Antognoni e Chiesa, lo zoccolo duro di Commisso per una Fiorentina ‘italiana’

3



Il presidente tornerà nel weekend a Firenze, intanto è ripartito dalla storia e dagli italiani. Per una Fiorentina che vuole tornare a divertire e vincere.

Sta per nascere la squadra di Rocco. Una Fiorentina vincente, che sfida il campionato, per essere una delle più divertenti, italiane, combattive, degli ultimi anni. La squadra di Rocco, ovviamente viola, la Fiorentina ma anche con uno zoccolo duro italiano, che sappia emozionarlo. Commisso fra poco arriverà a Firenze, ha lasciato la città dopo aver parlato con tutti, dai dirigenti, ai fiorentini eccellenti o meno, fino agli ultrà. Tutti, perché lui chiede una squadra unita, che cancelli le divisioni dell’ultimo periodo dell’era Della Valle. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

ITALIANI. Commisso ha costruito il suo zoccolo duro con Pradè e Montella, che in viola avevano regalato spettacolo e una squadra europea. Gli stessi che a Roma, con la collaborazione eccellente di Gabriel Batistuta avevano battuto la Juve conquistandosi lo scudetto. Poi Antognoni, il legame indissolubile con la città, emblema e icona della Nazionale campione del mondo. E poi… pure Federico Chiesa, attualità assoluta della Nazionale. Al rientro in Italia Commisso dovrà parlare con Batistuta, e anche con Chiesa. Il mondo del calcio internazionale è pronto a gettarsi su Chiesa per portarlo via. Ci vorrà attenzione e misura, equilibrio. 

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Attila
Ospite
Attila

Rocco pensaci Gnogni buono per magazziniere o poco più

unico 10
Ospite
unico 10

Caro Attila spero tu sia giovane perchè se no mi chiedo quando Antognoni era la mezzala titolare nella rappresentativa del resto del mondo ( dove giocavano i migliori del mondo appunto ) con un certo Platini a fargli la panchina, dove eri??? Al mare in vacanza? oppure a dormire visto che tali partite si giocavano di notte? Ti ricordo che questa persona è conosiuto, rispettato e ammirato in tutto il mondo del calcioe in tutt ele federazioni calcistiche. Addirittura è piu anmmirato all’esteri che in italia per farti un esempio: in turchia Terim conosceva già Antognoni dall’altra parte del momdo… Leggi altro »

LUK66
Ospite
LUK66

TEMPO QUALCHE STTIMANA SE NON SUCCEDE NULLA.
ECCO I PRIMI MUGUGNI…………………………..
SALUTI

Articolo precedentePradè ieri a Milano: contatti per Lazzari della Spal
Articolo successivoBati aspetta Commisso, ritorno vicino. Da definire il ruolo: vicepresidente o scouting
CONDIVIDI