Ancora Sousa: “Pensavo che Chiesa diventasse una bandiera del club, ma non così in fretta. Bernardeschi…”

42



Parole al miele dell’ex tecnico della Fiorentina per i due gioielli che ha avuto a Firenze

Al quotidiano Record, Paulo Sousa ha rilasciato anche altre dichiarazioni su Federico Chiesa: “L’ho lanciato pensando che potesse diventare una bandiera della Fiorentina. Non credevo che tutto questo potesse avvenire così in fretta. Adesso lui è il punto di riferimento del calcio italiano, il giocatore che mancava alla Nazionale“. Poi anche una riflessione su Bernardeschi: “Sono molto legato anche a lui, sono felice che adesso giochi con Cristiano Ronaldo“.

 

42
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Stefano
Ospite
Stefano

Questo è tanto bravo come allenatore che prima di noi non se lo cagava nessuno, dopo di noi idem

Pio canti senefreghetti
Ospite
Pio canti senefreghetti

Bravo allenatore ,a Firenze sbaglio a non dare le dimissioni dopo l’infausto mercato del gennaio 2016 quando era primo o secondo in classifica e sappiamo tutti come è andata ,dove i DV fecero capire benissimo le loro ambizioni per la Fiorentina,da quel giorno dalla totale ragione passo al torto non comportandosi più in maniera del tutto professionale .Fa bene a dire come stanno veramente le cose anche se erano situazioni che in linea di massima si sapevano ,dato che vengono anche attualmente confermate .

Bobbo
Ospite
Bobbo

Un grande allenatore! Peccato che il 1 febbraio 2016 non si sia dimesso mettendo i Bracini di fronte ai loro misfatti! Sarebbe diventato un eroe di tutti i tifosi fiorentini sani di mente! Non facendolo si è reso in parte complice e questo oltre a sminuirne i meriti lo ha reso antipatico ai Leccavalliani che non gli hanno mai perdonato le mezze parole contro la società e le scelte cervellotiche di formazione fatte solo per far capire a tutti senza dirlo che il mercato fatto era ridicolo!!!!! Se Chiesa non è stato mandato in Lega Pro due-tre anni per fare… Leggi altro »

Ilbaroneviola
Tifoso
Il BARONEVIOLA

Sousa ha avuto il coraggio di fare alla società quello che molti tifosi per paura non fanno! Li ha messi a nudo dinanzi alle loro responsabilità.
Il primo anno mi ha fatto divertire…il secondo mi ha fatto riflettere…

Bomber
Ospite
Bomber

Per me è il miglior allenatore possibile per squadre con ambizioni tipo Roma Inter e Milan…..con noi avrebbe fatto la storia se gli compravano due uova d oro per la frittata nell innominabile Gennaio 2016!!

re_dei_gonzi
Ospite
re_dei_gonzi

E’ bello vedere quanta gente c’è in giro che non ci capisce niente di calcio e tifa il nulla, questo allenatore ci ha fatto vedere il miglior calcio da quando esiste la Fiorentina, una mandria di beoti continua ingiustamente a incolparlo degli insuccessi della viola non accorgendosi che chi mette i soldi e chi ha fatto il mercato sono stati gli insostenibili. Inoltre vorrei ricordare a tutti questi imbelli che gli danno contro chiesa è berndardeschi non li avrebbero visti se non era per lui che li ha fatti giocare tant’è che bernardeschi è stato rivenduto con grande plusvalenza e… Leggi altro »

Matteo como
Ospite
Matteo como

Grande persona grande allenatore… peccato sia finita così

gangia81
Ospite
gangia81

Bravissimo Re. Si può discutere sui dispettucci che Sousa ha fatto alla squadra a fine corso perché preso in giro dalla società, ma di certo è stato un signor allenatore che cavava fuori il sangue dalle rape.
Nonostante i limiti della nostra rosa attuale sono certo che con lui al posto del piolo avremmo una decina di punti in più.

Paolo64
Tifoso
Trusted Member

“il miglior calcio da quando esiste la Fiorentina,” Ma dai come sia fa….. potevi scrivere “da quando vado all stadio” oppure “da quando sono nato”… e il parametro diventa solo tuo. Ma come si fa a scrivere una cosa del genere…. ci sarebbe da discutere che la prima Fiorentina di Montella magari era anche meglio. Ma poi quella di De Sisti con il 3-5-2, quando il 3-5-2 non lo faceva nessuno con Massaro e P Iachini larghi? Roba da urlo… e quella degli scudetti?? E quella interrotta dall’incidente di Mimmo Caso e Guerini? E la prima di Terim? E magari… Leggi altro »

REM
Ospite
REM

Al confronto dell’attuale un gigante.
Allenatore moderno mai banale nelle scelte. Con una rosa risicata ha fatto miracoli.
Era un piacere vedere la Fiorentina di Sousa. Inoltre facendo giocare Bernardeschi che all’epoca stoppava il pallone a 2 metri ed aveva solo un gran sinistro, ha dimostrato di pensare non solo al proprio orticello come l’attuale mr. pareggio ma di anche in prospettiva puntando su giovani con qualitá, facendoli giocare a costo di perdere qualche punto per strada perché poi ti trovi in casa giocatori fatti oppure li puoi vendere per fare mercato e comprarne di giá pronti.

andre
Ospite
andre

per le vedove di paulo sousa.. io tifavo paulo sousa fino a che è stato allenatore della viola.. adesso tifo pioli e la sua squadra!! andate allo stadio a cantare grulli !!

Maurizio milano
Ospite
Maurizio milano

SEMBRA IN POLITICO ITALIANO ,SEMPRE COLPA DEGLI ALTRI…….SE NON SI RIDESSE CI SAREBBE DA PIANGERE

Fantasma
Tifoso
Fantasma

…mi ricordo che sousa contribuì a far esonerare un allenatore, che a Firenze ne prese cinque…chissà chi era…

Cicciopalla
Ospite
Cicciopalla

Io invece pensavo che tu fossi solo un grande bluff ed il tempo mi ha dato ragione.

Articolo precedenteZurkowski: “Scelta la Fiorentina per quanto mi ha voluto. Arrivo a luglio perché…”
Articolo successivoPrimavera, le formazioni ufficiali di Inter-Fiorentina: ci sono Vlahovic e Montiel
CONDIVIDI