Antognoni Day: “Firenze è stata la scelta giusta, GRAZIE!!!”

    0



    AntognoniVa in scena questo pomeriggio la celebrazione a Palazzo Vecchio del compleanno di Giancarlo Antognoni, il Capitano, la stella di Firenze che oggi compie 60 anni. Segui il LIVE dell’evento su Fiorentina.it!

    Antognoni con Nardella


    Ecco alcuni video realizzato da Fiorentina.it con protagonista Giancarlo Antognoni, dal ‘palco’ del Salone dei Cinquecento:

     

     

    Ecco invece un video con le parole dal palco di Cesare Prandelli:


    Per vedere il regalo della Fiorentina ad Antognoni, CLICCA QUI


    Per vedere la consegna delle chiavi della città ad Antognoni, CLICCA QUI


    Per vedere Antognoni che spegne le 60 candeline sulla torta, CLICCA QUI

    Pupo: “La mia canzone (Firenze Santa Maria Novella, ndr) nasce per il mio attaccamento ed amore per Firenze. Io non sono nato a Firenze, ma nascere in provincia, ed essere tifoso viola è stata la mia missione. Giancarlo Antognoni è il mio mito sportivo”. Pupu intona poi la canzone, con il pezzo “Guai a parlare male di Antognoni…”.

    Ore 18.00: Giancarlo Antognoni riceve le chiavi della città di Firenze: “La gente si fida di me, in questo caso Nardella si fida di me. Ringrazio tutti”. Ecco la foto:

    Antognoni e la consegna delle Chiavi di Firenze

    Ore 17.30: Ecco le parole di Antognoni dal Salone dei Cinquecento: “La Curva viola è sempre presente (partono cori per ‘Antonio’, ndr). Ci sono altri grandi 10 qui presenti. Ringrazio la Fiorentina per avermi dato la possibilità di conoscere ad esempio Borja Valero, che non lo conoscevo. Sono felice poi di vedere Rossi ed Aquilani, che comunque conoscevo già. Voglio ringraziare tutti i presenti, ringrazio Renzi per essere stato l’autore di questa cerimonia. Ringrazio Nardella, Stefania Saccardi, Eugenio Giani, che mi hanno dato questa opportunità. A 60 anni sono davvero soddisfatto, per celebrare questo evento con Prandelli, i giocatori della Fiorentina, gli ex viola.
    Aquilani è un centrocampista moderno. Mi ricordava un pochino… Antognoni. La Coppa Italia? Il mio augurio é quello che possano riportare la Coppa Italia a Firenze.
    Il Mondiale? Mi sono dispiaciuto di non aver giocato la finale, ma poi la vittoria del Mondiale mi ha rimesso su il morale.
    Il giocatore più forte che ho visto? Sicuramente Maradona”.

     

    Così Cesare Prandelli: “Antognoni? Per fortuna non l’ho mai marcato… lui è uno di quei campioni che sai sempre che ti può inventare qualcosa. Rossi? L’ho rivisto molto volentieri. Speriamo recuperi, ma non vogliamo creare nessun tipo di pressioni.

     

    Così Giuseppe Rossi: “La Coppa Italia? Sto lavorando tanto per arrivarci, è un qualcosa che tutti noi vogliamo: portare questa coppa a Firenze. Quando sono arrivato cosa ho provato? Una grandissima emozione, c’è storia, con grandissimi tifosi, poi si sapeva che la squadra giocava un calcio meraviglioso. È un piacere giocare con questi campioni”.

    Così Alberto Aquilani: “Io Giancarlo lo conosco da prima di venire a giocare a Firenze, lo avevo conosciuto a Coverciano. Quando mi ha mandato un messaggio di invito per il suo compleanno credevo fosse una cosa normale, ma vedendo questa gente si capisce quello che ha dato Giancarlo alla città ed al calcio italiano”.

     

    Così Borja Valero: “Voglio ringraziare Antognoni, un fenomeno ed un campione. È un onore essere qui: lui ha detto che è difficile vincere qui, è vero, ma noi ci proveremo. Ma diventare come lui sarà dura”.

     

    Daniele Pradè: “Faccio gli auguri a Giancarlo, da parte mia e di Macia, che rappresentiamo la famiglia Della Valle, che ci teneva fortemente a farti gli auguri”.

    Ore 16.50: Ecco le parole di Giancarlo Antognoni nel corso della conferenza stampa: “Non ho vinto molto qui, ho solo sfiorato un campionato che poi ci è stato tolto da sotto gli occhi. Ringrazio tutti per l’affetto, ed essere celebrato e premiato in questa bellissima città, in questo Salone dei Cinquecento, vuol dire che qualcosa di concreto ho fatto. Ed aver rinunciato ad un trofeo, oggi posso dire che ho fatto senz’altro la scelta giusta. Ho ritrovato Firenze, anzi: non l’ho mai lasciata. Ecco tutto l’affetto tra me e Firenze”.

    Ore 16.23: Ecco le prime parole di Giancarlo Antognoni: “Festa ideata dall’ex sindaco, ora Premier, Matteo Renzi. Una festa così è incredibile: una bella idea di Renzi, ho accettato molto volentieri. Oggi ho questo risultato che è molto importante e positivo per me. Oggi è l’ulteriore conferma dell’amore che c’è da parte dei fiorentini nei miei confronti, e viceversa ovviamente…”. CLICCA QUI PER LEGGERE LE ALTRE PAROLE DI ANTOGNONI

     

    Questa la foto della torta preparata per il compleanno di ‘Antonio’:

    Antognoni

    Antognoni

    Ore 16.11: Arriva Giancarlo Antognoni, con la sciarpa viola al collo. Ecco le foto…

     

    Antognoni

    Antognoni

    Antognoni

    Antognoni

    Antognoni