Antognoni: “Ci aspettiamo di più, specie in classifica. A Firenze le squadre si chiudono”

10



Il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, a Mediaset, ha parlato a pochi minuti dal match contro il Sassuolo: “Lo diciamo sempre, questa squadra è giovane ma con buone possibilità di far bene. Chiaro che tutti ci aspettiamo di più soprattutto per quanto riguarda la classifica. Oggi è la partita giusta per provare a vincere e andare a Napoli più sereni. A Firenze le squadre vengono per chiudersi quindi un giocatore alla Saponara ci può dare una mano”.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Leoxx
Ospite
Leoxx

Un bel regalo di Natale?????
Via i Della Valle……..

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

Antonio, ti stai svalutando ogni giorno che passa a fare la velina dei due fabbricanti di scarpe. Non ti riconosco più. come non riconosco più questa piazza di pecoroni che si beve tutto e il contrario di tutto. Non c’è più la curva dei gloriosi e orgogliosi ultras di una volta.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

A Fienze le squadre vengono per chiudersi? Si come si è chiusa l’Atalanta (presi a pallate per 80 minuti).
Povero Giancarlo, a cosa ti sei ridotto.

Borda
Ospite
Borda

Ci aspettiamo il salto nel vuoto, altro che di qualità. Non ci sono le basi. L’apatia per la squadra è ai massimi livelli.

Picus
Tifoso
Member

La faccia di antonio che hanno messo la dice lunga…

VIOLASNIPER
Ospite
VIOLASNIPER

CI ASPETTIAMO DI PIU DA UNA PROPRIETà AVULSA NEI C………PROPRI .
CHI SAPONARA ?????? OGGETTO MISTERIOSO

Biobba2017
Tifoso
Biobba2017

Ma che pensa che a Firenze le squadre stiano ferme ad aspettare che la Fiorentina faccia gol??? Sta alla Fiorentina giocare per vincere non aspettare i favori delle altre squadre.

Marione
Ospite
Marione

Antonio ridotto a parafulmine dai fratellini indegni!!!!!
Dice frasi che non avrebbe mai pronunciato un anno or sono

il puntualizzatore
Ospite
il puntualizzatore

or sono è plurale, un anno semmai “or è”

Biobba2017
Tifoso
Member
Biobba2017

Io non lo capisco, sono rimasto molto deluso. Se aveva le palle aveva dato le dimissioni rifiutandosi di fare da parafulmini.

Articolo precedenteFiorentina e il dicembre favorevole, quest’anno sei gare che potrebbero diventare sette
Articolo successivoSerie A, incredibile a Benevento. Primo punto con un gol di testa del portiere al 95′
CONDIVIDI