Anderson, prevista per oggi la risposta del Manchester ai viola

    0



    AndersonIl mercato italiano per arrivare al nuovo attaccante. Il mercato internazionale per consegnare a Montella un altro centrocampista. E nella giornata di ieri qualcosa di molto importante sembra essersi sbloccato nella direzione del rinforzo per la mediana. La notizia è rimbalzata direttamente dall’Inghilterra dove fonti vicine al Manchester United danno per vicinissimo lo sbarco a Firenze del centrocampista offensivo Luis de Olivera Anderson. Impiegato pochissimo nella formazione inglese e inseguito a suo tempo anche dalla Juventus, la Fiorentina avrebbe preso contatto col Manchester per discutere la possibilità di arrivare al giocatore. Due le soluzioni sul piatto: il prestito secco con diritto di riscatto da far valere il prossimo giugno o, in alternativa, l’acquisto di tutto il cartellino (subito) per una cifra di poco inferiore ai 10 milioni, ovvero la cifra che Della Valle, proprio nel corso del vertice di mercato della settimana scorsa, ha deciso di mettere a disposizione di Pradè e Macia per arrivare all’acquisto del nuovo centrocampista. L’obiettivo viola? Chiudere in tempi brevissimi. Il Manchester United già oggi potrebbe decidere se accettare una delle due proposte della Fiorentina.
    La notizia di Anderson è rimbalzata subito a Torino e Pradè, incalzato sulla questione ha cercato di allontanare un po’ la fretta con cui dall’Inghilterra si tenta di dare per chiuso l’affare. «Anderson è un giocatore che ci piace come tanti altri. L’operazione Anderson è un affare che seguiamo. Come tante altri. Stiamo parlando di un elemento che rientra nel gruppo dei giocatori che seguiamo con attenzione, ma questo non significa che sarà sicuramente lui il giocatore che porteremo a Firenze».