Ancora Montella: “Fiducia intatta per il passaggio del turno. Bene Diakité”

    0



    montella udinese coppaCosì Montella in sala stampa a Udine:” La squadra è stata in partita sempre, abbiamo creato e sprecato diverse occasioni, magari quando si gioca sui 180’ scattano dei ragionamenti inconsci, che non dovrebbero esserci, con un po’ di cattiveria e cinismo davanti potevamo andare in vantaggio noi, poi loro hanno trovato quel gol, ma abbiamo fatto una buona gara. Non è un momento particolarmente felice, a parte Cagliari non credo che Genoa e Udinese hanno giocato meglio di noi, potevamo vincerle entrambe, il calcio è questo, faremo di tutto per far diventare questo ko indolore. Diakité? Ha fatto un’ottima gara, è con noi da pochi giorni, con buona qualità dietro, si è anche spinto in avanti, sul piano tattico bene, mi è piaciuto. Matri? Ha fatto una partita di temperamento, capisce quando la squadra ha bisogno di lui. Rientro Gomez? Aspettiamo, è ancora prematuro parlare della coppia con Matri. Fiducia nel passaggio del turno? Si, anche con l’1-1 la mia fiducia sarebbe stata la stessa. E’ tutto aperto, loro sono pericolosi anche fuori casa, hanno giocatori forti e di qualità. I tifosi sono sempre stati vicini a questa squadra, non c’è bisogno di appelli per il ritorno, hanno sempre risposto presente. Rigore? Ci può stare, ma non commento gli episodi. Sono episodi al limite, ha avuto un’ottima conduzione l’arbitro. E’ più importante valutare la conduzione di gara, rispetto ai singoli episodi. Centrocampisti si inseriscono meno? Non è proprio così, un po’ di brillantezza in quella zona del campo l’abbiamo persa, è vero, anche perché abbiamo poca possibilità di turnazione.