Ancora Freitas: “Mancata volontà collettiva per arrivare in Europa. Simeone, ottima impressione”

52



Altri passaggi dell’intervista concessa al Corriere Fiorentino da Carlos Freitas: “Da dove ripartirete? Se a 5 giornate dalla fine sei in corsa, e perdi la qualificazione contro Empoli e Palermo e se con le piccole perdi 10 punti in casa significa che è mancata la volontà collettiva. Ero convinto che si potesse giocare in un altro modo, ma dovevamo stare a fianco dell’allenatore. Però alla fine la Fiorentina si è ritrovata fuori dal calcio europeo che lei conosce molto bene avendo lavorato in Portogallo e in Francia.

Cosa manca all’Italia? Naturalmente le squadre B, gli investimenti per il settore giovanile ma anche il limite al numero di extracomunitari è un problema perché invece di proteggere il mercato interno, rende i giocatori italiani praticamente inaccessibili. Se ci fosse più concorrenza, anche i prezzi gonfiati dei talenti interni diminuirebbero. Che impressione le ha fatto Pioli? Ottima, molto preparato, interessato, un grande conoscitore della piazza. Conosce la pressione di dover vincere. Le ha chiesto qualcuno? Magari Simeone? Noi abbiamo Kalinic e Babacar, ma dobbiamo essere preparati a ogni tipo di eventualità. Simeone ci ha fatto un’ottima impressione. E insieme a Schick è stata la sorpresa dell’ultima stagione. E se Nikola va via…”.

52
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Societa in dismissione il problema è solo questo .

Giuseppecardiff
Tifoso
giuseppe cardiff

cioe’, anche alla proprieta’l’europa non interessava.
Lo sapevamo gia’

marco
Ospite
marco

Freitas è un dirigente semplicemente ridicolo, così come sono ridicole tutte le interviste fatte ai dirigenti, il riportare presunte notizie su vendite dei giocatori senza mai dire che cosa si pensa dell’operare della società. E’ giusto o non è giusto vendere un giocatore, la squadra si rafforza o si indebolisce, la critica giornalistica locale è inesistente, è mediocre.
Non ne possiamo più

rep
Ospite
rep

affermazioni illogiche e calcisticamente
molto discutibili….anche la Juve ha perso 5
partite , contro squadre evidentemente
inferiori , ma questo che cambia ? Se la
Fiorentina è rimasta da agosto a maggio
fuori dai primi 6 posti , significa un fatto
lapalissiano:la squadra non valeva la zona
europea .
E col mercato osceno fatto , mi sarei
stupito del contrario….si cercano sempre
spiegazioni astruse , ma la realtà è più
semplice di quanto si pensi…e’ come illudersi
di tornare a lottare per l’Europa con questa
sottospecie di mercato….ma per carità

roberto
Ospite
roberto

mi dovete spigare cosa sta succedendo nella realta’, perché tra i tanti “si dice” e “”si faranno”, ,i tifosi sono fuorviati da quello che effettivamente la societa’ ha scelto di fare. Sono estremamente deluso dall’idea di smantellare completamente la struttura portante della squadra, senza avere una minima idea di quali saraqnno le prospettive per un prossimo futuro e quali saranno gli “effettivi obiettivi” che si prefiggono. Sarebbe opportuno che la proprieta’ intervenisse in modo decisivo anche nella gestione dei giocatori, che, allo stato attuale, sembra molto aleatoria e poco in linea con il raggiungimento degli obiettivi possibili della squadra, che… Leggi altro »

Lars Porsenna
Ospite
Lars Porsenna

Volontà collettiva? Questa è nuova! Pessimo alibi (in pieno stile italiano) per il mancato raggiungimento di un obiettivo.

Fabbieviola
Ospite
Fabbieviola

Perche’ SEMPRE a fianco dell’allenatore, sempre a fanco di uno che non gliene fregava un piffero di nulla, tantomeno delle coppe !

marco mugello
Ospite
marco mugello

A Sousa non fregava un piffero… ai giocatori non fregava un cacchio… anche alla proprietà non interessava un centesimo (loro ragionano in centesimi di€ )…altrimenti avrebbero preso Sousa per la collottola e lo avrebbero sbattuto a pedate in qualche inferno marziano…tanto Sousa non è terrestre… il sesto posto interessava ai tifosi viola ma loro non contano un c****! Per questo può dire che è mancata la volontà COLLETTIVA di andare in Champions…ma anche i DV ed accoliti sono alieni… dove sta scritto che bisogna stare a fianco dell’allenatore? A meno che tutti i giocatori si siano schierati in blocco a… Leggi altro »

Para73
Ospite
Para73

Verrà il giorno che vi cacceremo tutti quanti, incompetenti e trafficoni

claudio
Ospite
claudio

Come sempre la colpa è di tutti (tifosi, giocatori, allenatori).. ma mai della dirigenza..
Loro fanno sempre un grande lavoto e si AUTO tessono le lodi. Anche perche nessuno lo farebbe .
Noooo la colpa è prima di tutto dei DV, poi Corvino, poi digirenti, poi alennatore e giocatori e per ultimi i tifosi, che invece di fare 20.000 spettatori lo scorso anno ne dovevano fare l a metà. cosi forse avrebbero capito di quante cavolate hanno fatto.

Violaceo
Ospite
Violaceo

Non ti preoccupare quest’anno ne fanno 5000 se va bene , se poi vendono Borja 2000

Roberto M
Ospite
Roberto M

Ti sei scordato di dare la colpa alla tua tastiera, che nel caso del tuo messaggio ha le responsabilità più gravi.

Viola45
Tifoso
Il puffo

Freitas ha esternato ciò che tutti i tifosi pensavano. L’irritazione e la delusione degli sportivi viola sono figli di una gestione di fine campionato scellerata a cui “qualcuno” avrebbe porre rimedio. Ma l’ impressione è che si “voleva” che finisse così.

1_cliente
Tifoso
Member

…..non voglio infierire, avendo già infierito abbastanza Madre Natura.

In questa intervista che è la Sagra dell’Ovvio, segnalo solo la chicca “Se a 5 giornate dalla fine sei in corsa, e perdi la qualificazione contro Empoli e Palermo….”.
Evidentemente crede che la gente sia scema o non ricordi già più “perchè erano in corsa”…..

Erano in corsa SEMPLICEMENTE perchè l’Inter (che è sempre stata avanti in classifica tutto l’anno) ha inanellato la PEGGIORE STRISCIA DELLA SUA STORIA ULTRASECOLARE (http://www.premiumsporthd.it/serie-a/news/inter-peggiore-della-storia-8-partite-di-fila-senza-vittorie-2017_6989.shtml)
Si chiamano “demeriti altrui” non meriti propri, caro il mio faccione portoghese.

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

Allora Lazio, atalanta e Milan sono in europa per demeriti nostri e dell’Inter??

seguendo la tua logica, chi va in europa lo fa per demeriti di altri e non per propri meriti….

1_cliente
Tifoso
Member

Lazio e Atalanta sono stati davanti all’Inter praticamente tutto l’anno.

Sei giustificato solo se se non hai seguito il campionato o sei stato su Saturno.
Se invece l’hai seguito non hai capito nulla di quanto successo, allora è un problema tuo.

E’ come se dicessi che il Crotone si è salvato per “meriti suoi”: è stato l’Empoli, che non ha più fatto punti per 4 mesi (tranne con noi e il Milan) a buttare nel cesso la salvezza, non il Crotone a salvarsi.

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

Guarda che il Crotone si è salvato anche per meriti suoi, dato che ha vinto quasi tutte le ultime partite… quello che ti volevo far capire, è che qualsiasi squadra ha fatto il suo, non ci sono meriti o demeriti. Noi siamo stati gli artefici del nostro cammino in campionato, non altri che hanno avuto il demerito o il merito… se quel presunto mister non avesse sbagliato il 50% di formazioni (a esser basso) e perso partite contro empoli e palermo, o pareggiato contro Crotone, Sampdoria, Napoli e altre partite in casa….non stavamo parlando di questo e anche il Milan… Leggi altro »

Arr
Tifoso
Livio

Tu invece eri sul pianeta accanto. Il crotone nelle ultime 10 giornate ha tenuto una media di 2 punti a partita vincendone 6 su 10.
Ma che te lo dico a fare, ho seguito un po’ i tuoi commenti e questo è il livello …

Luciano
Ospite
Luciano

scrivere per partito preso fa sorridere. E’ chiaro che l’Empoli ha fatto schifo, ma se il Crotone non tiene quella media non si salva. Sono 2 le componenti è evidente. Come se la Fiorentina non avesse fatto schifo con Empoli, Crotone e Palermo, sarebbe arrivata davanti al Milan che pure lui aveva fatto schifo ( oppure diciamo che non era interessato ai preliminari di Europa League )…

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

se un portiere para un rigore, è bravo il portiere o ha sbagliato l’attaccante?
è chiaro che esistono meriti e demeriti ma escludendo Lazio e Atlanta che sicuramente sono andate, nel complesso, meglio di noi e delle milanesi, a quel punto con Milan e Inter dovevamo giocarcela e potevamo farlo senza le due scivolate con Palermo ed Empoli, cercate e volute da qualcuno.

Cccp
Ospite
Cccp

Più chiaro di così: volontà collettiva vuol dire che qui non è interesse vincere neanche piccoli trofei, e questa, chiamiamola strategia o progetto parte dal padrone, passando i dirigenti x il mister e i giocatori fino al magazziniere. Non fatevi infinocchiare con le solite parole vuote del progetto, della dimensione e del piccolo bacino di utenza….la veritä è che ai Dv la viola serve solo x raggiungere altri scopi, in particolare propriamente detti speculazioni edilizie. E in questa triste situazione, noi che abbiamo cacciato Dante e i Medici non riusciamo a cacciare questi due ricattatori con le pezze al c..o?… Leggi altro »

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

A Febbraio caro Freitas eravamo fuori da tutto non continuate ad inventare ed intortare cose che non erano reali… invece con la campagna acquisti in corso non avremo problemi a dicembre fuori da tutto!

michele
Ospite
michele

Caro Lupo di Gobbio, di che febbraio e febbraio vai cianciando???
Se vinceva le due partite con le ultime, in coppa la Viola ci andava in carrozza, la matematica non è un pignone!!
Lo so che in assenza di Champions da mettere in bacheca ti piace solo lamentarti e dare colpe (probabilmente senza aver mai visto una partita al Franchi…) ma almeno la realtà lasciala intatta, non la alterare con il tuo perpetuo lamento….

Tristezza
Ospite
Tristezza

No macché scherzi siamo tutti felici come te dei sesti posti dell’Europa da sesti col.preliminare in carrozza, degli ottavi posti, del non voler vincere per scelta, delle vagonate di frottole, degli ottavi posti. Voi purtroppo mon sapete nemmeno la storia della Fiorentina. Ah gia ma si era falliti, se non c’erano loro il calcio a Firenze un c’era.più, gubbio la neve tutunci pupo comprala te… come siamo caduti in basso…

Insider
Ospite
Insider

A Gubbio, c’era la neve e il fumo saliva lento, nel freddo giorno d”inverno….

Violaceo
Ospite
Violaceo

Anche prima

geronimo
Ospite
geronimo

fra Schick e simeone c’è la sua bella differenza però…… infatti la juve…. come anno x dybala l’ha già preso prima ancora che si aprisse il mercato. Non capisco tutta questa fretta di andare a scaldare la panca bianconera …sua, di berna, ecc ma a quanto pare gli ingaggi di un panchinaro juventino sono il doppio di un titolare viola quindi la cosa si spiega così. Ma io offrirei berna alla juve e sentirei se c’è un modo xchè schick venga a giocarea firenze, magari x un par d’anni …… sarebbe titolare vedremmo un bel giocatore, e soprattutto si manderebbe… Leggi altro »

onsag
Ospite
onsag

Dopo le “supercazzole” lusitane dell’ineffabile Sousa eccoci a quelle di un altro lusitano, che pensa che qui a Firenze non si sia ancora scesi dagli alberi. Ma a un certo punto non si era dimesso questo signore? Cosa lo ha trattenuto? Forse il suo fine eloquio deve far da contraltare al grammelot salentino del retore di Vernole? Non penso che questi signori e i loro padroni possano continuare a prenderci per i fondelli con tanta arroganza: quando lo stadio sara’ vuoto riusciranno a farsi un serio esame di coscienza? Ne dubito. Potrebbe qualche istituzione cittadina farsi interprete di un malessere… Leggi altro »

Jorge Ben
Ospite
Jorge Ben

Gli stessi imprenditori fiorentini che l’ebbero tanto a cuore nel 2002, immagino.

onsag
Ospite
onsag

Osservazione pertinente. Pero’ spero che un giorno qualche giornalista indipendente (ammesso che questo non sia il piu’ classico degli ossimori) scriva la storia di cosa accadde nel 2002 e di come l’allora Sindaco Domenici indviduo’ nei DV i nuovi proprietari della ACFFiorentina e di come la societa’ di Cecchi Gori sia stata abbandonata a sè stessa per un buco di bilancio ridicolo rispetto a quelli condonati ad altri club che godevano di appoggi politici. Non credo che gli imprenditori fiorentini di allora ne uscirebbero bene da una tale inchiesta, ma temo che non sarebbero i soli. In ogni caso, mettendo… Leggi altro »

Jorge Ben
Ospite
Jorge Ben

Io all’epoca c’ero, ma proprio non ricordo sollevazioni di piazza a Firenze davanti alla corsia preferenziale concessa a Lotito per spalmare i debiti della Lazio da qui all’eternità. Anche perché, come scriveva Ennio Flaiano, gli italiani vanno da sempre in soccorso dei vincitori. e quindi nel nostro Paese chi prende le scorciatoie o mostra il suo potere è sempre ben accetto e addirittura invidiato. D’altronde, anche qui spesso e volentieri appaiono addirittura dei nostalgici di VCG, quindi vedi che la realtà può anche superare le fantasie più sfrenate. Ciò detto, possiamo tutti quanti anelare all’Abramovic di turno che, per qualche… Leggi altro »

Arr
Tifoso
Livio

Jorge ben sei una delle poche teste pensanti che posta su questo sito.
I fatti che rappresenti sono noti a tutti ma è più comodo far finta di dimenticarsene e dare addosso allo straniero marchigiano piuttosto che guardarsi criticamente in casa propria.

Arr
Tifoso
Livio

Se fai appello agli imprenditori fiorentini e all’azionariato popolare la dignitá l’hai persa da un pezzo.
Tutti buoni a dar di braccini ai dv ma i fiorentini sono peggio!

Viola 56
Ospite
Viola 56

Come si fa, un dirigente d’azienda che dice mancanza di volontà di raggiungere l’Europa. Loro dove erano quando l’allenatore faceva quelle formazioni ridicole, perché non l’hanno cacciato subito. in ogni azienda quando non si raggiunge un obbiettivo è un fallimento loro non glie ne fregava niente tanto prendevano lo stipendio a fine mese. Sempre Viola.

Nett1
Ospite
Nett1

Ohhhhhhh della valleeeeeeeeee

Nett1
Ospite
Nett1

Dietro ad un buon prodotto, c’è sempre il ( padrone) che ci mette volontà e passione!!!!!

Nett1
Ospite
Nett1

Ovvio. Società assente. Se avessero detto ai giocatori che, l’eventuale qualificazione in Europa, avrebbe garantito un cospicuo premio in money, volevo vedere se perdevano con Empoli e Palermo!!!!

Jorge Ben
Ospite
Jorge Ben

E tu come fai a sapere che non esistesse davvero un premio di qualificazione alle coppe? Avevi messo un microfono nel famoso armadietto (oggi svuotato) di Kalinic?

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

” è mancata la volontà collettiva” ” ero convinto che si potesse giocare in altro modo”
ma vi rendete conto??????? questo viene a confermarci che doveva essere cacciato l’allenatore per manifesta incapacità e non l’hanno fatto e ci parla di volontà collettiva.
Noi tifosi l’avremmo cacciato, loro non l’hanno fatto per risparmiare e ora vogliono coinvolgerci nel disastro che hanno combinato.
“Volontà collettiva”…………….. proprio senza vergogna e faccia come il c……..o

sebastianich
Ospite
sebastianich

scaricare tutte le colpe su Sousa, farne il capro espiatorio, nasconde il problema vero: la rosa di una squadra che era arrivata quinta e che è stata indebolita in tutti i settori e tutte le richieste del mister sono state ignorate. Ad agosto, dopo un disastroso precampionato eravamo in maggioranza a credere che il nostro posto era a metà classifica, come in effetti è stato e come sarebbe stato anche con Pioli in panca.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Indebolita in tutti i settori? Ma scherzi?
E’ stato venduto solo Alonso, ma si gioca in 11 eh. Tutti gli altri c’erano.
Quindi di cosa parli.

sebastianich
Ospite
sebastianich

chi hanno preso al posto di Biascicoski, Mati, Pasqual,Alonso, Roncaglia, Basanta, Gomez e Rossi?

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

si, ma dando per scontato che Inter e Milan avrebbero reso in proporzione a quanto speso. ma per come sono andate invece le cose un qualsiasi allenatore italiano sarebbe arrivato al posto del Milan, solo utilizzando i giocatori, anche i più scarsi, nel loro ruolo naturale.
io non giustifico la proprietà, ma pure continuare a difendere Sousa mi sembra assurdo e fuori dal mondo. INCAPACE, INCOMPETENTE, SACCENTE, PRESUNTUOSO E PERMALOSO.
Infatti non lo prende nessuno, chi si è fatto avanti è scappato a gambe levate, ai cinesi già voleva insegnare a coltivare il riso, dopo aver visto le risaie dall’alto dell’aereo.

michele
Ospite
michele

Il cuore sarà anche Viola ma quella testa….

Tiziano
Ospite
Tiziano

Tutto il resto è noia….ancora parole contraddittorie, incerte, confuse.
Mai un’autocritica ( l’elenco delle frasi sconsiderate e delle bugie, delle azioni autolesioniste è lunghissimo e sotto gli occhi di tutti, pecorelle servili comprese) e un futuro di giocatori forse bravi, forse, per una Viola che starà a guardare quelli che dimorano ai piani alti.
Me cosa vi costa dire chiaro e tondo che non solo non si vincerà nulla, ma che l’obiettivo è una classifica tranquilli con, magari, il colpo di fortuna dell’ultimo posto disponibile per i preliminari di EL?

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

E’ mancata la volontà collettiva, è mancato un allenatore decente e sono mancati i giocatori. E insomma…qualcosa è mancato, si.
Bello il finale: “e se Nikola va via….”…si sta senza, dico io.

Fabrizio da Massa
Ospite
Fabrizio da Massa

Sia Freitas che Antognoni nelle interviste non fanno che dire quanto sia bravo e interessante Simeone.i casi sono 2, o sono scemi ,perché fanno alzare il prezzo del cartellino,oppure ha già firmato X la viola.

Annibale
Tifoso
Annibale

Per me hanno già venduto Berna e Kalinic e Simeone l’hanno già preso

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

probabilmente sono d’accordo sulla parola ma devono aspettare di incassare i soldi di Berna e Kalinic

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

oppure non lo prendono proprio c’e da considerare anche questa cosa

Roberto M
Ospite
Roberto M

Esatto. E un giornalista degno di questo nome avrebbe dovuto fare a Freitas la stessa obiezione che sollevi tu.

Ceccodallavalle
Ospite
Ceccodallavalle

C’è un’altra possibilità, il giocatore non interessa proprio

Articolo precedenteKalinic: Milan non molla ma Corvino tratta solo per soldi, no contropartite tecniche
Articolo successivoMercato in uscita: al momento nessuna offerta ufficiale per Ilicic e Badelj
CONDIVIDI