Ancora Montella: “Non tutti gli arbitri hanno l’umiltà di ascoltare i consigli…”

    0



    Montella TorinoVincenzo Montella ha parlato a Mediaset nel post-gara di Cagliari: “Nei primi 20′ abbiamo cominciato meglio noi, anche sul piano dell’intensità, poi ci siamo adeguati ai ritmi bassi. Il Cagliari ha segnato su un nostro errore, ma non credo che loro ci abbiano messo in difficoltà. Sul piano del gioco e delle occasioni non mi pare siano stati superiori. Evidentemente ci siamo abituati bene, ora guardiamo avanti. Arbitro? Non ho visto l’episodio di rigore, probabilmente c’è ma non lo so. Io non sono un lamentino come mi ha detto il signor Mazzoleni. Quello che dico è che dopo il vantaggio del Cagliari loro hanno tentato di fare un gioco ostruzionistico: la mia richiesta era proprio questa a fine primo tempo, so che è molto dannoso per chi deve recuperare un punteggio se l’altra squadra fa questo tipo di lavoro. Purtroppo non tutti gli arbitri non hanno l’umiltà di sentire un consiglio di chi ha giocato a calcio, dico solo questo. Ma per migliorare le cose lo dico…a volte bisogna ascoltare anche chi ha giocato a calcio. Anche se, ribadisco, che non abbiamo certo perso per colpa dell’arbitro”.