Pippo Spano

Beh, Sottil e Castrovilli per forza: erano in prestito uno a Cremona e l’altro a Pescara…

Franciaviola
Tifoso
franciaviola

“frecciatina” a Pioli alquanto inopportuna, considerando che non fosse stato per i punti accumulati con Pioli saremmo arrivati ultimi in classifica.

Thedoctor
Member
Thedoctor

Non nascondiamoci dietro a un dito: i cori vengono stabiliti a tavolino e fatti partire da due o tre della Fiesole, quelli a cavalcioni della balaustra. Basta che lo capiscano costoro e state tranquilli che nessun coro sull’Heysel partirà

Ma che ne sai
Ospite
Ma che ne sai

Si vede che non vieni in curva, questi cori partono in maniera spontanea e non dalla balaustra.

Thedoctor
Member
Thedoctor

io sento gente con tanto di megafono lanciare cori. Ah no ma me lo sono sognato, eh?

Bugiardo
Ospite
Bugiardo

No no, non l’hai sognato, l’hai proprio inventato.

TheNightFlyer
Ospite
TheNightFlyer

IL tipetto a cavalcioni, invece, ogni tanto li fa partire, ECCOME. E pensare che preso da solo è pure un tipo simpatico e talvolta alla mano. Poi si trasforma allo stadio. E la gente gli va dietro con gran gusto

Che bugiardi
Ospite
Che bugiardi

Ma cosa vi inventate!!!!

Viola17
Ospite
Viola17

Io venivo in curva ci ho passato anni poi alla fine quando sono.diventati una,Massa di ridicoli ho lasciato e mi sono.trasferita in maratona. Mi auguro che da ora in poi torni la vecchia Fiesole.

Parterre Firenze
Ospite
Parterre Firenze

Questo genere di cori non viene lanciato dalla balaustra. Prima di scrivere c…..e, informati.

Thedoctor
Member
Thedoctor

Sono con lei, presidente. Basta cori sull’Heysel.

Gio
Ospite
Gio

Basta cori sull’heysel !!! Famola finita

ANTONIO
Ospite
ANTONIO

Grande Presidente……….. Ti Voglio Bene….. anche se adesso non so come la prenderanno i Lenzuolariiiiiiii ( …… mi riferisco ai cori Hysel)!!!
Spero che ci sia una svolta anche in chi dice di tifare Fiorentina!!!

Violero
Ospite
Violero

Basta cori…bisognerebbe ai tornelli fare anche un esame del cervello….difficile! Per colpa di 100 beceri passa per città malvagia e ignorante tutta Firenze!

Mario
Ospite
Mario

Altro che tornelli, ci vorrebbe una macchina tomografica a rilevazione atomica a fascio laser distruttivo delle stratosfere cellulo celebrali contorte che agisca prima di arrivare ai tornelli. Gene Roddenberry potrebbe inventarla, credo!

Valby
Ospite
Valby

Comunicativamente non sbaglia un colpo il buon Rocco… Spero le sue intenzioni siano confermate, in tal caso ci divertiremo!

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

vai roccooooooooooooooooooooo

Articolo precedenteCommisso: “Stadio? Sono deluso, vedo percorso ad ostacoli. Sul mercato ho scoperto il potere degli agenti”
Articolo successivoMontella: “Juve fortissima, ma vogliamo svoltare. Saremo coraggiosi e belli”
CONDIVIDI