Ancora Salica: “Ci aspetta una stagione importante. Non guardiamo al Milan”

22



Gino Salica, vice presidente della Fiorentina, presente oggi in Santa Croce per la seconda semifinale del Calcio storico tra Bianchi e Verdi ha parlato anche del futuro viola: “Ci aspetta una stagione importante, siamo fiduciosi – riporta Italpress – Non vogliamo parlare del Milan (nei prossimi giorni la Uefa deciderà se ammettere i rossoneri o meno alla prossima Europa League n.d.r.). Primavera? Abbiamo fatto il massimo ma è stata una cavalcata straordinaria”.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Baron Samedí
Ospite
Baron Samedí

Infatti guardiamo al Chievo, o al Bologna….che sono molto più in linea con la nostra dimensione attuale…

Dragonpollo
Tifoso
dragonpollo

tutte checche isteriche. In questo sito ci sono solo quelle.

Argentinos
Tifoso
argentinos

Ci aspetta una stagioe importante soltanto se ve ne andate .. .
Viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Luca_I
Tifoso
Luca I

Salica … sei quello che finora ne sei uscito più pulito… per favore.

Nicola
Ospite
Nicola

Andatevene ! Basta con questo nulla !

Zero titoli !

Della valle VATTENE

rotlf
Ospite
rotlf

IMPORTANTE, PROGETTO, CICLO
3 parole per 16 anni di mediocrità

scureggia vestita
Ospite
scureggia vestita

indegni

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Salutami caldamente i Fratellini..pero’senza scialorrea mi raccomando.
Non vorrei che qualcuno ci scivolasse sopra.

Ivo
Ospite
Ivo

Io rimango alle parole di Andreino, “MINIMO l’Europa league”

Argentinos
Tifoso
argentinos

… si, aspetta e spera …
Ve ne andate o no? ve ne andate si o no?

Gabriele
Ospite
Gabriele

E penso l unico modo per mandarli via sia non dare loro più un centesimo..l unico amore che provano è per il denaro..se li colpiamo al portafogli se ne vanno ..immaginare tre partite in fila in casa e fuori senza nemmeno un tifoso la figura di m….a mediatica sarebbe a livello mondiale uno spurttanamento senza precedenti..in questo modo dopo tre partite la vendono anche a un cinese d ibrozzi

Biobba2017
Tifoso
Biobba2017

Sono già diverse partite che non vado allo stadio ma fuori dall’ingresso ha sentito certi commenti da parte dei tifosi che mi hanno fatto incazzare. Nressuno allo stadio e forse qualcosa cambiertebbe.

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

Esatto

Rosario ricciardi
Ospite
Rosario ricciardi

Compra i giocatoriiiiii stagione importante compraaaaaaa se poi per stagione importante intendete dall’ottavo in giu okey

Sempreviola
Tifoso
sempreviola

Certo che non guardi il Milan. Accedere all’Europa League x voi e’ un problema..

Argentinos
Tifoso
argentinos

tu vedrai quanti gonzi al piazzale a suonare il clacson per un accesso in europa league neanche meritato sul campo, i tifosi della dellavallese non si verggnno di nulla

Gabriele
Ospite
Gabriele

Si fa bene a nonguardare al Milan..quando ha guardato a casa sua mi pare sia già abbastanza..una società inesistente..assente e attenta solo a incassare..che schifo

onsag
Ospite
onsag

Fatta ancora una volta con i fichi secchi?

max
Ospite
max

Tutti discorsi sentiti e risentiti tutti gli anni di questi tempi… Discorsi amorfi che poi sfociano puntualmente nel nulla piu assoluto….Lo dimostra il fatto che in 16 anni di era’ Della Valle non abbiamo vinto un…… tubo. Quindi è inutile scrivere baggianate….!!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Purtroppo, caro MAX, sono discorsi amorfi che, però, convincono 17/20 mila gonzi ogni anno.
E non credo che quest’anno i suddetti gonzi saranno molti di meno rispetto alla norma.

ANTONIO francavilla
Ospite
ANTONIO francavilla

TI AMMIRO sALICA. SEI L UNICO DIRIGENTE SERIO IN UNA MASSA DI INCOMPETENTI. AVREI PREFERITO TE PRESIDENTE AL POSTO DI gNI…gNI…tu dici che siamo fiduciosi? spero non siano solo dichiarazioni formali e di facciata. ma io e penso la maggior parte dei tifosi NON SIAMO PER NIENTE FIDUCIOSI

Potini
Tifoso
Potini

Salica sicuramente persona mai sopra le righe, però ricordiamoci che anche lui, come il resto della combriccola, di calcio ci capisce meno dell’utente medio di questo sito, essendo ingegnere chimico e non avendo bazzicato l’ambiente prima della Fiorentina. Oltre al menefreghismo di Diego (che alla prima difficoltà ha mollato, invece di rilanciare), il problema più grande rimane l’estrema incompetenza calcistica dei nostri dirigenti.

Articolo precedenteEx Viola, il Verona vuole confermare Matos
Articolo successivoVecchi: “Inter forte ma Fiorentina grande rivale”
CONDIVIDI