Anderson: “Sono felice, aiuterò la squadra ad andare in Champions League”

    0



    anderson visitePrimo allenamento in maglia viola, questa mattina, per Anderson, che contrariamente alle previsioni ripartirà con più calma alla volta di Manchester, dove lunedì sarà impegnato per ottenere il permesso di lavoro per l’Italia. Il centrocampista brasiliano ha rilasciato anche alcune dichiarazioni al media ufficiale della Fiorentina: “Il primo allenamento è andato bene, tutti hanno cercato di mettermi subito a mio agio e quindi ringrazio tutti per quello che hanno fatto per me. Sono molto felice di essere qui, vengo dal Manchester United dove sono stato molto bene e dove ho tanti amici. Adesso era il momento di cambiare. Ferguson? Lui è quello che mi ha insegnato tutto, la persona più importante che ho incontrato nel mondo del calcio. Lo ringrazio tanto per tutto. La mia posizione preferita in campo? Posso giocare ovunque, l’importante è aiutare il mister ed i miei compagni. Ho visto che la squadra lo scorso anno ha sfiorato la Champions League ed anche quest’anno è in corsa: farò del mio meglio per aiutarla a raggiungere quest’obiettivo. Il mio numero di maglia preferito? Non mi interessa il numero, l’importante è giocare…”.