Anche Antognoni a lezione di Var con Rizzoli. Nicchi: “Calcio ora più trasparente e giusto”

2



C’era anche Giancarlo Antognoni oggi, in rappresentanza della Fiorentina, all’incontro tra giornalisti e arbitri organizzato dall’Associazione stampa toscana e dall’Ussi della Toscana nella Sala del Gonfalone del Consiglio regionale. Presente il designatore arbitrale Nicola Rizzoli e il presidente AIA Nicchi. Le voci registrate degli arbitri, lo scambio d’informazioni fra direttore di gara e addetti al Var (Video assistant referee), perfino il momento nel quale non venne concesso il rigore alla Juventus nella partita con la Fiorentina (Mandzukic atterrato fuori area e non dentro) sono stati fatti ascoltare per la prima volta ai giornalisti. E c’è stata anche una stretta di mano tra Antognoni, Nicchi e Rizzoli dopo che ad inizio stagione c’erano state delle critiche da parte dell’Unico Dieci. Così riporta una nota dell’Assostampa.

“Chi si accontenta smette di crescere, noi vogliamo crescere ancora invece. I tempi sono migliorati tantissimo, così come la comunicazione tra arbitri e Var, e la tecnologia. Avanti così”, ha detto Rizzoli. “E’ uno strumento che funziona. E’ migliorabile, si. Ma è sotto gli occhi di tutti che oggi il calcio è diventato più trasparente e più giusto”, ha aggiunto Nicchi.

 

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Fabrizio P.
Ospite
Fabrizio P.

E’ vero con la Tecnologia il campionato è più bello. Ora ci sarebbe da rendere più equilibrata la ripartizione dei Diritti TV e poi forse davvero il campionato diventerebbe più Giusto. FV.

pier
Ospite
pier

La conversazione in Juve Fiorentina ed altre le aveva già mandate in onda sky una decina di giorni fa facendo vedere l’incontro di Rizzoli con i commentatori tv

Articolo precedenteCoppa Italia Primavera, il Milan supera l’Empoli: affronterà agli Ottavi la Fiorentina
Articolo successivoFormazioni Ufficiali: Fiorentina confermata, Simeone davanti
CONDIVIDI