Antognoni: “Il centro sportivo dei giovani sarà intitolato a Davide. Spero in un premio per lui”

3



Giancarlo Antognoni parla ancora del capitano viola Davide Astori, ad un anno e pochi giorni dalal sua scomparsa

Parla ancora così il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni, del capitano viola alla Gazzetta Dello Sport: Astori ha fatto innamorare una città “Perché viveva la quotidianità. Lo potevi trovare al bar con la piccola Vittoria al collo. Era disponibile per qualsiasi iniziativa di solidarietà. Era coinvolto con l’associazione Cure Children. Hanno inaugurato un centro a suo nome in Africa. Il calcio come dovrebbe ricordare Astori? Penso a un premio legato al fair-play. La Fiorentina dedicherà a Davide il centro sportivo per i giovani. E nel nuovo stadio dovrà esserci una stanza dedicata a quel muro d’amore che i tifosi hanno creato allo stadio Franchi dopo la tragedia. Sciarpe, maglie, disegni. Testimonianze commuoventi”. L’Astori calciatore? “Era forte. Non sembrava un difensore, aveva un piede raffinato. Lui non buttava mai via la palla”.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Giucas
Ospite
Giucas

Va bene Giancarlo tutto quello che dici, ma la prima squadra? Non sarebbe utile che pensaste prima a quella, a rinforzarla per raggiungere posizioni più decenti in classifica e poi pensare anche al centro per il settore giovanile? Vi piace così tanto navigare nell’anonimato e continuare a fare figure di…..? Facci sapere

Maxxx
Ospite
Maxxx

Grande Giancarlo.

Totò
Ospite
Totò

Si, grande. Al pari della sua posizione in ambito socierario

Articolo precedenteConosciamo Terzić: il terzino della Stella Rossa che ha rifiutato la Juventus (VIDEO)
Articolo successivoIl percorso di crescita di Lafont continua. Ma l’ottimo esordio di Terracciano dà garanzie
CONDIVIDI