Antognoni: “Firenze stia tranquilla. De Rossi? Le bandiere non vanno toccate” (VIDEO)

75



Il dirigente viola, Campione del Mondo nel 1982, ha ritirato il premio istituito dalla FIGC

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina è stato premiato come ‘Veterano Italiano’ all’ottava edizione della Hall of Fame del calcio italiano, nella prestigiosa cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze:

UMILTA’. “Credo che sia stata una mia caratteristica, insegnata dai genitori. Sono cose che si vedono in base da dove si nasce e in base al comportamento. Umile ma non bischero come si dice in fiorentino. A quindici anni sono andato via di casa, i miei genitori mi hanno insegnato tante cose ma mi sono costruito da solo“.

DE ROSSI E FIORENTINA. “Mi è dispiaciuto tanto per De Rossi, perché solitamente le bandiere non vanno toccate. La società si è mossa un po’in ritardo. Le bandiere vanno tutelate. A Firenze dico di star  tranquilli fino a domenica, poi vediamo che succede, ma credo che la Fiorentina riuscirà a fate un risultato positivo. Ci dispiace per questa situazione, ma dobbiamo uscirne nel migliore dei modi”.

75
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Mi dispiace,ma accettando di andare a mettere la faccia per loro dopo che non ti avevano preso in considerazione per più di dieci anni mi hai deluso,e con me tanti altri…vedere uno che è il simbolo stesso della Fiorentina con una storia alle spalle messo lì senza alcun potere ci dà una tristezza profonda…lo so che la maglia viola la indossi idealmente da quando arrivasti giovanissimo a Firenze,che lo stadio è la tua casa,ma appunto non dovevi consentire loro di trattarti a quel modo…giustamente mollasti Vittorio perchè non volevi piu”metterci la faccia,sono parole tue…a maggior ragione non dovevi farlo ora… Leggi altro »

deno
Ospite
deno

…lo dovevi dire quando ti hanno offerto il posto che attualmente occupi…..

Serenalacchini
Tifoso
Violadalpiemonte

Invece per me si è comportato da signore. Chi lo sa magari ha anche protestato in privato. Non è mai stato un carattere ribelle e scontroso, non lo era neanche sul campo. Ma io l’ho visto presente in tutte le partite della Fiorentina, uomini, donne e primavera a volte. E ultimamente la faccia davanti ai giornalisti ce la mettono solo lui e Montella. Per me tanto di cappello.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Negli anni 70 spopolava un film con Laura Antonelli che si chiamava “Mio Dio come sono caduta in basso”.Se oggi volessero fare un remake del film con soggetto maschile, te poero Gianca saresti indiscutibilmante il protagonista.

Leo
Ospite
Leo

Poero gianca che finuccia t’hai fatto.
Preso per fare il parafulmine a foularone ,mr.2%,gnigni e ai panzone.
Ora che la situazione è vergognosa e i massimi colpevoli si nascondono,ti mandano a sparare due caz**te…se fossi in te li manderei tutti a fan***o e direi le cose come stanno ,che sono una banda di m….

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

se lo dice lui allora il nostro capobanda ha alzato il telefono e chiamato i suoi amici. bene dormo tranquillo

Tiziano 51
Ospite
Tiziano 51

Grande, immenso giocatore. Autentica bandiera Viola.
Purtroppo, anche questa volta, da dirigente, spende parole banali.
Non mi spiego il perché si pieghi a questa iattura.

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

Ah, stiamo tranquilli … Se lo dice lui …

Valter
Ospite
Valter

Non mi sembra ci sia molto da stare tranquilli.
Se i tifosi si incazzano mi sembra proprio la reazione giusta..

CRI
Ospite
CRI

Che tristezza ANTONIO!!

Articolo precedentePaulo Sousa perde ancora. 6 ko di fila. Record negativo storico per il Bordeaux
Articolo successivoFiorentina-Genoa biglietti in vendita da domani a prezzi ridotti e scontati
CONDIVIDI